Barolo — Cortile Castello di Barolo

Collisioni Barolo Vintage: Pink Floyd

Un aperitivo in musica dedicato alla storica band inglese, con i Barolo DOCG e i formaggi DOP di Inalpi

da giovedì

02 Luglio 2020

alle 20:00

a giovedì

02 Luglio 2020

alle 23:00

Castello di Barolo

Il live dei Tuttafuffa si chiamerà I piedi sotto la tavola.

Una limitazione, imposta dal momento, che però ci darà l’opportunità, mentre ascoltiamo musica, di assaggiare tanti grandi vini, prodotti food di filiera corta che apparentemente erano scomparsi durante il lock-down.

Partecipare a queste serata sarà una scelta culturale: quella di prediligere quest’estate i vini piemontesi e italiani, e di aiutare i nostri produttori in un anno così difficile.

La degustazione

Avremo con noi Gianni Gagliardo presidente di Associazione Deditus in rappresentanza di alcuni dei grandi produttori di Barolo quali Cordero di Montezemolo, Michele Chiarlo e Poderi Gianni Gagliardo.

Faremo un aperitivo in musica, nel puro stile di Collisioni, associando diverse etichette a un apericena preparato dal ristorante del Castello.

E abbineremo ogni bicchiere ad una grande canzone dei Pink Floyd.

Il Dj Set

Dopodiché ci faremo condurre dai Tuttafuffa, per una notte magica di DJ Set in puro stile Agrirock, nella splendida cornice delle colline del Barolo.

Organizzato da

Collisioni

Inizia

02 Luglio 2020

alle 20:00

Finisce

02 Luglio 2020

alle 23:00

Come partecipare

15,00 € degustazione di 3 calici di Nebbiolo e Barolo e apericena.

Si consiglia la prenotazione via mail inserendo il vostro numero di telefono a cui verrete ricontattati.

Indirizzo: Castello Comunale Falletti di Barolo, Via Collegio Barolo, Barolo, CN, Italia

Cortile Castello di Barolo

Castello Comunale Falletti di Barolo, Via Collegio Barolo, Barolo, CN, Italia
Direzioni ↝

Collisioni

Collisioni è un festival no profit, organizzato da un’associazione di volontari che si sono uniti per dar vita a un polo culturale permanente in Piemonte, capace di parlare ai giovani e ai meno giovani e di abbattere le barriere culturali tra linguaggi diversi e diverse generazioni.