Langa Astigiana

Adriano Grasso

Produttore di vino a Calosso

Orario di apertura

9:00 → 12:00
14:30→19:00

Chiusura

Vacanze

Adriano Grasso è una piccola Cantina di circa sei ettari situata a Calosso, il primo paese del Monferrato confinante con Santo Stefano Belbo e Castiglione Tinella.

Si tratta del territorio d’elezione della Barbera e del Moscato d’Asti, caratterizzato da morbide colline che, partendo dalla Langa cuneese, attraversa l’astigiano e raggiunge la pianura alessandrina.

Certificata BIO dal 2020, in azienda si pratica un’agricoltura biologica rispettosa dei cicli di vita naturali del vigneto e attenta nel ridurre al minimo l’impatto dei fattori esterni, quindi anche quelli dovuti alla mano dell’uomo.

Una scelta coraggiosa che parte dall’amore per la natura e dal mantenimento di un ambiente sano in grado di generare effetti benefici per l’uomo e per le uve.

Una storia che
inizia nel 1900

in Calosso

La passione nel raccontare il vino e la soddisfazione nel vederlo apprezzato

Terminati gli studi presso la Scuola Enologia di Alba ed a seguito del conseguimento del diploma in viticoltura ed enologia presso l'Università di Torino, Adriano sceglie di dedicarsi, a partire dal 2014, all'azienda di famiglia.

La volontà e quella di modernizzare il sistema produttivo e poter raccontare il territorio attraverso i suoi prodotti.

La storia della Cantina non è così recente se si pensa che già suo padre, Giorgio, tuttora parte attiva dell'azienda, ha alle spalle un passato da produttore-viticoltore.

Un modo sicuramente diverso di fare e commercializzare il proprio vino: si trattava, all'epoca, di una vinificazione destinata principalmente alla vendita del vino sfuso, con timide iniziative di vendita di vino imbottigliato.

La visita in Cantina era fatta dai passaggi dei consueti clienti che da febbraio a maggio giungevano in azienda  per acquistare la Barbera.

La scelta di Adriano, che è anche il suo sogno, riparte da qui: investire in una realtà già concreta con coraggio e fiducia, proponendo ai suoi clienti la migliore qualità possibile con i prodotti che questo territorio sa offrire.

I Vini

Adriano Grasso produce alcuni dei vini più rappresentativi del territorio: Moscato e Barbera d'Asti

Adriano produce una Barbera d’Asti DOCG tradizionale ed una Superiore.

Entrambe sono prodotte dai vigneti  vicini all’azienda: il territorio di Calosso è infatti adatto alla coltivazione di uve Barbera per via dell’esposizione ottimale e del terreno argilloso che unitamente al clima dona colore e giusta acidità.

La versione Superiore proviene dalle vigne più vecchie, esposte ad ovest: si tratta di una Barbera potente, complessa, ricca ed elegante e con tannini vellutati.

La Barbera tradizionale fermenta con lieviti indigeni naturali che consentono una fermentazione lenta e costante.

Ben si abbina con il risotto con i porcini, con gli agnolotti verdi con fonduta di Castelmagno e carni rosse.

Metodo Classico Rosé Adele e Moscato Metodo Classico Doro

Si tratta di due importanti vini aziendali: il primo prende il nome dalla figlia di Adriano, il secondo è un omaggio al nonno.

Il metodo classico Rosè, prodotto in 1.500 bottiglie, è un rosato femminile ed elegante, frutto di un blend di due tipici vitigni piemontesi: 55% Nebbiolo e 45%.  Barbera.

Fresco e minerale, il suo perlage fine e persistente dona note di ciliegia, zenzero e buccia d’arancia candita.

Il Moscato metodo classico Doro è una piccola chicca prodotto in circa 500 esemplari e porta con sé le caratteristiche tipiche del Moscato d’Asti.

Si presenta con un colore giallo paglierino di media intensità ed un Perlage fine e ricco di note floreali e vegetali.

Fresco e armonico, ben bilanciato tra dolcezza, acidità a struttura.

Il Gamba di Pernice: una scommessa per il futuro

Un vitigno peculiare, tipico della zona, è il Gamba di Pernice del quale è presente in azienda un recente impianto.

L’omonimo vino vedrà la luce tra cinque anni e rappresenta il frutto di uno dei più antichi vitigni piemontesi.

Da sempre presente in quest’area del territorio astigiano, si tratta di un raro vitigno a bacca rossa, quasi perduto a inizio ‘900 e recuperato intorno agli anni ’90 del secolo scorso.

Oggi è pienamente valorizzato e la sua produzione è consentita nei comuni di Calosso, Costigliole d’Asti e Castagnole delle Lanze.

