Serralunga d’Alba — Fondazione Mirafiore

Laboratorio di Resistenza Permanente: Milena Bertolini

Subentrata a Antonio Cabrini come allenatrice della nazionale femminile nell’estate 2017, è stata anche l’unica donna, insieme a Carolina Morace, ad allenare una squadra maschile di serie A

da venerdì

25 Marzo 2022

alle 19:00

a venerdì

25 Marzo 2022

alle 21:00

Milena Bertolini è una donna dall’aspetto dolce, quasi fragile, ma è bene non farsi imbrogliare.

Ha la scorza dura e tenace delle tante figlie della pianura emiliana. Basta osservarla a bordo campo.

Ha l’atteggiamento assorto di chi riflette su come ottenere che la squadra migliori le sue giocate. È misurata nelle vittorie, perché di sicuro sta pensando: «Questa è andata, ma la prossima sarà più dura!».

A lei si deve un traguardo storico, quello di aver fatto innamorare gli italiani del Calcio femminile (sono stati oltre 7 milioni gli spettatori in TV), arrivato inaspettatamente ai quarti di finale dei mondiali 2019, dopo 20 anni, e fermato solo dall’Olanda.

Nuove tappe delle “ragazze mondiali” guidate sempre dalla Bertolini, sono state la recente qualificazione per gli Europei del 2022 e la corsa per la qualificazione ai prossimi mondiali del 2023.

Subentrata a Antonio Cabrini come allenatrice della nazionale femminile nell’estate 2017, Milena Bertolini, una vita dedicata allo sport, è stata anche l’unica donna, insieme a Carolina Morace, ad allenare una squadra maschile di serie A.

Organizzato da

Fondazione E. di Mirafiore

Inizia

25 Marzo 2022

alle 19:00

Finisce

25 Marzo 2022

alle 21:00

Come partecipare

Ingresso libero

Prenotazione obbligatoria sul sito

Per partecipare sarà necessario essere muniti di Green Pass rafforzato e della mascherina FFP2

Indirizzo: Fondazione Mirafiore, Serralunga d'Alba, CN, Italia

Fondazione Mirafiore, Serralunga d'Alba, CN, Italia
Direzioni ↝

Fondazione E. di Mirafiore

La Fondazione E. di Mirafiore, voluta da Oscar Farinetti, nasce con un obiettivo primario: risvegliare lo spirito critico promuovendo la crescita culturale in un ambiente ludico e piacevole. La dicitura E. di Mirafiore sta per “Emanuele di Mirafiore”, figlio naturale di Vittorio Emanuele II e della Bela Rosin, fondatore nel 1878 dell’azienda vitivinicola Casa E. di Mirafiore (che in futuro avrebbe preso il nome di Fontanafredda), personaggio eclettico, estroso e illuminato.