Sanfrè — Castello di Sanfrè

Visite guidate e fuaset al Castello di Sanfrè

Visite guidate con finale a sorpresa: a conclusione del tour del Castello, un assaggio di Fuaset, dolce tipico del paese realizzato con la pasta del pane

da domenica

10 Aprile 2022

alle 10:00

a domenica

10 Aprile 2022

alle 18:00

La visita inizia con un giro del giardino, da cui si gode di un ampio panorama sulla pianura cuneese e sull’arco alpino; all’interno si possono visitare alcune delle sale cinquecentesche, tra cui lo splendido Salone dei Duchi, dove gli Isnardi ospitavano i Duchi di Savoia, con la parte dedicata all’alcova e con i soffitti ricchi di meravigliosi stucchi e affreschi di fine ‘500.

Ma la visita non sarà solo “guidata”, ma narrata, perché la guida approfitterà dell’occasione per raccontare storie e aneddoti, come l’origine del curioso “palio delle galline” e soprattutto descrivere la grande importanza che il castello ebbe nella storia per il territorio agricolo circostante, avvalendosi il titolo di “Castello della terra”; oggi esso è al centro di una forte presenza di culture cerealicole e foraggiere con allevamenti zootecnici.

Il tour si concluderà con un assaggio di fuaset, dolce tipico del paese realizzato con la pasta del pane.

Il dolce viene tradizionalmente preparato durante la Quaresima e qui riproposto in occasione dell’ultima domenica, in abbinamento a vini del territorio.

Organizzato da

Turismo in Langa

Inizia

10 Aprile 2022

alle 10:00

Finisce

10 Aprile 2022

alle 18:00

Come partecipare

Turni di visita

Ore 10:00, 11:00, 12:00, 14:00, 15:00, 16:00 e 17:00

Biglietti

10,00 € Intero

8,00 € Ridotto (dai 6 ai 12 anni).

Gratuito per bambini sotto i 6 anni.

Il pagamento potrà essere effettuato in loco

La manifestazione sarà soggetta alla legislazione vigente al momento del suo svolgimento in materia di sicurezza e di prevenzione anti Covid – 19.

Indirizzo: Via delle Chiese, n.15, 12040 Sanfrè, Cuneo, Italia

Via delle Chiese, n.15, 12040 Sanfrè, Cuneo, Italia
Direzioni ↝

Turismo in Langa

Dal 1988 l’obiettivo dell’Associazione Turismo in Langa è quello di valorizzare le bellezze del territorio, assecondandone l’inevitabile vocazione turistica. Nel corso degli anni abbiamo lavorato con impegno e passione, in stretta collaborazione con le amministrazioni pubbliche, con volontari e produttori, per la valorizzazione del territorio. Anche noi, così, possiamo dire d’aver contribuito a rendere le Langhe celebri in tutto il mondo per il turismo enogastronomico, ma soprattutto per il loro straordinario patrimonio paesaggistico e culturale, per i castelli, i musei e per le tante iniziative. Oggi l’impegno di Turismo in Langa continua, sospinto dai successi ottenuti in questi anni: insieme a soci e collaboratori, non ci stanchiamo di immaginare nuovi itinerari e ideare eventi e manifestazioni innovative.