San Ponso — Piazzale del Battistero

Sagra delle rane

Un ricco programma di tre giorni per ballare, svagarsi e, ovviamente, mangiare le rane e molte altre prelibatezze

da venerdì

19 Aprile 2024

alle 20:00

a domenica

21 Aprile 2024

alle 00:30

sagra rane - eventi

San Ponso in antichità era attraversato da fiumi e torrenti dal corso incerto e punteggiato da una miriade di specchi d’acqua che lo rendevano un ambiente paludoso e umido, popolato da una notevole quantità di anfibi che lì trovavano un habitat perfetto.

Grazie all’opera di bonifica degli antichi romani il territorio venne risanato, ma, nelle zone rimaste acquitrinose, rane e rospi continuarono a proliferare divenendo fonte di sostentamento per le popolazioni locali.

Ancora oggi, sebbene siano passati secoli, gli abitanti di San Ponso vengono soprannominati i Ranër (in piemontese, quelli delle rane), ed è per questo motivo che, da una brillante idea della Pro Loco locale e dei suoi presidenti , è nata la Sagra delle Rane!

Ci saranno ricche sorprese e grandi mangiate e la musica che ci farà sempre compagnia in ogni sera.

Programma

Venerdì 19 aprile

Ore 20:00

Cena con rane e non solo (gradita e consigliata la prenotazione).

Ore 22:30

Serata latino revival e musica a 360 gradi con l’animazione di Radio Gran Paradiso (ingresso gratuito).

Sabato 20 aprile

Cena con rane e non solo (gradita e consigliata la prenotazione).

Ore 22:30

Si balla con l’orchestra Serena Gronchic (ingresso gratuito).

Domenica 21 aprile

Dalle ore 09:30 in poi

IX esposizione FIAT 500 e XII raduno auto storiche il collaborazione con il club FIAT 500 Alto Canavese, XII raduno moto storiche in collaborazione con il Centauro club Forno Canavese e VI raduno fuoristrada Badgers 4X4.

Dalle ore 10:00 fino al tardo pomeriggio

Nella splendida cornice del Battistero Romanico e del Complesso Plebano, percorso del “Santo Bevitore” con assaggi di birre artigianali a cura dei Mastri Birrai, vendita di prodotti tipici della zona ed esposizione di opere in legno, vetro e ceramica realizzate da sapienti artigiani.

In collaborazione con l’associazione “Il Battistero”; visita guidata al Battistero Romanico.

Dimostrazione di Arcieria Medievale con i Comes Palatinus e giochi medioevali per tutti i bambini, piccoli e un po’ più grandi, con il gruppo Alloderi.

Dalle ore 10:45 fino al tardo pomeriggio

Simulazione d’intervento di soccorso con la Protezione Civile, la Croce Rossa Italiana “Comitato di Rivarolo Canavese ODV” e la scuola cani di salvataggio “Al Blu“, dimostrazione con mezzi di soccorso e attività ludico ricreative per i più piccini e non solo, progetto ambulanza senza paura.

Il Centro Cinofilo Super Dog sarà presente con dimostrazioni cinofile e possibilità di provare attività con i propri cani.

Dalle ore 10:45

Giro turistico delle auto nei paesi limitrofi (percorso di circa 20 km).

Durante tutta la giornata possibilita’ di provare, in mezzo alla natura in un medio percorso, e-bike a pedalata assistita con l’assistenza e l’ausilio di “Il gommista di Perardi Igor” sponsor ufficiale Alpek e Osme.

Ospiteremo a colazione e pranzo “IL Club 4X4 Fuoristrada Badgers” per il loro VI raduno.

Ore 12:30

Pranzo con rane e non solo (gradita e consigliata la prenotazione).

Ore 20:15

Cena con rane e non solo (gradita e consigliata la prenotazione).

Ore 22:30

Serata danzante con l’orchestra “Franco e la band italiana” ( ingresso gratuito).

Organizzato da

Sagra delle Rane San Ponso Canavese

Inizia

19 Aprile 2024

alle 20:00

Finisce

21 Aprile 2024

alle 00:30

Come partecipare

Per pranzi e cene è gradita la prenotazione.