Vini prodotti

Barbera d'Asti DOCG
Barbera d'Asti DOCG Superiore
Spumante Metodo Classico Rosè Adele
Spumante Metodo Classico Doro

Estensione vigne

6.5 Ha

N° di Bottiglie

10.000

Posizione delle vigne

Calosso

Metodo Agricolo

Biologico

Visite & Degustazioni

Una verticale per scoprire tutte le sfumature della Barbera d’Asti

In occasione dell’edizione 2024 di Vinum, Adriano Grasso ha pensato ad una degustazione speciale a base di Barbera d’Asti DOCG, abbinando sfiziosi piatti della tradizione ad alcune annate selezionate.

  • Barbera d’Asti DOCG 2020

In abbinamento pane, burro, acciughe.

  • Barbera d’Asti DOCG 2018

In abbinamento friciule, salame crudo Bigatti e prosciutto crudo di Parma

  • Barbera d’Asti DOCG Superiore 2016 Magnum part.242

In abbinamento selezione di formaggi: Semuda, formaggio vaccino lombardo tipico della cucina comasca, Castelmagno e Testun al castagno: formaggio prodotto nel Monregalese e nato storicamente in Valcasotto.

La degustazione completa ha un costo di 30,00 € a persona.

Ulteriori tipologie di degustazione sono disponibili a richiesta.

Gruppi

max 20 persone

Durata della visita

1h30

Prenotazione

Obbligatoria

Prezzo degustazione

A partire da 30€

Un consumo consapevole

Attenzione e cura del vigneto per la produzione di un vino naturale

Secondo Adriano, il viticoltore, intervenendo sui processi di mantenimento del vigneto, grazie ad accorgimenti come l’utilizzo e l’integrazione della materia organica può donare alla vite più energia e forza.

La gestione delle infestanti nel sotto-fila è fatta intervallando lo sfalcio con una lavorazione poco profonda del terreno, finalizzata a tagliare le radici delle erbe infestanti.

I trattamenti contro peronospora e oidio sono fatti con l’uso limitato di prodotti a base di rame e zolfo, mentre la concimazione viene effettuata con letame o compost.

Quando possibile si utilizza il sovescio per dare al terreno un maggior apporto di sostanza organica.

La tecnica del sovescio

Il sovescio è un'antica pratica agraria che prevede la semina di erbe dello stesso tipo o consociate che verranno poi totalmente interrate.
La pratica porta molti benefici al vigneto, quali il miglioramento del contenuto di sostanza organica, il controllo delle erbe infestanti, miglioramento della porosità del suolo e lo sviluppo della biodiversità.

Prezzi & Servizi

Scegli la tipologia di degustazione che preferisci!

Le tipologie di degustazione

  • assaggio di 3 vini → 10 € / persona
    Barbera d'Asti DOCG, Barbera d'Asti DOCG Superiore, Spumante Metodo Classico Rosè Adele
  • assaggio di tutti i vini→ 13 € /persona
    Barbera d'Asti DOCG, Barbera d'Asti DOCG Superiore, Spumante Metodo Classico Rosè Adele, Spumante Metodo Classico Doro

Gli abbinamenti prevedono un assaggio di salame, formaggio fresco e stagionato (Robiola, Bra o altra tipologia), grissini.

La degustazione di tutti i vini prevede anche l'assaggio delle paste di meliga.

I vini acquistabili in Cantina

Tutti i nostri vini sono acquistabili in Cantina o spedibili direttamente alla destinazione scelta.

  • Barbera d'Asti DOCG: 12 €
  • Barbera d'Asti DOCG Superiore: 18 €
  • Spumante Metodo Classico Rosè Adele: 15 €
  • Spumante Metodo Classico Doro: 15 €

Servizi

Animali Ammessi Vendita Diretta WiFi Parcheggio Parco Privato

Pagamenti accettati

Visa / Cartasi Mastercard American Express ATM / Bancomat Satispay Bank Transfer Cash

Adriano Grasso

SP3, 9, 14052 Calosso AT, Italia
Direzioni ↝

La parrocchiale di San Lorenzo

Via Roma, 20, 14050 Serole AT, Italia
Scopri ↝

La parrocchiale di San Giorgio

Via XX Settembre, 12, 14058 Sessame AT, Italia
Scopri ↝

Il Castello di Olmo Gentile

Via Piave, 1, 14050 Olmo Gentile, AT, Italia
Scopri ↝

La parrocchiale di Sant'Antonio Abate

Via del Castello, 25, 14051 Loazzolo AT, Italia
Scopri ↝

La pieve di Santa Maria

Regione Zabaldano, 20, 14059 Vesime AT, Italia
Scopri ↝