San marzano oliveto — castello asinari

Storymoving Festival: le cascine e i castelli

L'ultimo appuntamento teatrale in luoghi suggestivi del territorio monferrino, accompagnato da degustazione enogastronomica e passeggiata letteraria

da venerdì

05 Agosto 2022

alle 19:00

a venerdì

05 Agosto 2022

alle 23:30

castello san marzano oliveto - eventi

Lo Storymoving Festival: Le Cascine e i Castelli prevede diversi appuntamenti di teatro itinerante site-specific del Teatro degli Acerbi e narrazioni meditative con Gabriele Vacis in cascine storiche e castelli normalmente chiusi al pubblico.

H 19:00 Passeggiata teatrale

Gli attori della Compagnia del Teatro degli Acerbi offriranno a piccoli gruppi di spettatori una narrazione a stazioni in cui personaggi, fatti storici e suggestioni popolari saranno raccontati con diverse chiavi interpretative.

Per la stesura dei testi delle drammaturgie i materiali sono stati ricavati dal Censimento del Paesaggio Umano.

H 20:00 Degustazione

Alla fine del percorso gli spettatori saranno riuniti in una platea informale a gruppi di tavolini e sedie per una degustazione enogastronomica.

La degustazione è organizzata in collaborazione con i produttori di Nizza Monferrato e Canelli e ha lo scopo di ricordarci che la cultura del nostro territorio passa e si valorizza inevitabilmente attraverso il vino e la cura per il paesaggio umano che lo circonda.

I prodotti degustati nell’aia saranno forniti da La Signora in Rosso di Nizza Monferrato e l’Osteria dei Meravigliati di Canelli, con i migliori vini delle nostre colline comprese nel prezzo del biglietto dell’intera Experience.

H 21:30 Meditazione narrativa

La meditazione narrativa con Gabriele Vacis, uno dei più importanti registi e drammaturghi teatrali italiani, offrirà al pubblico lezioni dedicate alla cittadinanza, alla pedagogia, al paesaggio.

Un percorso attraverso suggestioni letterarie e artistiche per raccontare cos’è la cura della persona e dell’ambiente nel mondo in mutazione.

Nella originale cornice di Cascina Chiarina a Moasca tra vigne, noccioleti, asini e mattoni a vista si passeggerà narrando e fuggendo in un mondo contadino che per molti secoli è stato l’unico orizzonte di queste colline.

Incontreremo Cesco il bottaio in pensione, i suoi nipoti, la nuora e la ragazza da matrimonio.

Il progetto

Arriva l’estate e il Teatro degli Acerbi ci riserva una stagione piena di appuntamenti teatrali in luoghi suggestivi, passeggiate e meditazioni intorno al Paesaggio raccontato e vissuto nel progetto LandscapeStorymovers®: sistema integrato di narrazione del territorio ideato da Elena Romano e Fabio Fassio.

Questa vitalità culturale in terra astigiana è realizzata con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando In luce. Valorizzare e raccontare le identità culturali dei territori che mira alla valorizzazione culturale e creativa dei territori di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

Dopo la costituzione durante i mesi invernali dell’ archivio multimediale Censimento del Paesaggio Umano realizzato intervistando più di venti Testimoni del Paesaggio e dopo il convegno primaverile e l’intensa giornata di studio e confronto presso il Teatro Balbo di Canelli: La festa in tavola- I teatri della terra: patrimoni di natura e umanità è la volta della parte più divulgativa, restitutiva e conviviale delle azioni previste dal Progetto.

Organizzato da

Landscape Storymovers

Inizia

05 Agosto 2022

alle 19:00

Finisce

05 Agosto 2022

alle 23:30

Come partecipare

25,00 €

Passeggiata teatrale + degustazione +  spettacolo serale

10,00 €

Solo meditazione narrativa

Le passeggiate partono ogni 15 minuti e hanno prenotazione obbligatoria sul sito.

Indirizzo: Piazza Papa Giovanni XXIII, 4, 14050 San Marzano Oliveto, AT, Italia

Piazza Papa Giovanni XXIII, 4, 14050 San Marzano Oliveto, AT, Italia
Direzioni ↝

Landscape Storymovers

A metà tra una visita guidata e una passeggiata teatrale, le landscape storymovers® experience vi faranno immergere nelle realtà locali, portandovi alla scoperta della loro essenza più vera. Vi emozionerete ascoltando i racconti su chi ha reso grandi queste terre tra Langa e Monferrato – patrimonio dell’Unesco – e assaggiando i prodotti enogastronomici frutto del loro lavoro. Gli storymovers® sono interpreti della bellezza e della memoria dei nostri luoghi e vi accompagneranno in percorsi turistici coinvolgenti e ricchi di aneddoti