Gorzegno — Cappella di S. Martino e Piazza della Chiesa

C’era una volta a San Siro

Il piccolo paese dell'Alta Langa si sta distinguendo, da tempo, per una serie di splendide iniziative culturali che hanno l'obiettivo di attirare un turismo d'élite nella Valle Bormida

da sabato

31 Luglio 2021

alle 21:30

a sabato

31 Luglio 2021

alle 23:00

Il piccolo paese dell’Alta Langa si sta distinguendo, da tempo, per una serie di splendide iniziative culturali che hanno l’obiettivo di attirare un turismo d’élite nella Valle Bormida. Un territorio ricco di storia, arte e bellezze paesaggistiche tutte da scoprire.

L’inaugurazione della mostra internazionale di scultura contemporanea, Sulle orme di Michelangelo, avvenuta il 26 giugno, ha dato il via ad un’estate 2021 che stupisce per la varietà di eventi messi in campo da Romano Vola, incaricato dal Comune di Gorzegno di dare vita a una proposta turistica e culturale di ampio respiro.

Sabato 31 alle ore 21:30, nella Piazza delle Chiesa si esibirà Gianfelice Facchetti, figlio del campione dell’Inter e della Nazionale Giacinto Facchetti, con un monologo intitolato “C’era una volta a San Siro”.

Curiosamente la chiesa è intitolata al santo esorcista Siro, come lo stadio di Milano.

Inoltre, nella chiesa si conserva un dipinto che ritrae san Siro mentre scaccia un diavolo; un dettaglio che per analogia ricorda le battaglie calcistiche tra i nerazzurri dell’Inter e i “diavoli” rossoneri del Milan.

Nello spettacolo messo in scena da Facchetti, straordinario narratore di sport, la storia di una delle “cattedrali del calcio” s’intreccia alle gesta di grandi campioni e alla vita della gente comune, obbligando a un imbarazzante confronto con il presente. Il testo di Gianfelice Facchetti è appena stato pubblicato da Piemme, con la prefazione di Luciano Ligabue.

All’interno della Cappella di S. Martino prosegue fino al 5 settembre la mostra internazionale di scultura contemporanea Sulle orme di Michelangelo, a cura dello storico dell’arte Giordano Berti in collaborazione con la Coop Scultori di Carrara e Camoroni Arte. La mostra è aperta gratuitamente dal venerdì alla domenica.

Organizzato da

Comune di Gorzegno

Inizia

31 Luglio 2021

alle 21:30

Finisce

31 Luglio 2021

alle 23:00

Come partecipare

Tutti gli eventi sono accessibili gratuitamente.

Indirizzo: Gorzegno, CN, Italia

Comune di Gorzegno

Pochi ruderi che spuntano da una collinetta rivelano la storia antica di questo piccolo paese di fondovalle Bormida. Questo paese ha nome di origine latina: deriva da “Cohors Aenni”, il presidio di Ennio, un centurione romano distaccato in questa zona. Dell’antico castello fatto erigere nel 1500 da Alfonso Del Carretto rimangono pochi ruderi.