Coazzolo

Adagiato su di una collina fra Langhe e Monferrato, si trova Coazzolo, paese agricolo di antiche origini da sempre dedito alla coltivazione della vite e alla produzione di ottimi vini.

Il centro abitato è dominato dal Castello con le sue mura.

La Parrocchiale di S. Siro vescovo, tardo-barocca, fu realizzata verso la metà del ‘600.

La chiesa di S. Gallo è una cappella dedicata alla SS. Vergine del Carmine e fu costruita da Giacomo Spessa nel 1689.

Tra le bellezze di Coazzolo spicca una chiesa colorata, realizzata dall’artista britannico David Tremlett.

Non è la prima volta che David dipinge le Langhe, 20 anni fa, infatti, insieme a Sol Lewitt aveva fatto il “wall drawing” della cappella della famiglia vinicola dei Ceretto a La Morra, terra del Barolo.

Nel mese di agosto, nel periodo compreso fra il 14 ed il 20, si svolgono le manifestazioni legate al Ferragosto Coazzolese: tradizionale festa di paese con rassegna enogastronomica dei prodotti locali.

Storia

Coazzolo può vantare antichissime origini preromane, sulle quali si intrecciano teorie diverse.

Fu abitato in epoca romana con il nome di Coatolium, probabilmente verso l’anno mille venne costruito l’antico castello sul punto più alto della zona dominante la Valle Tinella.

Il primo documento ufficiale rinvenuto, dove venga citato Coazzolo, risale al 13 aprile 1196.

Alla fine del sec. XIII Coazzolo, che apparteneva alla diocesi di Alba, venne conquistato dagli astesi, per cui il vescovo di Alba si vide costretto a cedere tutti i suoi possedimenti alla famiglia Cacherano di Asti.

Nel 1533, col trattato di Cateau Cambrésis, il feudo fu concesso a Beatrice di Portogallo, sposa di Carlo III di Savoia.

Eventi a Coazzolo e nelle vicinanze


  • 24 Feb 25 Feb

    La mostra descrive su diversi piani lo sguardo delle donne, passando dal tema del sacro a quello del corpo, della violenza della natura, della magia, dell’antropologia e della storia


  • 25 Feb

    È la storia di Carlotta e Carletto due bambini, che minacciati dal perfido Re Orcone, sono costretti a rifugiarsi nel bosco per sfuggire al suo pentolone


  • 25 Feb

    Tanti soldi possono essere causa di guai e la famiglia protagonista della pièce lo prova sulla sua pelle quando si trova in una situazione che ben presto si trasformerà in un incubo


  • 27 Feb 02 Mar

    Acquerelli di Angela Macario alla Biblioteca civica di Alba che raccontano il legame affettuoso che spesso nasce fra uomo e animale

Alloggio & Degustazioni a Coazzolo e nelle vicinanze

Stai organizzando una vacanza nelle Langhe?

Fatti aiutare a organizzare il viaggio dei tuoi sogni e vivi la tua vacanza da vero insider

Chiedici un consiglio!

Servizio
Gratuito