Asti — Palco 19

Cristiano Militello

Cristiano Militello, uno dei più amati comici del panorama italiano, nel suo spettacolo metterà in fila in modo tagliente e serrato i tic dell’uomo moderno

da domenica

28 Novembre 2021

alle 21:00

a domenica

28 Novembre 2021

alle 23:00

Cristiano Militello, uno dei più amati comici del panorama italiano, nel suo spettacolo metterà in fila in modo tagliente e serrato i tic dell’uomo moderno, destreggiandosi a ritmo vertiginoso tra amanti e autovelox, tra centri commerciali e internet, tra calendari e discoteche.

Non possono mancare poi: un esilarante video-monologo sugli striscioni più belli pubblicati nei tre volumi della saga di Giulietta è ‘na zoccola e trasmessi a Striscia lo Striscione; le clip degli omini che tentano di salutare Greggio e Iacchetti; gustosi aneddoti sul dietro le quinte della rubrica più seguita dagli italiani.

FestivaLieve

Leggerezza, rapidità, esattezza, visibilità, molteplicità, consistenza.

Sono queste le sei parole, enunciate da Italo Calvino quali chiavi interpretative del XXI secolo.

Sono i cardini di FestivaLieve.

Leggerezza, rapidità, esattezza, visibilità, molteplicità, consistenza sono al tempo stesso valori a cui ispirarsi nella propria esistenza come nella propria attività professionale.

Sono metodi di approccio alla realtà. Sono altresì obiettivi a cui aspirare.

Una manifestazione culturale di nuovo respiro nel panorama astigiano, che intende proporre un dialogo leggero tra le arti, un approccio dinamico, esatto, variegato e concreto alle diverse espressioni della creatività umana.

Perché la cultura offra le ali per librarsi sul passato, sorvolare il presente e proiettarsi con slancio nel futuro.

Organizzato da

Feed

Inizia

28 Novembre 2021

alle 21:00

Finisce

28 Novembre 2021

alle 23:00

Come partecipare

16,50 € +d.d.p. Biglietto unico

Acquistabile su CiaoTickets

Indirizzo: Palco 19, Via Ospedale, Asti, AT, Italia

Palco 19

Palco 19, Via Ospedale, Asti, AT, Italia
Direzioni ↝

Feed

Feed da sempre si pone l'obiettivo di promuovere eventi e manifestazioni di interesse culturale e sociale, in continuità con quanto già realizzato in occasione delle tre edizioni del festival "Indulgence", che vasti successi hanno riscosso tra il 2015 e il 2017.