Bra — Palazzo Traversa

Corro da te

Gianni (Pierfrancesco Favino) è il proprietario di un grande brand di scarpe da running, noto in tutti il mondo, e non perde occasione per conquistare una donna dopo l'altra

da giovedì

04 Agosto 2022

alle 21:30

a giovedì

04 Agosto 2022

alle 23:00

regia di

Riccardo Milani

durata 113 min.

con

Miriam Leone, Pierfrancesco Favino.

Gianni (Pierfrancesco Favino) è il proprietario di un grande brand di scarpe da running, noto in tutti il mondo.

Uomo in carriera, sportivo, convinto dongiovanni, che non perde occasione per conquistare una donna dopo l’altra.

Quando la madre muore si reca nella casa del genitore, un tempo inferma, così da recuperare le sue cose.

Accidentalmente Gianni si siede sulla sedia a rotelle della madre e in quel momento entra nell’appartamento Alessia (Miriam Leone), la nuova vicina di casa che, convinta che lui sia disabile, si
offre per fargli assistenza.

È così che Gianni, pronto a questa nuova conquista, si finge paraplegico per far leva sulla pietà della ragazza, pur di sedurla.

Visite gratuite al museo

In occasione degli appuntamenti con i grande cinema, prima delle proiezioni (dalle 20:30 alle 21:15) il Museo di Palazzo Traversa offre la possibilità di procedere a una mini visita guidata, gratuita e a tema alle collezioni del Museo di Arte, Storia e Archeologia di Palazzo Traversa.

Il 4 agosto sarà visitabile la collezione Leonardo Da Vinci.

Anche in questo caso è necessaria la prenotazione presso l’Ufficio turistico.

Organizzato da

Comune di Bra

Inizia

04 Agosto 2022

alle 21:30

Finisce

04 Agosto 2022

alle 23:00

Come partecipare

L’ingresso costa 3,00 € e i posti sono limitati: si consiglia la prenotazione all’Ufficio Turismo del Comune

Indirizzo: Palazzo Traversa, Via Serra, Bra, CN, Italia

Palazzo Traversa, Via Serra, Bra, CN, Italia
Direzioni ↝

Comune di Bra

Bra è uno dei maggiori centri del Barocco Piemontese. Di grande impatto sono le imponenti costruzioni che si affacciano sulla vecchia piazza del mercato (oggi piazza Caduti per la Libertà), formando ideali cornici alla piazza stessa: il Palazzo Comunale, Palazzo Mathis, Palazzo Garrone e la chiesa di S. Andrea.