Bra — Teatro Politeama

Giobbe Covatta

Giobbe Covatta alla rassegna CuneiForme di Progetto Cantoregi con il nuovo spettacolo “SCOOP (Donna Sapiens)”

da sabato

13 Novembre 2021

alle 21:00

a sabato

13 Novembre 2021

alle 21:00

SCOOP (Donna Sapiens) è il nuovo spettacolo di Giobbe Covatta e Paola Catella che vuole dimostrarci, col suo linguaggio irriverente e dissacratorio, la superiorità della donna sull’uomo.

Per convalidare tale tesi il comico spazia dalla storia, alla sociologia, alla medicina e da ogni punto di vista il maschio della razza umana esce perdente e ridicolo rispetto alla donna.

Non mancano interviste impossibili con personaggi importanti che supportano tale tesi: da Dio stesso, che svela gli esilaranti retroscena della creazione dell’uomo e della donna, fino a un improbabile uomo del futuro che ci mette in guardia sui rischi di un mondo assoggettato all’arroganza maschile, passando per Nello, il povero membro maschile che chiede aiuto per le sue pessime condizioni di vita, schiavo dei ridicoli appetiti sessuali del suo padrone.

Giobbe Covatta dimostra nel suo modo comico e surreale il proprio amore e rispetto per le donne, a cui dedica in finale un poetico omaggio.

Donna Sapiens: Il maschio è una specie animale o una specie di animale? È anche un libro, edito da Giunti nel 2020, scritto da Giobbe Covatta e Paola Catella.

Un racconto surreale, intelligente, esilarante: perché per cambiare il mondo non c’è nulla di meglio che ridere di noi stessi, dei luoghi comuni a cui troppo spesso non ci ribelliamo.

L’appuntamento è realizzato in collaborazione con la Città di Bra.

Organizzato da

Comune di Bra

Inizia

13 Novembre 2021

alle 21:00

Finisce

13 Novembre 2021

alle 21:00

Come partecipare

10,00 € Intero

8,00 € Ridotto

Prenotazione consigliata

L’ingresso è consentito ai possessori di Green Pass

Indirizzo: Teatro Politeama Boglione, Piazza Carlo Alberto, Bra, CN, Italia

Teatro Politeama Boglione, Piazza Carlo Alberto, Bra, CN, Italia
Direzioni ↝

Comune di Bra

Bra è uno dei maggiori centri del Barocco Piemontese. Di grande impatto sono le imponenti costruzioni che si affacciano sulla vecchia piazza del mercato (oggi piazza Caduti per la Libertà), formando ideali cornici alla piazza stessa: il Palazzo Comunale, Palazzo Mathis, Palazzo Garrone e la chiesa di S. Andrea.