Alba

Posata sulla destra del Tanaro, Alba attira ed elabora, di tutto questo angolo del Piemonte, la produzione e l’iniziativa, ne rappresenta gli interessi e ne interpreta le aspirazioni.

Il paese di Dogliani

Dogliani

Capitale delle Langhe sud-occidentali e ponte fra la Langa del Barolo e l’Alta Langa, Dogliani è ricca di storia e caratterizzata da una curiosa architettura. La cittadina è conosciuta per i suoi ottimi vini e dà il nome alla DOC del famoso Dolcetto.

Il tomino

Questa tipologia di formaggio è stata, secondo il Delforno, sempre presa in scarsa considerazione dagli studiosi caseari italiani, anche se la produzione ha rappresentato nel tempo un’entità assai rilevante ed i pregi qualitativi del prodotto sono da sempre di tutto rispetto.

Barbaresco

Barbaresco

Il paese, che si trova su una rocca lungo il fiume Tanaro, è contraddistinto da un’imponente torre dalla quale è possibile ammirare il panorama collinare a 360°.

Diano d’Alba

A pochi chilometri da Alba, dai bastioni del suo castello si possono ammirare i vigneti della zona del Barolo e le colline delle Langhe che fanno oggi parte del Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Neive

Neive è uno dei borghi più belli d’Italia. La parte più antica del paese, di origini medievali, è rimasta praticamente intatta e non ha subito contaminazioni dall’urbanizzazione contemporanea.

Arneis

Arneis

Diffuso in tutto il Roero ma presente anche sulle colline alla destra del Tanaro, è un vitigno molto vigoroso, dai tralci robusti a portamento diritto. Fertile e produttivo, giunge a maturazione verso fine settembre. Il grappolo è medio o medio piccolo, piramidale oppure cilindrico con una o due ali ben evidenti. Questo vitigno ha registrato […]

Cocone in insalata

Pulite 800 grammi di funghi cocone ed affettateli finissimi. Tritate una manciata di prezzemolo e sminuzzate tre acciughe; in una scodella versate un bicchiere d’olio con il succo di due limoni, aggiungete due tuorli d’uovo, poi il prezzemolo e le acciughe.

Neviglie

Neviglie

Neviglie è un piccolo comune delle Langhe Occidentali. Terra di Moscato, Dolcetto e Barbera, il borgo conserva una splendida pala d’altare del pittore rinascimentale Macrino d’Alba.

Paté di faraona all’Arneis

In un tegame fate un soffritto con scalogno, rosmarino e olio extra vergine; appena imbiondito, unite la faraona tagliata a pezzi e fatela rosolare bene a fuoco vivo in modo che tutta l’acqua venga eliminata.

Langhe Arneis DOC

(d.o.c. D.M. 22/11/1994) Il disciplinare di produzione del vino Langhe Arneis prevede che, all’atto dell’immissione al consumo, il vino risponda alle seguenti caratteristiche: Colore Paglierino. Odore Caratteristico, fine, intenso. Sapore Asciutto, fresco, delicato. Titolo alcolometrico volumico complessivo minimo: 10,5%; Acidità totale minima : 4,5 per mille; Estratto non riduttore minimo: 15 g/litro  Testi tratti da […]

Priocca

Priocca

Priocca è chiuso tra due fiumi, il Borbore e il Tanaro. Il paese è contraddistinto dall’alto campanile di 40 metri della parrocchiale di Santo Stefano, risalente ai primi del ‘900.

Montà

Il castello rinascimentale dei Conti Morra di Lavriano è posto al culmine della parte vecchia del paese, caratterizzata da piccole e strette viottole.

Corneliano d’Alba

Il nome trae origine dalla casata romana dei Cornelii, padroni di queste terre: molti sono infatti gli oggetti e le lapidi di epoca romana rinvenuti nella zona.

Canale

La cittadina si caratterizza per l’alto campanile, sovrastato dall’imponente statua bronzea del Sacro Cuore. E’ famosa per la coltivazione delle pesche e per i suoi vini.