Serralunga d’Alba — Castello

Narrar castelli e vini®: Serralunga d'Alba

Visita al Castello di Serralunga d'Alba e incontro con il signore feudale dell'antica casata piemontese Falletti

da domenica

16 Ottobre 2022

alle 10:00

a domenica

16 Ottobre 2022

alle 18:00

Domenica 16 i castelli di Langhe e Roero rivivono i fasti del loro passato e aprono le porte dei loro preziosi saloni a una serie di visite molto particolari: per “Narrar castelli e vini®” saranno gli antichi abitanti, impersonati da animatori e guide turistiche in costume, a guidare le visite e narrare vicende storiche, leggende e curiosità legate ai “loro” castelli.

Al termine dei percorsi narrati di visita, spazio alle degustazioni di vino.

Castello di Serralunga d’Alba

Nel Castello di Serralunga d’Alba, di proprietà statale, afferente alla Direzione regionale Musei del Piemonte, i visitatori incontreranno, oltre alla guida del castello, il signore feudale dell’antica casata piemontese Pietrino Falletti, intento a dare disposizioni sulle coltivazioni dei suoi possedimenti, sulle pene previste per chi danneggia il raccolto e sull’economia di Serralunga.

Al termine della visita sarà possibile degustare il vino dell’Azienda Agricola Garesio di Serralunga d’Alba.

Organizzato da

Turismo in Langa

Inizia

16 Ottobre 2022

alle 10:00

Finisce

16 Ottobre 2022

alle 18:00

Come partecipare

10,00 € adulti

8,00 € da 11 a 18 anni

Gratuito per bambini fino a 10 anni

8,00 € Possessori abbonamento Musei Torino Piemonte Card 8 euro.
Orari di visita

10:00 → 13:00 e 14:00 → 18:00

Partenze ogni 30 min

Prenotazione disponibile sul sito

Indirizzo: Castello di Serralunga d'Alba, Via Castello, Serralunga D'alba, CN, Italia

Castello di Serralunga d'Alba, Via Castello, Serralunga D'alba, CN, Italia
Direzioni ↝

Turismo in Langa

Dal 1988 l’obiettivo dell’Associazione Turismo in Langa è quello di valorizzare le bellezze del territorio, assecondandone l’inevitabile vocazione turistica. Nel corso degli anni abbiamo lavorato con impegno e passione, in stretta collaborazione con le amministrazioni pubbliche, con volontari e produttori, per la valorizzazione del territorio. Anche noi, così, possiamo dire d’aver contribuito a rendere le Langhe celebri in tutto il mondo per il turismo enogastronomico, ma soprattutto per il loro straordinario patrimonio paesaggistico e culturale, per i castelli, i musei e per le tante iniziative. Oggi l’impegno di Turismo in Langa continua, sospinto dai successi ottenuti in questi anni: insieme a soci e collaboratori, non ci stanchiamo di immaginare nuovi itinerari e ideare eventi e manifestazioni innovative.