Serralunga d’Alba — Fondazione Mirafiore

Fondazione Mirafiore: Storie di masche, storie di paura

Una narratrice e due attrici in scena riprendono la tradizione popolare piemontese, affrontano insieme ai bambini e alle bambine paure e misteri

da domenica

19 Febbraio 2023

alle 16:30

a domenica

19 Febbraio 2023

alle 18:30

Storie di masche, storie di paura - eventi

Tutti gli anni la Fondazione Mirafiore dedica, ai bambini e alle famiglie, una rassegna teatrale gratuita che coinvolge diverse compagnie professioniste provenienti da ogni parte d’Italia.

Gli spettacoli si svolgono nel teatro della Fondazione la domenica pomeriggio alle ore 16:30; la proposta abbraccia tutti i generi e le forme espressive: dalla clownerie alla fiaba musicale, dallo spettacolo di narrazione con musica dal vivo al teatro di figura, dalla fiaba al circo.

Domenica 19 febbraio

Storie di masche, storie di paura

Con Daniela Febino e il Collettivo Scirò

Una narratrice e due attrici in scena riprendono la tradizione popolare piemontese, tra pozioni e incantesimi, affrontano insieme ai bambini e alle bambine paure e misteri.

I racconti di Langa e delle masche si uniscono al gioco e si trasformano in avventure buffe che esorcizzano ogni timore.

Allestimento scenico di Beppe Pepe.

Per famiglie e bambini dai 5 anni in su.

Prima e dopo lo spettacolo sarà possibile consumare la merenda che sarà a cura dell’Osteria Disgudo.

Organizzato da

Fondazione E. di Mirafiore

Inizia

19 Febbraio 2023

alle 16:30

Finisce

19 Febbraio 2023

alle 18:30

Come partecipare

Per prenotarsi utilizzare il modulo sul sito 

Indirizzo: Fondazione Mirafiore, Via Alba, Serralunga D'alba, CN, Italia

Fondazione Mirafiore, Via Alba, Serralunga D'alba, CN, Italia
Direzioni ↝

Fondazione E. di Mirafiore

La Fondazione E. di Mirafiore, voluta da Oscar Farinetti, nasce con un obiettivo primario: risvegliare lo spirito critico promuovendo la crescita culturale in un ambiente ludico e piacevole. La dicitura E. di Mirafiore sta per “Emanuele di Mirafiore”, figlio naturale di Vittorio Emanuele II e della Bela Rosin, fondatore nel 1878 dell’azienda vitivinicola Casa E. di Mirafiore (che in futuro avrebbe preso il nome di Fontanafredda), personaggio eclettico, estroso e illuminato.