Bra — Cortile delle scuole Maschili

Dalla Valle d'Aosta al Canton Vallese, la biodiversità dei formaggi

Typicalp sposa appieno il tema della tredicesima edizione di cheese. Il benessere animale, la salvaguardia e la valorizzazione delle razze autoctone sono l’obiettivo dell’intero progetto

da venerdì

17 Settembre 2021

alle 10:00

a venerdì

17 Settembre 2021

alle 20:00

Typicalp, grazie al prototipo di laboratorio mobile, trova spazio sotto il cielo di Bra e promuove la cultura produttiva del latte e dei suoi derivati.

Partendo dal savoir-faire della tradizione locale, passando attraverso l’approccio scientifico della ricerca applicata, mostrando come il progetto sia in grado di salvaguardare la tipicità dei prodotti, valorizzare le materie prime ma anche i sottoprodotti della filiera lattiero-casearia, innovando i processi e aiutando le aziende a diversificare la produzione per aumentare la loro competitività, preservando al tempo stesso la biodiversità e quell’ecosistema naturale chiamato formaggio.

Typicalp prevede di realizzare iniziative di comunicazione e divulgazione attraverso l’organizzazione di specifiche attività nello spazio antistante i due container che compongono il prototipo di laboratorio mobile.

In linea con lo spirito dell’evento, le attività proposte avranno l’obiettivo di sensibilizzare e comunicare i contenuti scientifici della ricerca attraverso momenti ludici informativi.

Il programma delle diverse giornate

10:00 → 12:30

Dimostrazioni sulla tecnologia di trasformazione. Su richiesta, presso lo stand, è possibile accedere al laboratorio e confrontarsi con i ricercatori su prodotti e processi.

13:00 → 14:00

Showcooking a cura dello chef Danilo Salerno.

15:00 → 16:00

Degustazione guidata con formaggi a latte crudo e abbinamenti.

17:00 → 18:00

Degustazione guidata con prodotti innovativi della ricerca.

19:00 → 20:00

Aperitypicalp, aperitivo con i cocktail sperimentali realizzati dal bartender Renzo Bussi.

Showcooking, degustazioni e aperitivi sono accessibili a un massimo di 20 persone.

Per accedervi, la prenotazione è obbligatoria. È possibile registrarsi presso lo stand Typicalp il giorno dell’evento, entro le 12:00.

Cheese: considera gli animali

Cheese, il più grande evento internazionale dedicato ai formaggi a latte crudo e alle forme del latte, torna a Bra dal 17 al 20 settembre 2021.

Gli organizzatori, Città di Bra e Slow Food, con il sostegno della Regione Piemonte, sono infatti all’opera per garantire la sicurezza per tutte le aree e gli appuntamenti del programma che in queste tredici edizioni hanno garantito il successo della manifestazione.

Il tema che guida questa edizione è Considera gli animali, per raccontare il regno animale e la varietà di connessioni con le azioni dell’uomo, dalle razze da latte che garantiscono reddito alla microbiodiversità, dalle api a tutti gli altri impollinatori indispensabili per l’allevamento al pascolo.

Senza di loro infatti non esisterebbe l’infinita biodiversità casearia che tocchiamo con mano a Cheese e che rappresenta un pezzo importante della storia dell’umanità.

Ancora una volta, quindi, i formaggi sono i perfetti testimonial di un’avanguardia che affonda le proprie radici nel solido e millenario rapporto tra esseri umani, animali e ambiente e che rappresenta una fetta importante della produzione agroalimentare e dell’economia del nostro Paese.

Non solo formaggio

Come sempre, la manifestazione si colora delle interpretazioni regionali proposte dalle Cucine di strada e dalle originali preparazioni espresse dei Food truck, il tutto arricchito dai birrifici artigianali, espressione della migliore sperimentazione brassicola italiana.

Organizzato da

Slow Food

Inizia

17 Settembre 2021

alle 10:00

Finisce

17 Settembre 2021

alle 20:00

Come partecipare

Ingresso gratuito

Gli appuntamenti di Cheese 2021 sono accessibili solo ai titolari di Green Pass

Indirizzo: Via Marconi, Bra, CN, Italia

Slow Food

Slow Food è una grande associazione internazionale no profit impegnata a ridare il giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi territori e tradizioni locali. Ogni giorno Slow Food lavora in 150 Paesi per promuovere un’alimentazione buona, pulita e giusta per tutti.