Staff
Pick

Magliano Alfieri — Alla corte degli Alfieri

Il menù di Pasquetta di Stefano Paganini

E se a Pasquetta piove? E se non ho voglia di organizzare la grigliata? Ecco la proposta dello chef Stefano Paganini de Alla Corte degli Alfieri per trascorrere una Pasquetta spensierata

da lunedì

18 Aprile 2022

alle 12:00

a lunedì

18 Aprile 2022

alle 15:00

E se a Pasquetta piove? E se non ho voglia di organizzare la grigliata? Ecco la proposta dello chef Stefano Paganini de Alla Corte degli Alfieri per trascorrere una Pasquetta spensierata.

Menù

Antipasti

Sashimi di tonno e frutti rossi con calice di bollicine

Primo

Zuppetta al profumo di mare

Secondo

Fritto di pesce e verdure

Dolce

Fragole

Stefano Paganini: lo Chef

Stefano Paganini, classe 1980, ultimati gli studi presso la scuola alberghiera nel Castello di Barolo muove i primi passi alla Contea di Neive, uno dei primi stellati piemontesi.

Le esperienze all’Osteria Italia di San Rocco Seno D’Elvio ed in seguito all’Enoteca di Canale, sotto la guida del suo mentore Davide Palluda, hanno contribuito alla formazione di Stefano, che approderà in seguito a Villa Tiboldi di Canale d’Alba.

Nel 2010, supportato dalla moglie Giada ed incentivato dalla nascita della figlia Mia, si concretizza il progetto lavorativo più importante:  Stefano Paganini – Alla Corte degli Alfieri: il suo ristorante tra le mura del castello roerino.

Organizzato da

Stefano Paganini - Alla Corte degli Alfieri

Inizia

18 Aprile 2022

alle 12:00

Finisce

18 Aprile 2022

alle 15:00

Come partecipare

40,00 € prezzo del menu a persona

Indirizzo: Stefano Paganini - Ristorante Alla corte degli alfieri, Magliano Alfieri, CN, Italia

Stefano Paganini - Ristorante Alla corte degli alfieri, Magliano Alfieri, CN, Italia
Direzioni ↝

Stefano Paganini - Alla Corte degli Alfieri

Il ristorante Stefano Paganini Alla Corte degli Alfieri propone ai suoi ospiti una cucina che cerca di far risaltare al massimo la qualità dei prodotti, proponendoli nella loro forma migliore sia riprendendo in parte la tradizione sia presentandoli in nuove forme e accostamenti, da qui l’inserimento di alcuni piatti a base di pesce.