— Ghiga

Ghiga: cantine aperte per San Valentino

La visita in cantina è un’esperienza unica che ti permette di “sbirciare al di là del bicchiere“

da sabato

11 Febbraio 2017

alle 10:00

a domenica

12 Febbraio 2017

alle 19:00

Degustazione - Cantina Ghiga

La festa degli innamorati è l’occasione giusta per  visitare le cantine e degustare gli ottimi vini di Langhe e Roero con la tua dolce metà.

La visita in cantina è un’esperienza unica che ti permette di “sbirciare al di là del bicchiere”, per vedere cosa si nasconde dietro a uno dei prodotti più legato alla terra e alla tradizione popolare.

Se il tempo lo permette, inizierai la visita con una passeggiata nelle vigne.

Qui è dove rivive l’anima contadina delle nostre colline, e “capire” la vigna ti permette di avere una comprensione più profonda del nostro territorio.

La degustazione

Terminata la visita alle cantine, inizia la parte più interessante: la degustazione!
Ad accompagnare i vini troverai un sostanzioso aperitivo di prodotti tipici: salami, formaggi, dolci e altre prelibatezze locali.

I vini in degustazione

  • Moscato d’Asti DOCG
  • Barbera d’Asti DOCG
  • Monferrato Dolcetto DOC
  • Langhe Favorita DOC
  • “Ultimo Grappolo” Vino bianco ottenuto da uve appassite
  • “Volto Nuovo” Vino Rosato
  • Succo d’Uva

Organizzato da

Comune Mombercelli

Inizia

11 Febbraio 2017

alle 10:00

Finisce

12 Febbraio 2017

alle 19:00

Come partecipare

Costo della degustazione: 5€ a persona.
Prenotazione obbligatoria da effettuare entro due giorni prima della visita.

Contatti

Indirizzo: Castiglione Tinella, CN, Italia

Ghiga

Castiglione Tinella, CN, Italia
Direzioni ↝



  • 10 Apr 30 Giu

    L'ora più soddisfacente della giornata da passare nella piazza della città, a sorseggiare ottimi drink e godersi la vista sulle colline

    Bistagno Wine & Food


  • 28 Apr 02 Giu

    Un' esperienza sensoriale indimenticabile tra i filari con passeggiata, visita alla cantina, aperitivo e pranzo sotto il sole delle Langhe

    Alba Wine & Food

    pranzo in vigna - eventi

  • 28 Mag 02 Giu

    Oltre 100 opere di Guercino e di artisti coevi per presentare la grande arte del Maestro emiliano e insieme raccontare il mestiere e la vita dei pittori del Seicento

    Torino Mostre


  • 28 Mag 02 Giu

    Una riflessione per immagini sulla fragilità del nostro ecosistema e sull’importanza della sua difesa

    Torino Mostre

    Cristina Mittermeier con National Geographic

  • 28 Mag 02 Giu

    La mostra di Paolo Vergnano è un florilegio di elementi presi dalla natura zoologica in ambienti reali, animali come zebre, pellicani o giraffe, che creano atmosfere surreali e oniriche

    Alba Mostre

    Paolo Vergnano

  • 28 Mag 02 Giu

    Una performer dal vivo, musica elettronica e proiezioni dall’alto in un ambiente pervaso dal fumo. Luce e corpo si animano, si dividono, si inseguono, per poi sparire nel nulla

    Torino Cultura & Cinema


  • 28 Mag 02 Giu

    Scanzonato, irriverente, desantificante, profondamente accusatorio, terribilmente onesto. E sempre, imprescindibilmente, appassionato

    Torino Cultura & Cinema


  • 28 Mag 02 Giu

    Una storia di rigenerazione sociale, che avviene grazie a uno degli strumenti più potenti in possesso dell'essere umano: l’immaginazione

    Torino Cultura & Cinema


  • 28 Mag 02 Giu

    In scena un’attrice, molte personalità e altrettanti personaggi. Alternando narrazione, dialoghi e monologhi la protagonista condivide un percorso, una sfida, una trasformazione

    Torino Cultura & Cinema


  • 28 Mag 02 Giu

    Citazioni di brani classici e contemporanei danno vita a questa storia “raccAntata”, in cui l'attrice sfrutta la loop station per registrare dal vivo diversi suoni fino a creare una sorta di orchestra vocale

    Torino Cultura & Cinema


  • 28 Mag 02 Giu

    È uno spettacolo ironico e raccapricciante, ma allo stesso tempo l'unica testimonianza vivente di una cultura marcia che ha insozzato per secoli il nostro pianeta

    Torino Cultura & Cinema


  • 28 Mag 02 Giu

    Ofelia, Polonio, la regina e il re Claudio sono, grazie alle meravigliose maschere originali, personaggi deformati, consunti e trasformati dall’immaginazione dello stesso Amleto

    Torino Cultura & Cinema