Monticello d'Alba — Presso il Castello

Le donne di Casa Roero

Per celebrare la Festa della Donna che si terrà  domenica 8 marzo 2020, il Castello privato dei Conti Roero sarà aperto e visitabile tutto il giorno

da domenica

08 Marzo 2020

alle 10:00

a domenica

08 Marzo 2020

alle 18:00

Nelle sale saranno esposte foto e arredi appartenuti alle donne della casata.

Le visite guidate saranno a tema e daranno risalto alle nobili figure femminili vissute tra le mura del maniero.

Accanto alla guida tradizionale, infatti, comparirà dai fasti del passato la Marchesa Paola del Carretto, per raccontare dal suo punto di vista alcuni momenti storici salienti del castello e della sua romantica storia d’amore con il Conte Gennaro Francesco Roero.

Il percorso guidato diventa così una vera e propria visita narrata, ricca di aneddoti capaci di emozionarvi con una prospettiva del tutta nuova.

Organizzato da

Turismo in Langa

Inizia

08 Marzo 2020

alle 10:00

Finisce

08 Marzo 2020

alle 18:00

Come partecipare

10,00 € a persona, comprensivo di ingresso, degustazione di tisana, visita narrata.

8,00 € a persona per bambini dai 6 ai 12 anni.

Ingresso gratuito per i bambini fino a 6 anni.

Iscrizione richiesta solo per gruppi. Le partenze si susseguiranno ogni 45 minuti, sarà sufficiente presentarsi in cassa durante l’orario di aperture.

Indirizzo: Piazza S. Ponzio, 3, 12066 Monticello d'Alba CN, Italia

Presso il Castello

Piazza S. Ponzio, 3, 12066 Monticello d'Alba CN, Italia
Direzioni ↝

Turismo in Langa

Dal 1988 l’obiettivo dell’Associazione Turismo in Langa è quello di valorizzare le bellezze del territorio, assecondandone l’inevitabile vocazione turistica. Nel corso degli anni abbiamo lavorato con impegno e passione, in stretta collaborazione con le amministrazioni pubbliche, con volontari e produttori, per la valorizzazione del territorio. Anche noi, così, possiamo dire d’aver contribuito a rendere le Langhe celebri in tutto il mondo per il turismo enogastronomico, ma soprattutto per il loro straordinario patrimonio paesaggistico e culturale, per i castelli, i musei e per le tante iniziative. Oggi l’impegno di Turismo in Langa continua, sospinto dai successi ottenuti in questi anni: insieme a soci e collaboratori, non ci stanchiamo di immaginare nuovi itinerari e ideare eventi e manifestazioni innovative.