Cisterna d'Asti — Castello

Soldato mulo va alla guerra

Proseguono gli incontri promossi dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese – I.C. di San Damiano d’Asti e dal Museo di Cisterna d'Asti

da domenica

20 Ottobre 2019

alle 16:00

a domenica

20 Ottobre 2019

alle 20:00

La Compagnia degli Acerbi presenta lo spettacolo Soldato mulo va alla guerra, la vicenda di un alpino e della sua mula durante la Prima Guerra Mondiale tra umanità e bestialità.

In omaggio ai milioni di morti innocenti, siano essi uomini o animali.

Dopo lo spettacolo

A seguire Nicoletta Fasano, storica e ricercatrice dell’Israt, presenta il libro È la guerra. Diario maggio – agosto 1915 di Angelo Gatti.

Nel maggio 1915 l’Italia si prepara a entrare in guerra e Angelo Gatti, ufficiale di Stato maggiore, comincia a scrivere un diario che si rivelerà molto utile per ricostruire le vicende dell’esercito italiano.

Organizzato da

Museo Arti e Mestieri di un Tempo

Inizia

20 Ottobre 2019

alle 16:00

Finisce

20 Ottobre 2019

alle 20:00

Come partecipare

Ingresso libero

Indirizzo: Piazza Maggiore Hope, 1, 14010 Cisterna D'asti AT, Italia

Castello

Piazza Maggiore Hope, 1, 14010 Cisterna D'asti AT, Italia
Direzioni ↝

Museo Arti e Mestieri di un Tempo

Il museo  di Cisterna, fondato nel 1980 da un gruppo di volontari, nel corso di questi decenni  è diventato  il museo etnografico più importante del Piemonte. All’interno delle 23 stanze distribuite sui tre piani del castello sono illustrate 25 botteghe, attraverso gli oggetti e gli arredi che venivano utilizzati nel passato. Gli attrezzi  sono stati  raccolti, restaurati e sistemati dai volontari nelle stanze del castello. Un punto di forza del progetto museale è rappresentato dal collegamento con le realtà che, nel territorio del Roero e dell’Astigiano, operano nel settore culturale. Sono nati, così i progetti della Rete Museale Roero Monferrato e la collaborazione a quelli dell’Ecomuseo delle Rocche del Roero e del Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese.

Contatta l'organizzatore