Cissone

Salendo da Dogliani verso Serravalle Langhe, attraverso una strada piuttosto tortuosa, si incontra questo piccolo paese.

Dell’antico castello rimangono pochi ruderi conservati presso la piazza della parrocchiale dedicata a S.ta Lucia. Altri edifici degni di visita sono la cappella cimiteriale di Santa Maria e la Confraternita dei Disciplinati, recentemente restaurata e trasformata in centro culturale.

Noccioleti e boschi fanno da contrappunto al paesaggio ormai dimenticato dai vigneti. Ampio spazio è lasciato al pascolo delle greggi, per un’eccellente e limitata produzione di tome tipiche. Negli ultimi giorni di Agosto si svolge la festa di San Luigi.

Storia

L’origine romana del borgo sembra confermata dal ritrovamento di una stele funeraria, ora custodita presso il municipio.

Nel Medioevo il paese appartenne ai marchesi di Saluzzo e del Monferrato, finché verso il 1570 passò sotto il dominio dei Savoia.

L’esiguo numero di abitanti ha messo a rischio nel passato l’autonomia del Comune che, dal 1928 al 1947, fu aggregato a Serravalle.

Cissone com’era

Cissone (469 ab.). Sorge in amena e fertile collina, a mezzodì di Alba e a 6   chilometri da Bossolasco, con parrocchiale assai ampia e Congregazione di carità.   Grani, cereali, uve e frutta.

Cenni storici. — L’antico castello di Cissone, di cui si veggono ancora i ruderi e   che fu distrutto nelle guerre del secolo XVII, fu posseduto dal marchese Bonifacio di Savona e dal suo figlio  marchese di Cravesana ; l’ebbero poi i marchesi di  Saluzzo e in seguito altri feudatari quando Carlo Emanuele I s’impadronì di quel   marchesato; sul principio del secolo XVII pervenne ai Solaro dei conti di Moretta.

Coll. elett. Cuneo III (Alba) — Dioc. Alba — P2 a Serravalle Langhe, T. a   Bossolasco.

Gustavo Strafforello – La patria. Geografia d’italia. Provincia di Cuneo – Volume 1 – Torino 1891

Eventi a Cissone e nelle vicinanze

04 Ago 25 Ago

Venti punti espositivi in cui l’arte contemporanea dialoga con la storia locale, le tradizioni popolari e i progetti naturalistici

31 Ago

Il percorso che vi proponiamo presenta una spiccata valenza paesaggistica e storica e si sviluppa sulle colline dove ha sede l’Ecomuseo dei Terrazzamenti: un museo a cielo aperto dove si possono ammirare le più suggestive colline disegnate e plasmate dall’opera dell’uomo a partire da epoche lontanissime

Alloggio & Degustazioni a Cissone e nelle vicinanze

Propi Bun - La familia al completo
Cascine

Propi Bun

— Cerretto Langhe —

Azienda Agricola Miellò
Cascine

Miellò

— Mango —

La parrocchiale della Madonna della Neve

Via della Porta, 19, 12050 San Benedetto Belbo CN, Italia
Scopri ↝

Gottasecca: il Santuario di Maria Vergine Assunta

Via Ravina, 12070 Gottasecca CN, Italia
Scopri ↝

Il mercato del venerdì a Cortemilia

Piazza Savona, Cortemilia, CN, Italia
Scopri ↝

Chiesa di San Frontiniano

Chiesa di San Frontiniano, Piazza Vittorio Emanuele, Arguello, Province of Cuneo, Italy
Scopri ↝

Parrocchiale di San Lorenzo

Via Lorenzo Bruno, 47, 12060 Murazzano CN, Italia
Scopri ↝

La chiesa di San Sebastiano

Via Roma, 6, 12074 Bergolo CN, Italia
Scopri ↝

Itinerario del Murazzano dop

Serravalle Langhe, CN, Italia
Scopri ↝

Stai organizzando una vacanza nelle Langhe?

Fatti aiutare a organizzare il viaggio dei tuoi sogni e vivi la tua vacanza da vero insider

Chiedici un consiglio!

Servizio
Gratuito