Roddi — Pertinenza del castello di Roddi

Vinum: chef Emin Haziri

Un percorso enogastronomico alla scoperta delle pregiate denominazioni Doc e Docg del Piemonte diretto dallo chef stellato

da venerdì

03 Maggio 2024

alle 20:30

a venerdì

03 Maggio 2024

alle 23:00

La formula di Vinum è quella di una città che abbraccia le proprie eccellenze e le svela lungo le vie e attraverso le piazze.

Vinum è un appuntamento che fa incontrare gli intenditori di vino, i gourmet e chi desidera appassionarsi all’arte e alla cultura del basso Piemonte, facendosi cullare dalla bellezza dei vigneti e delle colline che nel 2014 l’Unesco ha riconosciuto quale Patrimonio mondiale dell’Umanità.

Vinum è la possibilità di passeggiare per le vie della città assaporando i migliori vini del territorio attraverso degustazioni enogastronomiche nei luoghi simbolo della città.

L’evento con lo Chef Haziri

Un percorso enogastronomico alla scoperta delle pregiate denominazioni Doc e Docg del Piemonte.

I sommelier AIS, a disposizione per tutta la serata, potranno consigliare e guidare nella scelta dei vini tra bollicine, bianchi, rosé, rossi e aromatici.

Lo chef

Emin Haziri, classe ’95, frequenta l’Istituto Alberghiero Pubblico di Trieste dove ha ottenuto uno stage, a soli 17 anni, nel ristorante due stelle Michelin “Miramonti l’Altro”.

Lì ha avuto la conferma che il fine dining sarebbe diventato il suo lavoro e raccolti un po’ di risparmi, ha iniziato a viaggiare per fare esperienze sul campo, approdando a Milano, da Carlo e Camilla in Segheria.

Nel ristorante e cocktail bar casual chic di Carlo Cracco, il giovane cuoco si è calato per la prima volta nel ruolo di capo partita.

Padroneggiata l’arte del drink pairing, Emin si è spostato nella cucina del Mudec (oggi tre stelle Michelin), lavorando con lo chef Enrico Bartolini.

Ma l’incontro che gli ha cambiato la vita è stato quello con Antonino Cannavacciuolo a Villa Crespi.

Assaporata la sublimazione del gusto di Cannavacciuolo, è giunto il momento di partire per il miglior ristorante del mondo: il Noma.

A Copenaghen, nella cucina di René Redzepi, ha trovato un esercito di cuochi a lavorare su ogni singolo dettaglio del piatto e ha capito immediatamente che, se non si fosse fatto notare, sarebbe finito nel retro a fare produzione.

È arrivato così un nuovo trasferimento, stavolta a Le Petit Nice con Gérald Passedat in Costa Azzurra, locale sul mare che ogni giorno serve pesce freschissimo, dove lo chef ha fatto propria l’arte francese delle salse e dei fondi di cottura.

Proprio lì, Emin ha ricevuto una chiamata inaspettata da Antonino Cannavacciuolo:

Mi ha detto di volermi a dirigere il Cannavacciuolo Bistrot di Torino e così, a 25 anni, sono diventato l’headchef di un ristorante stellato. Oggi, tre anni dopo, ho confermato la stella, portando il mio tocco personale e la creatività nei menu che cambiano di stagione in stagione

Racconta ancora Emin:

La mia cucina è creativa, osa con la tecnica e con abbinamenti inusuali, per arrivare alla perfezione. Inoltre è sostenibile poiché improntata sulla riduzione degli scarti e la ricerca di fornitori sensibili alle tematiche ambientali

Con questi principi la brigata di Emin, che lui ama definire rock and roll “perché ha voglia di fare ed è affamata di successi”, contribuisce ogni giorno ad alzare l’asticella e scala posizioni in classifiche blasonate come quella di 50 Top Italy, che ha inserito Cannavacciuolo Bistrot Torino al 31° posto per la categoria Cucina d’autore.

Oltre ai traguardi in cucina, Emin Haziri ha fondato un’impresa, dando vita a Jo Ressel, gin artigianale super premium.

Ad oggi Emin è il nuovo chef del Grand Hotel Royal e Golf di Courmayeur, che continua a puntare sui giovani: dopo Paolo Griffa – classe 1991 – che ha portato l’hotel nel cuore della località alpina al centro delle cronache gastronomiche, ora è il turno di un altro young chef, anche lui come Griffa, segnalato da Forbes, tra gli under 30 da non perdere di vista.

Il menù

Il menù è studiato appositamente per l’evento e prevede:

  • Gambero rosso mandorla e limone salato
  • Patate, porcini e nasturzio
  • Riso, lepre e latte di bufala
  • Maialino croccante, asparago e tartufo nero
  • Cioccolato, nocciola, salsa mou e gelato al fior di latte                   

Durante la cena sarà possibile scegliere quale etichetta degustare tra un’ampia selezione di vini piemontesi, in un percorso enogastronomico alla scoperta delle pregiate denominazioni Doc e Docg del Piemonte.

