Acqui Terme — Villa Ottolenghi

Castelli Aperti: Villa Ottolenghi

La visita completa della Villa comprende il parco, gli studi degli artisti, dove è allestita la sala degustazione, le cantine e molto altro

da domenica

16 Ottobre 2016

alle 14:30

a domenica

16 Ottobre 2016

alle 15:30

Villa Ottolenghi - eventi

Villa Ottolenghi sarà aperta al pubblico.

La visita

La visita completa della Villa comprende il parco, gli Studi degli artisti, dove è allestita la sala degustazione, le cantine, le piscine interne e si conclude con una bella passeggiata fra le vigne per giungere al Tempio di Herta, capolavoro dell’architettura moderna.

La storia

Il complesso di Monterosso ad Acqui Terme, è l’unico esempio in Italia di stretta collaborazione tra architetti, pittori, scultori e mecenati per dare vita alla creazione di una Dimora padronale caratterizzata dalla presenza di importanti opere d’arte.

Nel 1920 i Conti Ottolenghi, Arturo e Herta von Wedekind zu Horst, affidarono la progettazione di Villa Ottolenghi, prima a Federico d’Amato e poi al celebre architetto Marcello Piacentini.

Il mecenatismo degli Ottolenghi portò a Monterosso un buon numero di artisti: Ferruccio Ferrazzi, Fortunato Depero, Adolfo Wildt, Libero Andreotti, Fiore Martelli, Arturo Martini, Rosario Murabito, Venanzo Crocetti e Ferruccio Ferrazzi. Fu proprio a Villa Ottolenghi che Arturo Martini produsse e portò alcune delle sue opere più importanti tra cui “Il Tobiolo, Adamo ed Eva, i Leoni di Monterosso…”.

Alla morte dei Conti, è il figlio Astolfo che si impegna al completamento della villa con il parco ad opera di Pietro Porcinai.

Non lontano dalla villa il Mausoleo, oggi “Tempio di Herta”, e il parco, ricavato da un preciso disegno scenografico che prende il nome di “Paradiso Terrestre”.

L’enorme portale del Tempio, di bronzo, nichel e rame inciso, monumentale opera dei maestri Ernesto e Mario Ferrari, fa da preludio alla bellezza degli affreschi di Ferruccio Ferrazzi, e dei mosaici realizzati dalla scuola musiva di Ravenna.

E poi intorno alla villa il Giardino formale, il Pozzo, gli Studi, il Cisternone e la Passeggiata che corre lungo il perimetro del complesso, i Graffiti, il Pergolato di glicine, la Piscina, la Cantina… sono tappe di un percorso di scoperta che sorprende per la cura del particolare e qua e là spuntano capolavori in ferro battuto come: funghi, tartarughe, uccellini, lumache… le poltrone girevoli in marmo e fra tutto ciò emergono le imponenti Sculture di Herta.

Organizzato da

Ordine dei cavalieri delle langhe

Inizia

16 Ottobre 2016

alle 14:30

Finisce

16 Ottobre 2016

alle 15:30

Come partecipare

Ingresso:

  • visita guidata villa, giardino e cantina € 10 con degustazione di vini
  • visita Tempio di Herta € 10
  • visita cumulativa € 15
  • gratuito per bambini fino a 10 anni e accompagnatori gruppi
  • ridotto sconto di 10% T.C.I. - ARCI - FAI

Unico orario di visita: ore 14.30.
Altre aperture minimo 5 persone su appuntamento.

