Castello Colonna - Baldissero-d'Alba

Castello Colonna

Castello Colonna - Baldissero-d'Alba

Castello Colonna – Baldissero-d’Alba

Baldissero d’Alba – Una primitiva opera di osservazione o di difesa dovette precedere il castello, che sorse invece all’inizio del ‘200 (occupando il sito dell’attuale ala di nord-est), con la separazione dei suoi castellani dal ramo di Sommariva Perno.

Nel ‘500, dopo che i “de Baldissero” diventarono Colonna, il castello si ampliò verso sud, occupando l’attuale area e dotandosi di maggiori difese esterne, fra cui il baluardo dal lato più vulnerabile.

Castello dei Colonna citato già nel 1268 sopportò assedi sabaudi nel 1389 e nel 1487 e fu oggetto di modifiche varie tra il 1585 ed il 1617.

Posseduto in maniera prevalente dai Colonna passò, alla loro estinzione, a Guglielmo Moffa di Lisio, patriota e politico braidese che, intorno al 1870, lo ricostruì quasi interamente in forme neogotiche.

Conserva tratti della cinta con torre e torretta della precedente costruzione secentesca e al suo interno resti dell’antica cappella gotica con pareti affrescate.

All’esterno è visibile ancora una parte della cinta muraria con la torre detta “dei Coltelli”

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *