Cuneo — Teatro Toselli

Tre piccioni con una favola

Lo spettacolo racconta una storia comune a tutti quanti, quella dell’incontro col diverso. Tre personaggi disastrosamente comici saranno i protagonisti di questa favola

da domenica

05 Marzo 2023

alle 17:30

a domenica

05 Marzo 2023

alle 18:30

Cordata F.o.r.

Tre piccioni con una favola

Per acchiappare due piccioni con una fava bisogna essere veramente fortunati.

Invece, se acchiappi tre piccioni con una favola, non sei più sicuro di ritenerti fortunato.

Lo spettacolo racconta una storia comune a tutti quanti, quella dell’incontro col diverso.

Tre personaggi disastrosamente comici saranno i protagonisti di questa favola.

Il ritmo dello spettacolo è sostenuto dalla meraviglia del circo. Mescolando le carte dell’acrobatica a tre, della giocoleria e del clown.

Uno spettacolo adatto ai bambini, ma anche agli adulti che, troppo spesso, trascurano quel lato nascosto, fanciullesco, comunque presente in ognuno di loro.

Età consigliata dai 5 anni

Domeniche a Teatro

La Compagnia Il Melarancio in collaborazione con la città di Cuneo e Piemonte dal Vivo sono pronte ad inaugurare la Rassegna: “Domeniche a teatro” la tradizionale rassegna che accompagna le famiglie nei mesi invernali e che ospita Compagnie di teatro per le nuove generazioni provenienti da diverse parti d’Italia.

Tra i tanti obiettivi, quello di offrire un variegato panorama del teatro ragazzi e della ricchezza dei suoi linguaggi per trascorrere momenti di emozione, condivisione e divertimento.

Organizzato da

Il Melarancio

Inizia

05 Marzo 2023

alle 17:30

Finisce

05 Marzo 2023

alle 18:30

Come partecipare

Biglietti

6,00 € Intero

5,00 € Ridotto

Gratuito sotto i tre anni.

Biglietti acquistabili online sul sito del comune di Cuneo

Indirizzo: Teatro Toselli, Via Teatro Giovanni Toselli, Cuneo, CN, Italia

Teatro Toselli, Via Teatro Giovanni Toselli, Cuneo, CN, Italia
Direzioni ↝

Il Melarancio

La Compagnia Il Melarancio nasce nel 1982 e svolge la sua attività prevalentemente nell’ambito del Teatro per ragazzi, coniugando la recitazione dell’attore con i linguaggi propri del Teatro di Figura e del Teatro danza. Il contesto del Teatro Ragazzi ha portato la Compagnia a pensare un Teatro a cui concorrono molteplici forme espressive e ha determinato un processo produttivo che elabora la drammaturgia direttamente sulla scena attraverso percorsi di ricerca e sperimentazione. La matrice originale di Teatro di figura rimane un segno stilistico importante in tutti gli spettacoli (sia che la messinscena preveda l’utilizzo di pupazzi e figure, sia che affidi l’interpretazione prevalentemente all’attore) e la si ritrova nell’uso non convenzionale dell’oggetto in scena e nella trasformazione degli elementi scenografici che non vanno a ricostruire un ambiente realistico ma assumono nella relazione dinamica con il pubblico un valore simbolico ed evocativo. L’attività della Compagnia si articola in diverse forme: la produzione di spettacoli; la conduzione di laboratori teatrali; la formazione; l’organizzazione di manifestazioni, eventi culturali, rassegne e festival di teatro.