Torino — OGR

Come le montagne raccontano il clima che cambia

Elisa Palazzi racconterà come il clima stia cambiando in montagna molto più rapidamente che nelle regioni circostanti o rispetto alla media globale e cosa questo significhi

da giovedì

24 Settembre 2020

alle 18:30

a giovedì

24 Settembre 2020

alle 20:00

Con Elisa Palazzi e Marco Ferrari

Pur nelle loro specificità, le montagne fanno parte di un sistema globale, sia perché sono distribuite su tutta la terra sia perché sono connesse alle regioni di pianura attraverso i beni e i servizi che naturalmente forniscono, primo fra tutti l’acqua.

Gli ecosistemi di alta quota sono messi fortemente a rischio dai cambiamenti climatici e ambientali in corso e dalla rapidità con cui stanno avvenendo, perché sono ambienti estremamente sensibili e vulnerabili.

Informazioni dettagliate sulle regioni montane e la loro risposta ai cambiamenti climatici in corso permettono di determinare con anticipo l’evoluzione nei prossimi decenni e di preparare misure adeguate di prevenzione, adattamento e mitigazione.

Elisa Palazzi racconterà come il clima stia cambiando in montagna molto più rapidamente che nelle regioni circostanti o rispetto alla media globale e cosa questo significhi, già adesso e con uno sguardo al futuro, per gli ecosistemi montani e per le regioni a valle che da essi traggono beni e servizi.

Elisa Palazzi

Ricercatrice presso l’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima (ISAC) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e docente di Fisica del Clima all’Università di Torino, città in cui vive dal 2011.

Studia il clima e i suoi cambiamenti nelle regioni di montagna, in particolare le Alpi, la catena Himalayana e il Plateau Tibetano, per capire quali siano i fattori che influenzano la disponibilità futura di risorse idriche.

Da anni si occupa anche della comunicazione di questi temi agli adulti e ai ragazzi.

Autrice insieme a Federico Taddia del libro per ragazzi Perché la Terra ha la febbre?, Collana Teste Toste (Editoriale Scienza, 2019).

Organizzato da

Officine Grandi Riparazioni

Inizia

24 Settembre 2020

alle 18:30

Finisce

24 Settembre 2020

alle 20:00

Come partecipare

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Indirizzo: Corso Castelfidardo, 22, Torino, TO, Italia

OGR

Corso Castelfidardo, 22, Torino, TO, Italia
Direzioni ↝

Officine Grandi Riparazioni

Le OGR - Officine Grandi Riparazioni, maestoso complesso industriale di fine Ottocento nel cuore di Torino, sono state protagoniste della crescita della città per circa un secolo. A seguito della chiusura, avvenuta nei primi anni 90, l’abbandono e il degrado portano a prevederne la demolizione, poi scongiurata. Nel 2013 la Fondazione CRT acquista l’edificio a forma di H di circa 20.000 mq e 16 m di altezza, gli uffici e le aree scoperte e, tramite la Società OGR-CRT, ne avvia la riqualificazione.