Alba — Colline intorno al paese

Natura, meditazione camminata, solidarietà

Un incontro per percorrere insieme lo storico sentiero che conduce da Alba a Barbaresco e praticare insieme la meditazione camminata

da sabato

21 Maggio 2022

alle 14:30

a sabato

21 Maggio 2022

alle 17:00

Elena Easy Yoga - eventi

Sabato 21 Maggio 2022 ci troviamo in Piazza Monsignor Grassi (Alba) alle ore 14:30 per percorrere insieme lo storico sentiero che conduce da Alba a Barbaresco e praticare insieme la meditazione camminata.

L’evento

In alcuni momenti della passeggiata praticheremo la meditazione camminata. Il sentiero ci condurrà a Barbaresco, pittoresco paesino delle Langhe. Il sentiero attraversa colline e boschi, presenta, in alcuni punti, un dislivello importante.

L’evento è aperto a tutti: adulti e bambini, a chi già pratica la meditazione e chi invece si approccia a questa disciplina per la prima volta.

Cos’è la meditazione camminata?

La meditazione camminata è una pratica meditativa in movimento, durante il quale si cammina in silenzio cercando di essere presenti, prestando quindi attenzione all’ambiente circostante e lasciando andare i pensieri che affollano la nostra mente.

Prezzo

L’evento è a offerta libera. I ricavati verranno interamente donati alla ISA , onlus che da decenni sostiene progetti sociali in India.

Cosa indossare

È necessario indossare calzature adatte a camminare su terreno sconnesso: scarpe da ginnastica o da trekking, abbigliamento comodo (pantaloni della tuta o da trekking). Portare con sé una borraccia di acqua, crema solare ed eventualmente un cappellino.

Organizzato da

Easy Yoga - Alba

Inizia

21 Maggio 2022

alle 14:30

Finisce

21 Maggio 2022

alle 17:00

Come partecipare

Offerta libera

Indirizzo: Piazza Monsignor Luigi Grassi, Alba, CN, Italia

Piazza Monsignor Luigi Grassi, Alba, CN, Italia
Direzioni ↝

Easy Yoga - Alba

Sono un'insegnante riconosciuta dalla Yoga Alliance International. Ho ottenuto il mio diploma al termine del corso della durata di 1 anno tenuto dalla professoressa Ana Custódio. Nata e cresciuta ad Alba, sin da piccola ho sempre avuto una visione olistica della vita e del nostro corpo. E’ mia profonda convinzione, infatti, che noi non esistiamo come esseri individuali, ma esistiamo come parte di una comunità, di un progetto di vita più esteso delle singole esistenze, che va al là dell’accumulazione di beni materiali. E’ con il mio trasferimento in Portogallo, in particolare a Lisbona, che comincio a frequentare una scuola di Yoga e capisco l’importanza di essere seguiti da un insegnante. Dal punto di vista spirituale, la filosofia dello Yoga mi ha permesso di dare un senso ad un mondo che sovente mi appariva assurdo.