Gli ingressi alle serate danzanti sono gratuiti.

E' possibile prendere le rane da asporto prenotando entro le 18:00.

DURANTE TUTTO IL PERIODO FUNZIONERÀ UN ACCURATO SERVIZIO DI BAR E RISTORANTINO.

Indirizzo: Piazzale del Battistero san ponso

Piazzale del Battistero

Piazzale del Battistero san ponso
Direzioni ↝

Sagra delle Rane San Ponso Canavese

In epoca pre-romana parte del territorio canavesano, San Ponso incluso, era attraversato da fiumi e torrenti dal corso incerto che lo rendevano un ambiente paludoso e umido, popolato da una notevole quantità di anfibi che lì trovavano un habitat perfetto. Grazie all’opera di bonifica degli antichi romani il territorio venne risanato, ma, nelle zone rimaste acquitrinose, rane e rospi continuarono a proliferare divenendo fonte di sostentamento per le popolazioni locali. Ancora oggi, sebbene siano passati secoli, gli abitanti di San Ponso vengono soprannominati “i Ranër” (in piemontese, “quelli delle rane”), ed è per questo motivo che, da una brillante idea della Pro Loco locale, è nata la Sagra delle Rane!



  • 10 Apr 30 Giu

    L'ora più soddisfacente della giornata da passare nella piazza della città, a sorseggiare ottimi drink e godersi la vista sulle colline

    Bistagno Wine & Food


  • 28 Apr 02 Giu

    Un' esperienza sensoriale indimenticabile tra i filari con passeggiata, visita alla cantina, aperitivo e pranzo sotto il sole delle Langhe

    Alba Wine & Food

    pranzo in vigna - eventi

  • 28 Mag 02 Giu

    Oltre 100 opere di Guercino e di artisti coevi per presentare la grande arte del Maestro emiliano e insieme raccontare il mestiere e la vita dei pittori del Seicento

    Torino Mostre


  • 28 Mag 02 Giu

    Una riflessione per immagini sulla fragilità del nostro ecosistema e sull’importanza della sua difesa

    Torino Mostre

    Cristina Mittermeier con National Geographic

  • 28 Mag 02 Giu

    La mostra di Paolo Vergnano è un florilegio di elementi presi dalla natura zoologica in ambienti reali, animali come zebre, pellicani o giraffe, che creano atmosfere surreali e oniriche

    Alba Mostre

    Paolo Vergnano

  • 28 Mag 02 Giu

    Una performer dal vivo, musica elettronica e proiezioni dall’alto in un ambiente pervaso dal fumo. Luce e corpo si animano, si dividono, si inseguono, per poi sparire nel nulla

    Torino Cultura & Cinema


  • 28 Mag 02 Giu

    Scanzonato, irriverente, desantificante, profondamente accusatorio, terribilmente onesto. E sempre, imprescindibilmente, appassionato

    Torino Cultura & Cinema


  • 28 Mag 02 Giu

    Una storia di rigenerazione sociale, che avviene grazie a uno degli strumenti più potenti in possesso dell'essere umano: l’immaginazione

    Torino Cultura & Cinema


  • 28 Mag 02 Giu

    In scena un’attrice, molte personalità e altrettanti personaggi. Alternando narrazione, dialoghi e monologhi la protagonista condivide un percorso, una sfida, una trasformazione

    Torino Cultura & Cinema


  • 28 Mag 02 Giu

    Citazioni di brani classici e contemporanei danno vita a questa storia “raccAntata”, in cui l'attrice sfrutta la loop station per registrare dal vivo diversi suoni fino a creare una sorta di orchestra vocale

    Torino Cultura & Cinema


  • 28 Mag 02 Giu

    È uno spettacolo ironico e raccapricciante, ma allo stesso tempo l'unica testimonianza vivente di una cultura marcia che ha insozzato per secoli il nostro pianeta

    Torino Cultura & Cinema


  • 28 Mag 02 Giu

    Ofelia, Polonio, la regina e il re Claudio sono, grazie alle meravigliose maschere originali, personaggi deformati, consunti e trasformati dall’immaginazione dello stesso Amleto

    Torino Cultura & Cinema