Alba — Chiesa di San Giuseppe

Bacco&Orfeo: Ensemble Martinu

L’Ensemble Martinu, quartetto dalla Repubblica Ceca, ha tenuto più di 1000 esibizioni in tutto il mondo, esibendosi in contesti quali International Music Festival di Pechino nella Città Proibita

da domenica

10 Ottobre 2021

alle 11:00

a domenica

10 Ottobre 2021

alle 00:00

flauto

Miroslav Matějka

violino

Radka Preislerová

violoncello

Bledar Zajmi

pianoforte

Andrea Mottlova

Musiche di Beethoven, Donizetti, Dvořák


Dopo concerto con i vini della Cantina di Casorzo (AT)

L’Ensemble Martinu, quartetto dalla Repubblica Ceca, ha tenuto più di 1000 esibizioni in tutto il mondo, esibendosi in contesti quali International Music Festival di Pechino nella Città Proibita, Sala Cecília Meireles di Rio de Janeiro, CondeDuque a Madrid, Budapest Tavaszi Festivál, Konserthuset Stockholm, Music Festival di Santorini, Festival di musica da camera di Plovdiv.

È inoltre regolarmente invitato presso Czech Philharmony – Rudolfinum, Prague Spring Festival, Prague Symphony Orchestra FOK, Intenational Television Festival Golden Prague, Smetana´s Litomysl – International Opera Festival, Dvořák´s Festival, Martinů Fest. Janacek´s May.

Ha inoltre realizzato 10 CD, registrando anche per la radiotelevisione ceca.

Il suo repertorio, che annovera circa 90 composizioni, spazia dai programmi più tradizionali alle opere di Bohuslav Martinů e di altri autori boemi contemporanei: per questo suo impegno artistico, l’Ensemble Martinů ha ottenuto l’importante Premio Czech Chamber Group – Czech Philharmony.

Organizzato da

AlbaMusicFestival

Inizia

10 Ottobre 2021

alle 11:00

Finisce

10 Ottobre 2021

alle 00:00

Come partecipare

12,00 € Ingresso singolo fino a esaurimento posti

Gratuito per i minori di 10 anni

Indirizzo: Chiesa di San Giuseppe, Via Alessandro Manzoni, Alba, CN, Italia

Chiesa di San Giuseppe, Via Alessandro Manzoni, Alba, CN, Italia
Direzioni ↝

AlbaMusicFestival

Concerti memorabili e artisti internazionali, una festa della musica nel dinamismo di una città e di un territorio di vocazione e attrazione internazionale. Oltre 20.000 presenze di pubblico ogni anno: un percorso emozionante e spettacolare, una cornice millenaria nel magico incontro tra gli artisti, la musica, i luoghi e la storia. Il Festival è uno dei più attesi riferimenti culturali della stagione, oltre ad avere i favori della stampa nazionale ed internazionale (“la piccola Spoleto del Piemonte” la Repubblica, “Making Musica Bella” Maryland week-end), è parte del programma culturale della città di Alba ed è sostenuto dalla Regione Piemonte e dai più importanti enti del territorio.