Govone — VIGNA BRICCO ALBAZZI

La luna e il ciabot

Una cena di fine estate tra i filari in vigna tra i filari nel Roero, una totale immersione nella natura con osservazione astronomica

da sabato

14 Settembre 2024

alle 18:30

a sabato

14 Settembre 2024

alle 23:00

Il 14 settembre vi attende una cena di fine estate tra i filari di Barbera e Nebbiolo, un momento speciale immersi nella natura.

Il luogo è la vigna Bricco Albazzi di Maurizio Ponchione, cantina storica a conduzione familiare in Govone, paese vitivinicolo al confine tra Langhe e Roero a pochi km da Alba, che ospita il bellissimo Castello Reale Savoia Patrimonio Unesco.

Si tratta di una cena servita a tavola proprio tra i filari, in totale immersione nella natura, in cima ad una collina vitata a barbera e nebbiolo e con una stupenda vista sulle Langhe.

Vini

I vini serviti durante la cena sono prodotti con uve proprie della cantina di Maurizio Ponchione, una piccola realtà a conduzione familiare che da cosa ho capito ha già avuto modo di conoscere.

Maurizio è enologo e vanta una tradizione ed un’esperienza vinicola che durano da 4 generazioni.

I vini Ponchione sono stati più volte recensiti e premiati, anche da riviste internazionali specializzate come Wine Spectator, con riconoscimenti in particolare per il Roero di diverse annate.

Ponchione è una delle cantine del Roero a vinificare con il metodo dei Cru esclusivamente con uve proprie, ed effettua diradamenti severi per ottenere la qualità migliore.

Da alcuni anni produce anche uno spumante metodo classico sia bianco sia rosè, sempre con le proprie uve.

Da quest’anno potrete degustare anche l’ultimo nato, il vino Albarossa, da antico vitigno autoctono.

Programma

Accoglienza

L’ accoglienza inizia a partire dalle 18:30 presso la cantina per la registrazione, a seguire ci trasferiamo in vigna con una breve passeggiata tra i filari, per raggiungere la cima della collina Bricco Albazzi ed il Ciabot storico che si trova tra i filari di barbera.

Indossate scarpe comode e non dimenticate una felpa o uno scialle per l’aria fresca della sera.

Aperitivo e cena

Dalle 19:00 al ciabot serviamo l’aperitivo per dare il benvenuto agli ospiti, a seguire dalle ore 19:45 serviremo la cena, che si svolgerà all’aperto, con posti a sedere lungo il filare, con tavolo unico tra i filari.

La cena prevede un  menù  tipico piemontese di 4 portate, in abbinamento ai vini della cantina.

Cucina tradizionale piemontese

Da anni ci avvaliamo della collaborazione di un team di cuochi e cuoche locale di grande esperienza e bravura.

I menu sono creati con materie prime locali e cucinate fresche in vigna.

Per garantire questa qualità serve un notevole sforzo organizzativo, in quanto in vigna non c’è energia elettrica né acqua.

La bravura del team e dei ragazzi e ragazze assicura l’organizzazione ed il servizio in mezzo ai filari.

Musica dal vivo

La cena sarà accompagnata dalla musica dal vivo del trio fisarmonica, chitarra e clarinetto, che ci intratterranno e coinvolgeranno tutta la sera con le loro canzoni e la loro verve. Si canta e si Balla!

Osservazione delle stelle e dei pianeti

Anche quest’anno avremo la collaborazione con un esperto di Astrofisica che ci consentirà di effettuare l’osservazione astronomica di stelle e pianeti, grazie alla posizione unica e privilegiata della collina Albazzi, dove abbiamo totale assenza di inquinamento luminoso ed un contesto naturale ideale.

Grazie ai telescopi messi a disposizione dall’Istituto e con la guida degli astronomi durante tutta la serata si potranno in particolare ammirare Venere in prima serata, e poi la Luna, Giove, Saturno, e sistemi doppi come Albireo o la coppia Mizar-Alcor.

Unitevi a noi, è una esperienza davvero speciale.

Info

Ricordiamo che non è possibile prenotare tavoli singoli; la cena celebra la condivisione e la convivialità, i tavoli sono disposti lungo il filare anche per una esigenza legata al luogo (i tavoli separati non ci starebbero).

I bagni sono a disposizione nella cantina, in caso di necessità una navetta sarà presente per accompagnarvi.

