Dogliani — centro città

Festival della Tv

Seconda giornata del festival che anima il centro città e pensa e discute la televisione di oggi e quella del futuro

da sabato

05 Settembre 2020

alle 10:00

a sabato

05 Settembre 2020

alle 20:00

Festival tv Dogliani 2020

Per tre giorni Dogliani si trasformerà in un laboratorio nazionale in cui pensare e discutere la televisione di oggi e quella del futuro.

Il palcoscenico del Festival vedrà alternarsi protagonisti affermati e autorieditori tradizionali e professionisti dell’universo multimediale, produttori sconosciuti al grande pubblico e star del piccolo schermo.

Dogliani sarà il centro del nuovo universo dei media animato da incontri e dibattiti che metteranno a confronto diverse generazioni di Tele-protagonistiTele-visionari Tele-dipendenti per progettare, a partire dalla televisione di oggi, la televisione di domani.

Porterà in piazza le questioni della comunicazione contemporanea multi piattaforma, grazie a incontri dedicati all’attualità, all’approfondimento, all’inchiesta, alla cultura e all’intrattenimento.

Programma

Piazza Umberto I

10:00-11:00 Media Tech Revolution
Il ruolo crescente della tecnologia nelle società Media richiede nuovi modelli organizzativi e di partnership. Riflessioni e proposte.
Pier Paolo Cervi, Stefano De Alessandri, Vittorio Micheli, Fabio Napoli.

11:15-12:00 Gabriele Corsi, Tra Radio e Tv
Gabriele Corsi, dal Trio MEDUSA al successo di Deal with it su Discovery, si racconta.
Gabriele Corsi con Alessandra Comazzi.

12:15-13:00 Il Futuro della TV
Il cambiamento creativo e produttivo, le molteplici opportunità di offerta di player nazionali e globali e le diverse modalità di visione tra tv lineare e on demand.
Luca Bernabei, Andrea Vianello, Andrea Fabiano, Cristian Rengo con Luca Ubaldeschi.

14:00-14:45 La moda sostenibile
Una riflessione sul processo di cambiamento del sistema moda verso una maggiore integrità ecologica e giustizia sociale.
Arianna Chieli, Luisa Ciuni, Marina Spadafora.

15:00-15:45 Amadeus si racconta
Dal successo del Festival di Sanremo al programma cult de I Soliti Ignoti un’intervista a tutto campo per celebrare una carriera ultratrentennale.

16:00-17:30 Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra… 
La Ridefinizione del concetto di sinistra e destra nella politica italiana.
Giuseppe De Bellis, Stefano Feltri, Luciano Fontana, Massimo Giannini, Maurizio Molinari, Mario Sechi, Andrea Vianello con Alessandra Sardoni.

17:45-18:45 Linus e Nicola Savino Chiamano Italia
La trasmissione più longeva del panorama radiofonico, DJ chiama Italia, in onda dal 1991 rappresenta un successo trasversale che coinvolge più generazioni di ascoltatori.

19:00-20:00 Domani 
Il nuovo quotidiano voluto da Carlo De Benedetti e diretto da Stefano Feltri, in edicola e on line dal 15 settembre, viene qui presentato in anteprima.
Carlo De Benedetti, Stefano Feltri con Alessandra Sardoni.

Cinema MultiLanghe, Sala Rossa

11:00-20:00 Architect’s Escape Room
Il progetto è trasformare la sala in una “escape room” dedicata al cinema degli architetti. Le 14 pellicole degli ultimi 10 anni, alle quali fa riferimento, trattano il tema della fuga dal labirinto.

Gli elementi e gli allestimenti che caratterizzano il gioco si riferiscono pertanto a cinema, architettura, letteratura.

L’esperienza ludica mira a comunicare ai partecipanti come il gioco di ruolo sia un importante e sofisticato medium che utilizza e mescola i più tradizionali sistemi di trasferimento delle emozioni, racconta nuove storie, compone e risolve puzzle altrimenti impossibili.

Tempo di gioco 15/20 minuti. È possibile partecipare in gruppo di massimo 3 persone (con distanziamento obbligatorio).

Organizzato da

comune di Dogliani

Inizia

05 Settembre 2020

alle 10:00

Finisce

05 Settembre 2020

alle 20:00

Come partecipare

Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria dal sito.

Indirizzo: Dogliani, CN, Italia

centro città

Dogliani, CN, Italia
Direzioni ↝

comune di Dogliani

Adagiata in una splendida conca naturale  del rilievo collinare delle Langhe sud-occidentali, nel Piemonte centromeridionale, Dogliani offre al turista non solo un territorio vasto e variegato tutto da esplorare per scoprirne le particolarità e l'originalità, ma anche strutture ricettive pensate per rendere piacevole la permanenza e per soddisfare al meglio e con professionalità le esigenze di chiunque voglia programmare un soggiorno in città.