Staff
Pick

Cherasco — Vie e piazze del paese

Mercato dell’antiquariato e del collezionismo

Vie e piazze saranno invasi dalle bancarelle che proporranno pezzi d'antan di ogni tipo, dal vasellame agli attrezzi da lavoro, dai tessuti a libri, dischi, giocattoli, ceramiche e tanto altro

da domenica

05 Giugno 2022

alle 07:00

a domenica

05 Giugno 2022

alle 18:00

Domenica 5 giugno a Cherasco c’è ancora un mercato dell’antiquariato prima della pausa estiva.

Viene infatti riproposto nuovamente l’appuntamento con le centinaia di bancarelle dislocate lungo le vie del centro storico cheraschese.

Il Mercato dell’Antiquariato e del Collezionismo di Cherasco è diventato, nel corso degli anni, un appuntamento immancabile per migliaia di collezionisti ed appassionati, espositori e visitatori, provenienti da tutte le regioni italiane e dalle vicine Francia e Svizzera.

Il centro storico sarà interdetto al traffico veicolare per tutta la giornata: a pochi passi dalle bancarelle, nelle grandi piazze oltre l’arco di Narzole, si potranno lasciare le automobili in parcheggi gratuiti per poi passeggiare all’ombra degli storici palazzi, affiancando i portici e le più belle chiese cheraschesi.

In piazza Giovanni Paolo II è a disposizione anche un’ampia area camper attrezzata.

Una visita alla città

La giornata del Mercato dell’Antiquariato può essere occasione anche di visita della città, dei suoi monumenti, dei palazzi storici.

Cherasco offre anche molte eccellenze enogastronomiche, dai dolci Baci di Cherasco alle chiocciole, passando poi per la robiola del Cravè, la Salsiccia di Cherasco al Barolo, il miele e altro ancora.

Una tappa è consigliata anche al Museo della Magia che, con sale tematiche allestite scenograficamente e un teatro adibito a spettacoli di illusionismo, offre a bambini e adulti un viaggio immaginario in un contesto fiabesco (per info www.museodellamagia.it).

Una cornice incantevole

Una manifestazione che deve la sua notorietà e fortuna all’incantevole contesto che le fa da sfondo: un centro storico splendidamente conservato, i cui antichi edifici raccontano storia, arte, esaltazione e rispetto del passato.

Contesto storico

Passeggiando tra i numerosissimi banchetti del mercato, è impossibile non rimanere colpiti dai palazzi barocchi, le chiese seicentesche e le torri medievali che caratterizzano gli ordinati vicoli di Cherasco; altrettanto degni di nota sono i due archi monumentali che delimitano la città vecchia e via Vittorio Emanuele II, vero e proprio salotto cittadino.

Mostre d’arte

Sono due poi le mostre visitabili ad ingresso gratuito: a Palazzo Salmatoris Pietro Morando. Dal segno al racconto, nella Chiesa di San Gregorio le opere di Antonio Panino L’infinita storia della pittura.

Organizzato da

Comune di Cherasco

Inizia

05 Giugno 2022

alle 07:00

Finisce

05 Giugno 2022

alle 18:00

Come partecipare

Ingresso libero

Indirizzo: Cherasco, CN, Italia

Cherasco, CN, Italia
Direzioni ↝

Comune di Cherasco

Graziosa cittadina posta sull'altopiano che domina la confluenza tra il fiume Tanaro e la Stura, è attivo centro agricolo e commerciale, sede di laboratori artigianali per la lavorazione del legno e di apprezzate botteghe di restauro e antiquariato.