Alba — Cantine Pio Cesare

Alba Music Festival online: Sung Hee Park

La musica non si ferma: più di 30 appuntamenti, pomeridiani e serali, seguiti da saluti e performance di grandi musicisti da tutto il mondo

da sabato

23 Maggio 2020

alle 16:30

a sabato

23 Maggio 2020

alle 23:00

Sung-Hee-Park Alba Music Festival

Abbiamo deciso di non fermare la musica, di non fermare la bellezza e il contributo che l’arte può dare anche in questo momento.

Ore 16:30

Beethoven 250

Alla conquista di Vienna, con Dino Bosco, dallo Spazio Aganahuei.

Educare con la musica: il metodo Suzuki

Incontro con Elena Enrico.

Il pianoforte, Bach e la filosofia

Incontro con Andrea Bacchetti, dalla Chiesa di San Giuseppe.

Ore 21:00

Elena Piva e Marta Facchera

Arpe dell’Orchestra Sinfonica di Milano LaVerdi.

Dalle Cantine Pio Cesare in Alba.

Sung Hee Park

Il contributo del celebre soprano, amica del Festival e più volte ospite ad Alba

Da Seul in Corea.

La musica non si ferma

Il Festival in 17 anni ha coinvolto centinaia di artisti, migliaia di spettatori, una città e un territorio meravigliosi in una bellissima esperienza di una comunità fatta non solo di chi vive in uno stesso perimetro, ma di tutti coloro che pur vivendo a migliaia di chilometri negli anni non hanno perso occasione per essere con noi ad Alba.

Organizzato da

Alba Music Festival

Inizia

23 Maggio 2020

alle 16:30

Finisce

23 Maggio 2020

alle 23:00

Come partecipare

I concerti sono trasmessi sul sito di Alba Music Festival e sui principali canali social

Indirizzo: Pio Cesare, Via Cesare Balbo, Alba, CN, Italia

Cantine Pio Cesare

Pio Cesare, Via Cesare Balbo, Alba, CN, Italia
Direzioni ↝

Alba Music Festival

Concerti memorabili e artisti internazionali, una festa della musica nel dinamismo di una città e di un territorio di vocazione e attrazione internazionale. Un percorso emozionante e spettacolare, una cornice millenaria nel magico incontro tra gli artisti, la musica, i luoghi e la storia. Il Festival è uno dei più attesi riferimenti culturali della stagione, oltre ad avere i favori della stampa nazionale ed internazionale è parte del programma culturale della città di Alba ed è sostenuto dalla Regione Piemonte e dai più importanti enti del territorio.