Corneliano d'Alba — Cinema Vekkio CVK

Inoki torna con il Nuovo Medioego

Il rapper italiano presenta nuovi sei brani che vanno ad arricchire un disco del quale già tanto e bene si è parlato

da sabato

09 Aprile 2022

alle 21:00

a sabato

09 Aprile 2022

alle 23:00

inoki-eventi

Quante volte puoi tornare prima che smettano di crederti?

Quante volte puoi dire di aver cominciato un nuovo viaggio mentre la strada resta la stessa?

Qualcuno, nel caso di Inoki, potrebbe rispondere: una di troppo.

Ecco perché Fabiano Ballarin, classe 1979, non è ripartito dalle parole se non da quelle che si incastrano sul beat.

Da qui ha ricominciato, per un risultato inatteso che, per una volta, forse la prima, apre a uno scenario diverso da quanto visto finora, a una strada mai intrapresa.

Dopo il Medioego Tour dell’omonimo album, accolto con grande entusiasmo dai fan di tutta Italia, Inoki torna sul palco con il suo ultimo progetto Nuovo Medioego, uscito a novembre per Asian Fake, Sony Music Italy.

Nel repack, in aggiunta ai brani precedenti, sono presenti sei nuove tracce, tre inedite e tre remix, insieme ad altri sette artisti (Bresh, Disme, Nayt, Ghemon, Samuel, Onra, Nerone).

Organizzato da

Circolo ARCI Cinema Vekkio

Inizia

09 Aprile 2022

alle 21:00

Finisce

09 Aprile 2022

alle 23:00

Come partecipare

Ingresso riservato ai possessori di tessera ARCI

8 €

 

Indirizzo: Circolo Cinema Vekkio, Corso Riddone, Corneliano d'Alba, CN, Italia

Circolo Cinema Vekkio, Corso Riddone, Corneliano d'Alba, CN, Italia
Direzioni ↝

Circolo ARCI Cinema Vekkio

L'Associazione CINEMA VEKKIO nasce nel 1998, accogliendo la richiesta dei giovani dei comuni di Corneliano d'Alba e Piobesi d'Alba. Le due amministrazioni comunali, insieme ad alcuni volontari e agli stessi giovani, con l'aiuto del Consorzio Socio Assistenziale, hanno individuato nel Comune di Corneliano d'Alba la sede del centro di aggregazione (il vecchio cinema di Corneliano: casa del 1946 costruita con salone cinema e completamente ristrutturata negli anni), e lo hanno affiliato all'ARCI, l'Associazione che ha fornito loro maggiori garanzie di tutela all'attività giovanile. L'espansione dell'attività (centro giovani con il sostegno di operatori di strada, concerti, sala prove, mostre, corsi...) prosegue incessantemente.