Non sono previste variazioni, tuttavia, vi invitiamo a comunicare eventuali allergie entro 72 ore dall’evento inviando una mail a info@vinumalba.com.

I tavoli sono conviviali.

 

Organizzato da

Vinum Alba

Inizia

03 Maggio 2024

alle 20:30

Finisce

03 Maggio 2024

alle 23:00

Come partecipare

120,00 € intero

90,oo € scontato fino al 10 aprile

Per prenotare cliccare qui.

Indirizzo: Via Carlo Alberto, 15, 12060 Roddi CN, Italia

Pertinenza del castello di Roddi

Via Carlo Alberto, 15, 12060 Roddi CN, Italia
Direzioni ↝

Vinum Alba

Vinum è una vetrina e al contempo un’occasione per degustare i più grandi vini del Piemonte. Le produzioni d’eccellenza del nostro territorio si presentano nel centro storico di Alba accompagnate allo Street Food ëd Langa, cibo di strada di alta qualità, ricco di storia e di tradizione langarola. Nei giorni di Vinum le piazze della città diventano banchi d’assaggio dedicati alla degustazione delle principali tipologie di vini prodotte nella zona: il Barolo, il Barbaresco, il Dolcetto, il Moscato, il Roero Arneis e il Roero, i bianchi delle Langhe, l’Asti Spumante e i vini del Monferrato, senza dimenticare le Grappe e i distillati del Piemonte. Le degustazioni, guidate e curate dall’AIS Associazione Italiana Sommelier, avvengono dalle 10.30 alle 20.00 per tutta la durata della manifestazione.



  • 19 Mar 30 Apr

    Nei mesi primaverili di marzo e aprile l'Hotel i Somaschi apre le sue porte con offerte sui soggiorni di più notti

    Cherasco Offerte speciali

    Hotel I Somaschi-stucchi

  • 30 Mar 01 Mag

    La grande manifestazione che, nel parco del Castello di Pralormo, annuncia la primavera con la straordinaria fioritura di oltre 100.000 tulipani e narcisi

    Pralormo Sagre & Fiere

    Messer Tulipano

  • 07 Apr 28 Apr

    In mostra a Bra le opere di Silvia Brizio, custode di una pittura sincera ed emozionata dove la forma espressiva è la protagonista

    Bra Mostre

    Silvia Brizio

  • 10 Apr 30 Giu

    L'ora più soddisfacente della giornata da passare nella piazza della città, a sorseggiare ottimi drink e godersi la vista sulle colline

    Bistagno Wine & Food


  • 17 Apr 22 Apr

    Una delle più importanti collezioni d’Europa di fossili di cetacei in mostra per la prima volta nel suggestivo scenario dell’Ex Chiesa del Gesù di Asti, per stupire e meravigliare soprattutto i più piccoli

    Asti Mostre

    Mostra il Leviatano e le sirene - Asti

  • 18 Apr 23 Apr

    Una selezione di tele realizzate con tecniche miste che ritraggono volti umani che si dissolvono in forme astratte ed evocano emozioni contrastanti

    Agliano Terme Mostre

    Gabriele Sanzo - BAart

  • 22 Apr

    Proiezione del film The Great Dictator, accompagnata con un’esecuzione dal vivo diretta dal maestro Timothy Brock

    Torino Musica & Nightlife


  • 23 Apr 28 Apr

    Oltre 100 opere di Guercino e di artisti coevi per presentare la grande arte del Maestro emiliano e insieme raccontare il mestiere e la vita dei pittori del Seicento

    Torino Mostre


  • 23 Apr 28 Apr

    Una riflessione per immagini sulla fragilità del nostro ecosistema e sull’importanza della sua difesa

    Torino Mostre

    Cristina Mittermeier con National Geographic

  • 23 Apr 28 Apr

    Una mostra che fa il punto del percorso artistico e della storia tormentata di questo visionario pittore, con oltre 90 opere

    Torino Mostre

    Antonio Ligabue

  • 23 Apr 28 Apr

    La mostra di Paolo Vergnano è un florilegio di elementi presi dalla natura zoologica in ambienti reali, animali come zebre, pellicani o giraffe, che creano atmosfere surreali e oniriche

    Alba Mostre

    Paolo Vergnano

  • 23 Apr

    L’opera d'esordio Puccini in cui l’intensità delle melodie e la forza della scrittura sinfonica disvelano il mondo ultramondano e demoniaco

    Torino Musica & Nightlife

    Le villi - Regio