Alba — SALA BEPPE FENOGLIO

Chef Raffaele Lenzi, ristorante Al lago

Il suo approdo nel mondo della gastronomia è quanto mai precoce; a 14 anni è già tra i banchi di pasticceria, a studiare, a incuriosirsi, a gettare le basi di un futuro che sembra già scritto

da lunedì

31 Ottobre 2022

alle 11:00

a lunedì

31 Ottobre 2022

alle 13:00

Cooking show alla Fiera del tartufo

Ogni weekend della Fiera alle ore 11:00 e alle ore 18:00, presso la Sala Beppe Fenoglio, all’interno del Cortile della Maddalena e adiacente il Mercato mondiale del Tartufo, i cooking show ti permettono di scoprire i segreti di grandi firme della cucina nazionale ed internazionale che, alternandosi ai fornelli, vi faranno assaporare i loro piatti – creati per l’occasione – e abbinati al bene più prezioso e raro del nostro territorio: il Tartufo bianco d’Alba.

Il piacere di assaporare un grande piatto, creato da un grande chef e studiato per abbinarsi alla perfezione al Tartufo bianco d’Alba, per farvi entrare nell’atmosfera autunnale delle colline di Langhe Monferrato e Roero.

In abbinamento ai piatti, sarà servito l’Alta Langa Docg dei produttori del Consorzio Alta Langa.

Le “alte bollicine piemontesi” si potranno degustare nel nuovo e iconico calice Terra, progettato da Italdesign e realizzato dai maestri del cristallo di Collevilca.

Raffaele Lenzi

Nato a Napoli nel 1984, Raffaele Lenzi è l’Executive Chef del ristorante Al Lago. Il suo approdo nel mondo della gastronomia è quanto mai precoce; a 14 anni è già tra i banchi di pasticceria, a studiare, a incuriosirsi, a gettare le basi di un futuro che sembra già scritto.

Dopo gli studi all’alberghiero, a 18 anni decide di abbracciare il mestiere di cuoco a tutto tondo, mette da parte le due passioni che lo avevano accompagnato fino ad allora – quella decennale del calcio e quella del teatro – per dedicarsi esclusivamente alla sua vocazione: la cucina.

È su questa scia che decide di preparare le valigie e di partire per l’estero, direzione Inghilterra, dove rimane per ventiquattro mesi e dove arriva a ricoprire il ruolo di capo partita in un ristorante londinese della catena Azeta; per poi spostarsi negli Stati Uniti, per un altro anno, dove non solo affina la tecnica, ma anche l’uso della lingua inglese, che in futuro sarà fondamentale per ricoprire ruoli di rilievo in ambito manageriale.

Raffaele è da sempre una persona molto competitiva, che chiede tanto a sé stessa. Si spiega così la scelta di tornare nella capitale lombarda, dove dal 2011 al 2013 cura l’apertura dell’Armani Hotels & Resorts Milano come executive sous chef.

Una sfida importante, che gli dà quella consapevolezza di essere ormai pronto per confrontarsi con cucine tre Stelle Michelin, come il Bo Innovation a Hong Kong e Manresa a Los Gatos, in California.

Dopo questa parentesi, viene finalmente il momento di mettersi alla prova come executive.

E per farlo sceglie di tornare in Italia, e più precisamente al ristorante Turbigo sui Navigli, per quella che sarà l’ultima esperienza prima dell’incontro con la famiglia Contreras, che darà il via alla sua più importante collaborazione.

Da luglio 2016 sposa il progetto del Sereno Hotels di proprietà della famiglia Contreras, che ha all’attivo due alberghi: il primo a Torno sul Lago di Como e il secondo a Saint-Barthélemy, nell’isola caraibica di lingua francese anche conosciuta come Saint Barts.

Il Lago di Como diventa immediatamente la sua seconda casa: qui ha l’opportunità di tornare a praticare lo sport che lo ha accompagnato dall’infanzia e che fa parte del suo DNA.

Dal 2019 Raffaele si occupa anche dell’albergo caraibico della famiglia Contreras, curando l’intera proposta come Corporate Chef.

Organizzato da

Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba

Inizia

31 Ottobre 2022

alle 11:00

Finisce

31 Ottobre 2022

alle 13:00

Come partecipare

41,00 € biglietto unico disponibile online

Indirizzo: Sala Beppe Fenoglio, Alba, CN, Italia

Sala Beppe Fenoglio, Alba, CN, Italia
Direzioni ↝

Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba

L'Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba è una associazione costituita nel 2003, con lo scopo di organizzare e promuovere la Fiera Internazionale del Tartufo bianco d'Alba. E' un'organizzazione senza fini di lucro che ha tra i soci fondatori il Comune di Alba, l'Associazione Commercianti Albesi e la Giostra delle Cento Torri. Attualmente l'Ente Fiera si occupa della gestione della Fiera Internazionale del Tartufo bianco d'Alba (ottobre, novembre) e la Fiera Nazionale Vinum (aprile, maggio).