Bosio — Ecomuseo di Cascina Moglioni

Simone Cristicchi in concerto

Il cantautore torna in concerto sui palchi musicali di tutta Italia, in concomitanza con la pubblicazione dell’album “Abbi cura di me”,

da domenica

25 Agosto 2019

alle 17:30

a domenica

25 Agosto 2019

alle 19:59

La collaborazione tra Attraverso Festival e Aree Protette Appennino Piemontese si rinnova e porta nell’incanto del Parco, presso l’anfiteatro naturale dell’Ecomuseo di Cascina Moglioni, un importante nome della scena musicale: Simone Cristicchi.

Cantautore, attore, scrittore, conduttore radiofonico, una carriera multiforme quella dell’artista romano, classe 1977, che dopo 6 anni di successi teatrali, con oltre 300.000 spettatori, sold out ripetuti, e il ritorno all’ultima edizione del Festival di Sanremo 2019, torna in concerto sui palchi musicali di tutta Italia.

In questo evento porta un progetto speciale pensato appositamente per quel luogo speciale che è il Parco Capanne di Marcarolo.

Un luogo di passaggio tra il mare e la montagna, sin dall’epoca antica, un luogo dove non si può dimenticare l’eccidio partigiano del ’44, un luogo intriso di storia ed umanità.

Attraverso Festival

Un festival intenso, emozionale, originale, di quelli che hanno l’ambizione di legarsi strettamente al luogo nel quale nascono.

Riunisce ventisei Comuni, le Associazioni del territorio, le cantine, e abbatte in un sol colpo le frontiere immaginarie e reali tra le province nel nome della bellezza del paesaggio umano, agricolo e architettonico.

Dalle ore 17:00 degustazione di prodotti locali a cura delle Pro Loco dei Comuni del Parco.

Organizzato da

Fuorivia Produzioni

Inizia

25 Agosto 2019

alle 17:30

Finisce

25 Agosto 2019

alle 19:59

Come partecipare

15,00 € Biglietto intero

Indirizzo: Ecomuseo Di Cascina Moglioni, Capanne di Marcarolo, AL, Italia

Ecomuseo di Cascina Moglioni

Ecomuseo Di Cascina Moglioni, Capanne di Marcarolo, AL, Italia
Direzioni ↝

Fuorivia Produzioni

Una realtà tutta femminile, nata dalla mente e dalla curiosità di Paola Farinetti, che da vent’anni si muove con agilità nel mondo dello spettacolo inteso in tutte le sue forme. È stata tra le prime in Italia a produrre e distribuire “spettacoli di confine”, caratterizzati dalla miscela dei linguaggi: quello teatrale propriamente detto, quello musicale, quello letterario.

Acquista biglietto