In caso di brutto tempo  dovremo prevedere il rinvio della data al week end successivo, ed in caso di annullamento della cena per il meteo (se il brutto tempo dovesse perseguitarci!), il voucher del vostro acconto  resta valido per 6 mesi e potrà essere utilizzato per qualsiasi nostro servizio, incluso un soggiorno presso la nostra country house Casa Angiolina.

Organizzato da

TOUR DIVINI tour operator incoming

Inizia

14 Settembre 2024

alle 18:30

Finisce

14 Settembre 2024

alle 23:00

Come partecipare

Il costo è di 90,00 € a persona tutto incluso.

Per conferma richiediamo il 50% di acconto (il saldo di solito avviene in cantina la sera della cena).

Su Tourdivini.it  trovate  i dettagli, inclusi i due menu: tradizionale o vegetariano e l'elenco dei vini in abbinamento.

Indirizzo: Via Rodolfo Sacco, 9 A, Govone, CN, Italia

VIGNA BRICCO ALBAZZI

Via Rodolfo Sacco, 9 A, Govone, CN, Italia
Direzioni ↝

TOUR DIVINI tour operator incoming

Tour Divini è un tour operator incoming specializzato in percorsi enogastronomici in Piemonte, alla scoperta della cultura del buon vino e buon cibo. Tour Divini propone eventi e soggiorni creati ad hoc, per vivere espereinze autentiche e non comuni.



  • 01 Giu 14 Set

    Una splendida esperienza enogastronomica da non perdere con visita in cantina, aperitivo e cena per scoprire l'autenticità delle Langhe

    Alba Wine & Food


  • 16 Lug 21 Lug

    Oltre 100 opere di Guercino e di artisti coevi per presentare la grande arte del Maestro emiliano e insieme raccontare il mestiere e la vita dei pittori del Seicento

    Torino Mostre


  • 16 Lug 21 Lug

    Torino celebra il tricentenario del Museo di Antichità, formatosi nel 1724, con una serie di iniziative promosse dai Musei Reali per valorizzare le numerose anime che l’Istituzione ha avuto nel corso di tre secoli di vita

    Torino Mostre


  • 16 Lug 21 Lug

    Una riflessione per immagini sulla fragilità del nostro ecosistema e sull’importanza della sua difesa

    Torino Mostre

    Cristina Mittermeier con National Geographic

  • 16 Lug 21 Lug

    La mostra di Paolo Vergnano è un florilegio di elementi presi dalla natura zoologica in ambienti reali, animali come zebre, pellicani o giraffe, che creano atmosfere surreali e oniriche

    Alba Mostre

    Paolo Vergnano

  • 16 Lug 19 Lug

    A Mondovì, dopo il Caravaggio, arriva Andy Warhol: maestro delle immagini da poster con le sue icone senza tempo oltre che padre della Pop Art

    Mondovì Mostre


  • 17 Lug 21 Lug

    Arriva in centro città la mostra di Jean Gaudarie Thor con un centinaio di opere dedicate al Generale Bonaparte

    Cherasco Mostre


  • 17 Lug 22 Lug

    Una delle più importanti collezioni d’Europa di fossili di cetacei in mostra per la prima volta nel suggestivo scenario dell’Ex Chiesa del Gesù di Asti, per stupire e meravigliare soprattutto i più piccoli

    Asti Mostre

    Mostra il Leviatano e le sirene - Asti

  • 18 Lug 23 Lug

    Per la mostra Daniele de Lorenzo ha scelto cinque tele che sono collegate a tre discipline: Letteratura, Musica e Pittura, rispettivamente rappresentate dai volti di Italo Calvino, Lucio Battisti, Franco Battiato, Brian Eno e Gerhard Richter.

    Agliano Terme Mostre


  • 18 Lug 22 Lug

    In mostra le suggestive sculture Eva Antonini in argilla che hanno visto diverse esposizioni internazionali e ricevendo importanti riconoscimenti, tra cui il Premio di Scultura da Artemilano nel 2018.

    Monforte d’Alba Mostre


  • 18 Lug 19 Lug

    Tornano gli aperitivi al tramonto in Torre Civica con visita guidata

    Cuneo Wine & Food

    torre civica cuneo - eventi

  • 19 Lug 21 Lug

    Döi Crutin è il wine bar nel centro del borgo Antico di Neive, tra le colline delle Langhe. Qui è possibile degustare deliziosi taglieri in accompagnamento a sfiziosi aperitivi o ai vini dell'azienda agricola Cascina Fonda Winery

    Neive Wine & Food