Diano d’Alba — centro

Scavalcamontagne: ricette e sinfonie

Torna il progetto che porta il teatro là dove il teatro non c'è: un’interpretazione divertente e un po’ piccante della relazione tra cibo ed eros

da mercoledì

12 Giugno 2024

alle 21:00

a mercoledì

12 Giugno 2024

alle 22:15

scavalcamontagne RICETTE-E-SINFONIE_web-768x512

Portiamo il teatro là dove il teatro non c’è.

Zaino in spalla realizziamo tournée interamente a piedi, camminando da un paese all’altro.

La mattina si cammina, il pomeriggio si scoprono i paesi che ci ospitano e la sera si va in scena nelle loro stupende piazze.

Lo spettacolo

Ricette e sinfonie

Ricette e Sinfonie torna in scena per il terzo anno in una veste completamente rinnovata.

Nuovi personaggi e nuove trame si intrecceranno sui profumi e i sapori di mille ricette differenti e sulle note di nuove canzoni.

Una vera e propria sfida tra chef provenienti da tutto il mondo, capaci di farci viaggiare, sognare e ridere sulle ali della fantasia…culinaria.

Al centro delle ricette ci sarà sempre lui, l’ingrediente irrinunciabile, l’amore.

Perché qual è la strada più breve per sedurre qualcuno? Naturalmente quella che passa dalla tavola.

Un vero e proprio manuale di seduzione, un percorso fatto di parole talvolta languide, talvolta piccanti, di assaggi e di astuzie.

Un’interpretazione divertente e un po’ piccante della relazione tra cibo ed eros, attraverso le calde note del pianoforte e le più belle arie d’opera e canzoni italiane d’altri tempi.

Un vero e proprio abbinamento tra cibo e arte, dove il pubblico godrà dello spettacolo davvero attraverso tutti i sensi.

Personaggi e interpreti

Dalla Francia: Irene Geninatti Chiolero

Dagli USA: Claudio Pinto Kovacevic

Dal Giappone: Danilo Ramon Giannini

Dalla Romagna: Daniela d’Aragona

Dall’Argentina: Nicanor Cancellieri

Maestri accompagnatori: Stefano Nozzoli / Alessandro Bares / Julyo Fortunato

Il progetto

Il progetto è nato nei giorni di lockdown del 2020.

Nel mezzo dell’immobilità e della privazione della fisicità un gruppo di artisti ha immaginato il futuro e si è chiesto “come potremmo fare cultura?”.

Poi all’orizzonte si è aperta la possibilità, seppur timida, di ricominciare a muoversi e il progetto ha preso forma con l’idea che si potesse portare cultura alla gente nella maniera più semplice ed antica: arrivando là dove le piccole comunità risiedono, attraverso un cammino lento e fatto di passi, uno dopo l’altro, su per le colline, seguendo un’ideale linea fatta di luoghi incantevoli, di parole e di melodie.

Il nome Scavalcamontagne è un omaggio alle piccole compagnie di giro del passato che recitavano in teatri periferici, su e giù per l’Italia, dovendo fin scavalcare le montagne, tanta era la strada percorsa per portare al pubblico i loro spettacoli.

Organizzato da

Scavalcamontagne

Inizia

12 Giugno 2024

alle 21:00

Finisce

12 Giugno 2024

alle 22:15

Come partecipare

Ingresso libero

Uscita a cappello

Tutti gli spettacoli si svolgeranno anche in caso di maltempo, al coperto

Indirizzo: Diano d'Alba, CN, Italia

centro

Diano d'Alba, CN, Italia
Direzioni ↝

Scavalcamontagne

Siamo compagnie di artisti amanti della natura e della libertà e nel 2020 abbiamo deciso di portare i nostri spettacoli fuori dai teatri, in mezzo alla gente.  Zaino in spalla realizziamo tournee interamente a piedi, camminando da un paese all’altro. La mattina si cammina, il pomeriggio si scoprono i paesi che ci ospitano e la sera si va in scena nelle loro stupende piazze.



  • 10 Apr 30 Giu

    L'ora più soddisfacente della giornata da passare nella piazza della città, a sorseggiare ottimi drink e godersi la vista sulle colline

    Bistagno Wine & Food


  • 01 Giu 14 Set

    Una splendida esperienza enogastronomica da non perdere con visita in cantina, aperitivo e cena per scoprire l'autenticità delle Langhe

    Alba Wine & Food


  • 11 Giu 16 Giu

    Oltre 100 opere di Guercino e di artisti coevi per presentare la grande arte del Maestro emiliano e insieme raccontare il mestiere e la vita dei pittori del Seicento

    Torino Mostre


  • 11 Giu 16 Giu

    Torino celebra il tricentenario del Museo di Antichità, formatosi nel 1724, con una serie di iniziative promosse dai Musei Reali per valorizzare le numerose anime che l’Istituzione ha avuto nel corso di tre secoli di vita

    Torino Mostre


  • 11 Giu 16 Giu

    Una riflessione per immagini sulla fragilità del nostro ecosistema e sull’importanza della sua difesa

    Torino Mostre

    Cristina Mittermeier con National Geographic

  • 11 Giu 16 Giu

    La mostra di Paolo Vergnano è un florilegio di elementi presi dalla natura zoologica in ambienti reali, animali come zebre, pellicani o giraffe, che creano atmosfere surreali e oniriche

    Alba Mostre

    Paolo Vergnano

  • 12 Giu 17 Giu

    Una delle più importanti collezioni d’Europa di fossili di cetacei in mostra per la prima volta nel suggestivo scenario dell’Ex Chiesa del Gesù di Asti, per stupire e meravigliare soprattutto i più piccoli

    Asti Mostre

    Mostra il Leviatano e le sirene - Asti

  • 13 Giu 16 Giu

    Adatta ai bambini ma anche ai più grandi è riconosciuta come fiera della salute e del benessere

    Moncrivello Sagre & Fiere


  • 14 Giu 16 Giu

    Döi Crutin è il wine bar nel centro del borgo Antico di Neive, tra le colline delle Langhe. Qui è possibile degustare deliziosi taglieri in accompagnamento a sfiziosi aperitivi o ai vini dell'azienda agricola Cascina Fonda Winery

    Neive Wine & Food


  • 14 Giu 16 Giu

    Torna Il Festival Agrimusicalletterario nato per coniugare la cultura vinicola di queste colline all'intrattenimento live che rende tradizionalmente più piacevoli le sere di inizio dell'estate

    San Damiano d’Asti Sagre & Fiere

    la barbera incontra - eventi

  • 15 Giu 16 Giu

    In mostra le opere di un uomo la cui vita è leggenda: fu artista, scrittore, esploratore, archeologo, filantropo e costruttore di pace

    Costigliole d’Asti Mostre

    Nikolaj Kostantinovic Roerich

  • 15 Giu 16 Giu

    Ancora pochi giorni per ammirare i 20 capolavori dell'arte barocca che ha già attratto oltre 10 mila visitatori

    Mondovì Mostre