Paroldo — sede Pro Loco

La luce dentro / La sostanza delle nuvole

Due documentari dell'autore Remo Schellino a tema etnografico, sulle tradizioni, i racconti e le vite che vanno documentate per non andare perse nel tempo

da giovedì

06 Agosto 2020

alle 21:15

a giovedì

06 Agosto 2020

alle 23:00

La sostanza delle nuvole

La luce dentro, storia di Armando

La solitudine come scelta, la montagna come casa.

Il documentario racconta la storia di Armando Sereno, l’anziano pastore che vive isolato in una casa ai piedi del Monto Antoroto, a Valdinferno, una frazione di Garessio, in provincia di Cuneo.

I ricordi emergono e così, raccontando, Armando parla della solitudine, della montagna e dello spopolamento che l’ha colpita, degli animali e della loro vita segreta, delle stagioni con le loro grazie e i loro inferni, della guerra, l’unico motivo che lo ha portato via dalla sua baita.

Reduce della campagna di Russia, Sereno ricorda con precisione quella fase della sua vita e ciò che la guerra gli ha mostrato del mondo.

E poi narra la gioia, lo stupore del ritorno, talora insperato, la tranquilla felicità di potersi ancora dedicare a quegli antichi, rituali gesti, che hanno fatto la sua vita.

La sostanza delle nuvole

Le donne di Paroldo, con i loro racconti e ricordi, ci conducono per mano, a ritroso, in un mondo contadino e pastorale che riaffiora attraverso le loro memorie.

Del resto sono state da sempre le donne, a tutte le latitudini, a preservare la sapienza delle mani e a tesorizzare le esperienze.

Da sempre le donne portano con sé il profumo buono della terra, che è femmina, a cui assomigliano nel miracolo della generazione.

Come un lungo filo dipanato, i loro racconti non solo sono veicoli di conoscenza e di saperi concreti, ma hanno in potenza la sostanza di nuovi progetti di vita, attuali, di nuovi sogni che, come le nuvole, pascolano in cielo con la speranza di trovare una strada sicura per la terra.

La rassegna Terra, cielo e altre storie

Agli inizi della storia del film esistevano cinema ambulanti che, percorrendo le campagne in lungo e in largo, trasmettevano la magia di questa settima arte.

Memorie itineranti è un progetto della casa di produzione cinematografica Polistudio di Remo Schellino, con la collaborazione di Fredo Valla e del Comitato Territoriale ARCI Asti, Langhe e Roero che, nell’estate del 2020, si pone l’obbiettivo di divulgare il documentario d’autore nei piccoli paesini delle Langhe, del Roero, dell’astigiano e delle Valli cuneesi.

Il proiezionista/regista e il pubblico uniscono le forze per creare un evento che da sempre crea inclusione, condivisione e cultura.

Organizzato da

Remo Schellino - Polistudio

Inizia

06 Agosto 2020

alle 21:15

Finisce

06 Agosto 2020

alle 23:00

Come partecipare

Ingresso libero

Indirizzo: Paroldo, CN, Italia

sede Pro Loco

Paroldo, CN, Italia
Direzioni ↝

Remo Schellino - Polistudio

Circa i dati biografici, è dettaglio che posso sbrigare in un baleno. Nato cinquantacinque anni fa a Dogliani l'8 gennaio 1965. Ho vissuto gli anni dell'infanzia e della mia giovinezza in Alta Langa, a Belvedere. Studente all'Istituto Tecnico Professionale "F.Garelli" di Mondovì. Iscritto all'Università, ma naturalmente non mi sono laureato. Servizio civile (Obiettore di coscienza) a Serravalle Langhe. Oggi titolare di una piccola casa di produzione cinematografica nata nel marzo del 1991. Credo che sia tutto qui.