Asti — Palco 19

Claudio & Consuelo in Burattinarte

Due personaggi, pervasi da una vena di clownesca assurdità, si muovono in scena sorretti dall'ingenua determinazione che permette a bambini ed eroi di credere ai sogni

da domenica

28 Novembre 2021

alle 16:00

a domenica

28 Novembre 2021

alle 18:00

Due personaggi, pervasi da una vena di clownesca assurdità, si muovono in scena sorretti dall’ingenua determinazione che permette a bambini ed eroi di credere ai sogni.

Riempiono la scena le danze di oggetti – uova e asciugacapelli, secchi, falci, scope, pistoni e altro ancora- che incuranti della gravità, volteggiano e si inseguono, in un piroettare che non è mero esercizio di abilità, ma diventa un “modo di vivere e di sopravvivere” e il gioco si trasforma in una soluzione per superare le proprie debolezze e trovare il proprio Paese dei Balocchi…dentro di noi.

FestivaLieve

Leggerezza, rapidità, esattezza, visibilità, molteplicità, consistenza.

Sono queste le sei parole, enunciate da Italo Calvino quali chiavi interpretative del XXI secolo.

Sono i cardini di FestivaLieve.

Leggerezza, rapidità, esattezza, visibilità, molteplicità, consistenza sono al tempo stesso valori a cui ispirarsi nella propria esistenza come nella propria attività professionale.

Sono metodi di approccio alla realtà. Sono altresì obiettivi a cui aspirare.

Una manifestazione culturale di nuovo respiro nel panorama astigiano, che intende proporre un dialogo leggero tra le arti, un approccio dinamico, esatto, variegato e concreto alle diverse espressioni della creatività umana.

Perché la cultura offra le ali per librarsi sul passato, sorvolare il presente e proiettarsi con slancio nel futuro.

Organizzato da

Feed

Inizia

28 Novembre 2021

alle 16:00

Finisce

28 Novembre 2021

alle 18:00

Come partecipare

4,00 € +d.d.p. Biglietto unico

Acquistabile su CiaoTickets

Indirizzo: Palco 19, Via Ospedale, Asti, AT, Italia

Palco 19, Via Ospedale, Asti, AT, Italia
Direzioni ↝

Feed

Feed da sempre si pone l'obiettivo di promuovere eventi e manifestazioni di interesse culturale e sociale, in continuità con quanto già realizzato in occasione delle tre edizioni del festival "Indulgence", che vasti successi hanno riscosso tra il 2015 e il 2017.