Indirizzo: Acqui Terme, AL, Italia

Villa Ottolenghi

Acqui Terme, AL, Italia
Direzioni ↝

Ordine dei cavalieri delle langhe

L'Ordine dei Cavalieri delle Langhe nasce in Alta Langa - il XXVI luglio MMXVII - con l'obiettivo di promuovere i prodotti del territorio delle Langhe con particolare attenzione alle zone delle terre alte. Colline meravigliose, generatrici di prodotti deliziosi, che meritano una tutela maggiore. Il tutto è partito dalla determinazione dei quattro fondatori, ma il numero dei Cavalieri sta crescendo in fretta, a dimostrazione della grande voglia di difendere e promuovere le Langhe e i suoi meravigliosi frutti ... Ogni Cavaliere - Effettivo e Ad Honorem - diviene, con la nomina, difensore, Ambasciatore e attivo promotore delle Langhe nel mondo.
L'Ordine dei Cavalieri delle Langhe ha come scopo di: promuovere la cultura in tutte le sue forme con particolare attenzione all'arte, alla letteratura, alla filosofia, alla storia, il paesaggio, la storia, le architetture e l'arte delle Langhe e zone limitrofe e far conoscere i prodotti enogastronomici delle Langhe.



  • 19 Mar 30 Apr

    Nei mesi primaverili di marzo e aprile l'Hotel i Somaschi apre le sue porte con offerte sui soggiorni di più notti

    Cherasco Offerte speciali

    Hotel I Somaschi-stucchi

  • 30 Mar 01 Mag

    La grande manifestazione che, nel parco del Castello di Pralormo, annuncia la primavera con la straordinaria fioritura di oltre 100.000 tulipani e narcisi

    Pralormo Sagre & Fiere

    Messer Tulipano

  • 07 Apr 28 Apr

    In mostra a Bra le opere di Silvia Brizio, custode di una pittura sincera ed emozionata dove la forma espressiva è la protagonista

    Bra Mostre

    Silvia Brizio

  • 10 Apr 30 Giu

    L'ora più soddisfacente della giornata da passare nella piazza della città, a sorseggiare ottimi drink e godersi la vista sulle colline

    Bistagno Wine & Food


  • 16 Apr 21 Apr

    Oltre 100 opere di Guercino e di artisti coevi per presentare la grande arte del Maestro emiliano e insieme raccontare il mestiere e la vita dei pittori del Seicento

    Torino Mostre


  • 16 Apr 21 Apr

    Una riflessione per immagini sulla fragilità del nostro ecosistema e sull’importanza della sua difesa

    Torino Mostre

    Cristina Mittermeier con National Geographic

  • 16 Apr 21 Apr

    Una mostra che fa il punto del percorso artistico e della storia tormentata di questo visionario pittore, con oltre 90 opere

    Torino Mostre

    Antonio Ligabue

  • 16 Apr 21 Apr

    La mostra di Paolo Vergnano è un florilegio di elementi presi dalla natura zoologica in ambienti reali, animali come zebre, pellicani o giraffe, che creano atmosfere surreali e oniriche

    Alba Mostre

    Paolo Vergnano

  • 17 Apr 21 Apr

    Palazza Salmatoris ospita una raccolta di opere che, oltre ad offrire un piacere per gli occhi, propongono intense e profonde occasioni di riflessione su tanti aspetti dell’arte e della vita dell’uomo

    Cherasco Mostre

    Roberto Demarchi Pittore

  • 17 Apr 22 Apr

    Una delle più importanti collezioni d’Europa di fossili di cetacei in mostra per la prima volta nel suggestivo scenario dell’Ex Chiesa del Gesù di Asti, per stupire e meravigliare soprattutto i più piccoli

    Asti Mostre

    Mostra il Leviatano e le sirene - Asti

  • 18 Apr 21 Apr

    Dopo le mostre antologiche di Ancona, Ferrara e Milano, Guido Harari firma un evento inedito nella sua città d’adozione sui grandi protagonisti tra Novecento e Duemila

    Alba Mostre

    Guido Harari - Lucio Dalla

  • 18 Apr 23 Apr

    Una selezione di tele realizzate con tecniche miste che ritraggono volti umani che si dissolvono in forme astratte ed evocano emozioni contrastanti

    Agliano Terme Mostre

    Gabriele Sanzo - BAart