Andar per Langa

Cosa fare nelle Langhe il weekend di Pasqua

Aprile 13, 2022

Il weekend di Pasqua si tengono le dita incrociate per un cielo sereno e perchè il lunedì di Pasquetta non faccia brutti scherzi, tipo piovere a dirotto: l’incubo di ogni grigliatore provetto.

Ciò che ci auguriamo è di poter stare all’aria aperta, immersi nei colori caratteristici di questa stagione, a goderci i profumi degli alberi in fiore.

Se tutto questo coincide con il tuo weekend nelle Langhe, allora che vuoi di più?

Ecco qualche suggerimento per te, su cosa ti propone il territorio, che come al solito ne ha per tutti i gusti e attitudini.

La pioggia a Pasquetta? L’incubo di ogni grigliatore provetto.

I menù speciali di Pasqua e Pasquetta

Ti piace passare le festività con le gambe sotto il tavolo a fare grandi scorpacciate in buona compagnia? Perfetto. Qui hai l’imbarazzo della scelta.

Gli chef della zona si sono sbizzarriti, è dura scegliere tra i menù succulenti proposti dai ristoranti e dalle osterie qui intorno, ma non temere, abbiamo fatto noi una selezione per te.

Ti consigliamo il Vigneto di Roddi, Dei Bersaglieri a Lequio Berria in Alta Langa, Stefano Paganini al Castello di Magliano Alfieri e i Tre Poggi a Canelli, nel Monferrato.

E se vuoi spadellare, abbiamo chiesto a tre chef qualche prezioso consiglio su cosa preparare e fare un figurone.

Per una Pasqua e Pasquetta da vero enoturista, Porte Aperte in Cantina è l’esperienza che fa per te.

Porte Aperte in Cantina

Piccoli produttori, grandi vini.

Le cantine delle Langhe, del Roero e del Monferrato, aprono le proprie porte ai visitatori e ti aspettano per farti assaggiare i loro vini. Ogni cantina offre la propria esperienza di visita e degustazione.

Per una Pasqua e Pasquetta da vero enoturista, Porte Aperte in Cantina è l’esperienza che fa per te.

Scopri tutte le cantine che partecipano, dai un’occhiata alle proposte, scegli le tue preferite e goditi il tuo allegro weekend!

All’aria aperta

Il picnic è un must della Primavera e da queste parti la merenda sui prati è vera e propria tradizione.

Plaid grande, cestino pieno di cose buone da mangiare, birrette, una buona bottiglia di vino, un pallone, un mazzo di carte, una cassa bluetooth per ascoltare la musica. Che altro? Hai preso tutto?

Scopri qui i posti tattici dove goderti la tua giornata en plein air!

Plaid, cestino, birrette, una buona bottiglia di vino, un pallone, un mazzo di carte, una cassa bluetooth… Che altro?

Picnic in vigna

Uno dei più bei sentieri del Dogliani passa attraverso la cantina Aldo Marenco. Si tratta di un sentiero ad anello, lungo circa due ore, che si snoda tra campagna e paese, punti panoramici e vigne.

La cantina offre la possibilità di prenotare uno zaino termico con al suo interno cibo e una bottiglia di vino  da consumare lungo il percorso.

Non scordare il vino!

Passeggiate guidate

Terre Alte è sempre sul pezzo e propone ben due itinerari alla portata di tutti, entrambi attraversano sentieri di una bellezza sorprendente.

Langhe, Roero o entrambi?

Sabato 16 aprile dal sito panoramico del Castello di Magliano Alfieri al Castelverde di Castagnito: bricchi, alberi, castelli e tradizioni in un percorso splendido. Scopri l’itinerario e le tappe.

Domenica 17 aprile si parte da Neive, uno dei borghi più belli d’Italia per giungere al borgo di Mango con tappa alla mostra fotografica Posti della Malora, immagini che narrano una Langa autentica, tanto amata da Beppe Fenoglio. Scopri di più.

Due itinerari alla portata di tutti, entrambi attraversano sentieri di una bellezza sorprendente.

Eventi culturali

Ogni ricorrenza per te è un’occasione per arricchire il tuo bagaglio culturale?

Non caschi male, anzi, qui ci sono delle proposte che fanno per te.

Sabato 16 aprile il cartellone del teatro storico di Alba “Giorgio Busca”, propone la commedia Tre uomini e una culla, un riuscitissimo mix di tenerezza e divertimento. Leggi la trama e ottieni maggiori informazioni.

Domenica 17 aprile, Alba sotterranea offre un tour guidato da un archeologo professionista nel percorso archeologico cittadino, più una conclusiva presso il Museo civico “F. Eusebio”.

Dal 15 al 17 aprile, il palazzo esposizioni di Banca d’Alba, in occasione del centenario dalla nascita di Beppe Fenoglio, presenta un’esposizione fotografica che racconta Una maniera di metter fuori le parole. Trovi qui gli orari di apertura.

Pasqua in Mongolfiera

Le Langhe dall’alto sono uno spettacolo che In Baloons ti offre la possibilità di ammirare domenica 17 e lunedì 18 aprile.

L’esperienza prevede la preparazione e il gonfiaggio della mongolfiera seguito da un’ora circa di volo durante il quale proverai l’ebrezza di galleggiare dolcemente spinto soltanto dalla forza del vento, sorvolando colline e castelli.

Si parte da Barolo. Trovi tutte le informazioni qui.