Cherasco — Bricco di Cherasco

Cinema all'aperto: Stare al mondo

Nell’opera dello scrittore cuneese, per la prima volta voci e storie provenienti dal multiforme universo contadino della provincia di Cuneo sono state ascoltate

da lunedì

22 Luglio 2024

alle 21:30

a lunedì

22 Luglio 2024

alle 23:00

I film d’autore di Remo Schellino – “Venire al mondo”, “Stare al mondo” e “Andare all’altro mondo” – sono opere cinematografiche profonde e riflessive che esplorano i temi fondamentali dell’esistenza umana: la nascita, la vita e la morte.

Questi film, che offrono una prospettiva unica e introspezioni poetiche su ciascuna delle fasi della nostra esistenza, saranno presentati in un ciclo di tre serate speciali.

Ogni serata sarà dedicata a uno dei film e si svolgerà in una location diversa nella splendida cornice di Cherasco, rendendo l’evento non solo un’occasione per immergersi nell’arte del cinema, ma anche per scoprire e apprezzare la bellezza e l’ospitalità di questa affascinante cittadina piemontese.

Le proiezioni avranno luogo nel mese di luglio, offrendo così un’opportunità perfetta per godere delle serate estive all’insegna della cultura e della riflessione.

Dichiara Mara Degiorgis consigliera delegata alla cultura:

Con questi tre film  riprendiamo il cinema estivo all’aperto, appuntamento piacevole per le sere d’estate. La scelta inizia a realizzare le mie intenzioni culturali espresse in campagna elettorale. La trilogia dedicata alla nascita, vita e morte dell’uomo mi è sembrata perfetta da portare in tre luoghi rappresentativi della comunità cheraschese e penso che una riflessione su questi temi suggerita da un’amministrazione comunale sia una proposta indicata per unire una comunità

Stare al mondo

Lunedì 22 luglio, a Bricco di Cherasco, si continua con Stare al mondo: il film è la trasposizione in chiave cinematografica del libro L’anello forte di Nuto Revelli.

Nell’opera dello scrittore cuneese, per la prima volta voci e storie provenienti dal multiforme universo contadino della provincia di Cuneo sono state ascoltate, raccolte e pubblicate, restituendo la dignità spesso negata e il valore fondamentale al ruolo delle donne in seno alla famiglia e alla società.

Non mancano in questo film figure capaci di scegliere per loro stesse un’alternativa di vita, manifestando un desiderio di indipendenza.

L’estrema diversità delle esperienze delle testimoni è stata una scelta di campo voluta e meditata.

Impostata sul modello del “racconto di vita”, il fuoco delle interviste si è concentrato in particolare sulla “scelta”, o, al contrario, sull’ “assenza di scelta” in ambito affettivo e lavorativo.

Vincenzina Revelli, la cuoca del Presidente Einaudi; Marianna Elia, un’emigrata dalla Calabria negli anni ’60; Caterina Morando, vedova di un disperso in guerra nel 1943; Irma Brocardo, una maestra diventata primo Sindaco donna in Piemonte; Marisa Ombra, una staffetta partigiana; Suor Delfina Pocchiolla; Paola Ghiglia Blengini, la titolare di un dancing.

Tutte sette, con le loro testimonianze, raccontano il loro stare al mondo, per scelta o per destino.

Organizzato da

Comune di Cherasco

Inizia

22 Luglio 2024

alle 21:30

Finisce

22 Luglio 2024

alle 23:00

Come partecipare

Ingresso libero

Indirizzo: Peso Pubblico Cherasco Bricco, Bricco Favole, CN, Italia

Bricco di Cherasco

Peso Pubblico Cherasco Bricco, Bricco Favole, CN, Italia
Direzioni ↝

Comune di Cherasco

Graziosa cittadina posta sull'altopiano che domina la confluenza tra il fiume Tanaro e la Stura, è attivo centro agricolo e commerciale, sede di laboratori artigianali per la lavorazione del legno e di apprezzate botteghe di restauro e antiquariato.



  • 01 Giu 14 Set

    Una splendida esperienza enogastronomica da non perdere con visita in cantina, aperitivo e cena per scoprire l'autenticità delle Langhe

    Alba Wine & Food


  • 11 Lug 16 Lug

    Per la mostra Daniele de Lorenzo ha scelto cinque tele che sono collegate a tre discipline: Letteratura, Musica e Pittura, rispettivamente rappresentate dai volti di Italo Calvino, Lucio Battisti, Franco Battiato, Brian Eno e Gerhard Richter.

    Agliano Terme Mostre


  • 16 Lug 21 Lug

    Oltre 100 opere di Guercino e di artisti coevi per presentare la grande arte del Maestro emiliano e insieme raccontare il mestiere e la vita dei pittori del Seicento

    Torino Mostre


  • 16 Lug 21 Lug

    Torino celebra il tricentenario del Museo di Antichità, formatosi nel 1724, con una serie di iniziative promosse dai Musei Reali per valorizzare le numerose anime che l’Istituzione ha avuto nel corso di tre secoli di vita

    Torino Mostre


  • 16 Lug 21 Lug

    Una riflessione per immagini sulla fragilità del nostro ecosistema e sull’importanza della sua difesa

    Torino Mostre

    Cristina Mittermeier con National Geographic

  • 16 Lug 21 Lug

    La mostra di Paolo Vergnano è un florilegio di elementi presi dalla natura zoologica in ambienti reali, animali come zebre, pellicani o giraffe, che creano atmosfere surreali e oniriche

    Alba Mostre

    Paolo Vergnano

  • 16 Lug 19 Lug

    A Mondovì, dopo il Caravaggio, arriva Andy Warhol: maestro delle immagini da poster con le sue icone senza tempo oltre che padre della Pop Art

    Mondovì Mostre


  • 16 Lug

    Camminate notturne con animazioni dedicate alle morgane, donne fuori dagli schemi, ed approfondimenti storici, botanici, artistici, archeologici: passeggiata con introduzione al Bagno di foresta

    Bra Passeggiate & Outdoor

    notturni nelle rocche - eventi

  • 16 Lug

    Sei serate all'insegna della musica per rendere la città una meta turistica legata alla musica

    Barolo Musica & Nightlife

    muscia classica - eventi

  • 16 Lug

    Francesco De Gregori si esibirà con la sua band il 16 luglio portando sul palco i suoi classici intramontabili, in una serata all’insegna della grande musica d’autore.

    Asti Cultura & Cinema


  • 16 Lug

    In scena la sera di martedì 16 luglio al Belvedere di La Morra (CN) il duo che esplora l'instabilità dell'acqua nel mondo contemporaneo

    La Morra Cultura & Cinema


  • 16 Lug

    I Terconauti mostrano la propria vita quotidiana con una persona autistica, evidenziandone la normalità e sfatando pregiudizi e stereotipi sullo spettro autistico

    Calamandrana Alta Cultura & Cinema