Bra — Università di Scienze Gastronomiche

Il formaggio artigianale come risultato di complesse relazioni socio-ecologiche

I caseifici produttori di Parmigiano Reggiano presenti a Cheese si raccontano  

da venerdì

17 Settembre 2021

alle 12:00

a venerdì

17 Settembre 2021

alle 14:00

Il casaro fa il formaggio, ma non da solo.

I formaggi artigianali sono il frutto degli sforzi, delle capacità e delle conoscenze dei casari, ma anche del lavoro di innumerevoli altri organismi e comunità biologiche, dalle comunità di batteri nel pascolo e negli strumenti di legno usati per la caseificazione, alle comunità di erbe nei pascoli e gli insetti che le impollinano.

Questa presentazione, ripercorrendo la tesi di laurea dello studente Giovanni Zucca e attraverso esempi concreti, affronterà il tema del formaggio artigianale come prodotto di complesse relazioni socio-ecologiche, in cui il sapiente lavoro di pastori e casari diventa gestione di una biodiversità spesso nascosta ma imprescindibile.

Modera la discussione il professore UNISG Gabriele Volpato in compagnia dello studente UNISG Giovanni Zucca e del pastore Gian Vittorio Porasso, attualmente alla Borgata Paraloup con le sue 140 capre.

Cheese: considera gli animali

Cheese, il più grande evento internazionale dedicato ai formaggi a latte crudo e alle forme del latte, torna a Bra dal 17 al 20 settembre 2021.

Gli organizzatori, Città di Bra e Slow Food, con il sostegno della Regione Piemonte, sono infatti all’opera per garantire la sicurezza per tutte le aree e gli appuntamenti del programma che in queste tredici edizioni hanno garantito il successo della manifestazione.

Il tema che guida questa edizione è Considera gli animali, per raccontare il regno animale e la varietà di connessioni con le azioni dell’uomo, dalle razze da latte che garantiscono reddito alla microbiodiversità, dalle api a tutti gli altri impollinatori indispensabili per l’allevamento al pascolo.

Senza di loro infatti non esisterebbe l’infinita biodiversità casearia che tocchiamo con mano a Cheese e che rappresenta un pezzo importante della storia dell’umanità.

Ancora una volta, quindi, i formaggi sono i perfetti testimonial di un’avanguardia che affonda le proprie radici nel solido e millenario rapporto tra esseri umani, animali e ambiente e che rappresenta una fetta importante della produzione agroalimentare e dell’economia del nostro Paese.

Non solo formaggio

Come sempre, la manifestazione si colora delle interpretazioni regionali proposte dalle Cucine di strada e dalle originali preparazioni espresse dei Food truck, il tutto arricchito dai birrifici artigianali, espressione della migliore sperimentazione brassicola italiana.

Organizzato da

Slow Food

Inizia

17 Settembre 2021

alle 12:00

Finisce

17 Settembre 2021

alle 14:00

Come partecipare

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

È prevista una degustazione al termine della conferenza.

Indirizzo: Piazza Spreitenbach, Bra, CN, Italia

Università di Scienze Gastronomiche

Piazza Spreitenbach, Bra, CN, Italia
Direzioni ↝

Slow Food

Slow Food è una grande associazione internazionale no profit impegnata a ridare il giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi territori e tradizioni locali. Ogni giorno Slow Food lavora in 150 Paesi per promuovere un’alimentazione buona, pulita e giusta per tutti.