Rodello — Per le vie del centro storico

Dolcetto Summer Fest

La città si anima con una festa con musica e gustosi abbinamenti enogastronomici per celebrare il Dolcetto

da sabato

15 Giugno 2024

alle 17:00

a sabato

15 Giugno 2024

alle 22:00

Sabato 15 giugno 2024, Rodello: una festa con musica e gustosi abbinamenti enogastronomici per celebrare il Dolcetto in tutte le sue denominazioni

La Strada del Barolo e grandi vini di Langa e il comune di Rodello organizzano la seconda edizione del “Dolcetto Summer Fest”, un grande evento di degustazione all’aperto, che sabato 15 giugno 2024 porterà nel centro storico di Rodello più di 30 produttori di Dolcetto da diverse aree del Piemonte, street food con i produttori agroalimentari della Strada del Barolo, laboratori, show cooking, dj set e tanto altro ancora, per celebrare uno dei vitigni più rappresentativi del Piemonte e scoprire il fascino e l’autenticità di un borgo di Langa meraviglioso e ancora incontaminato.

Piacevolmente fruttato e dall’ottima bevibilità, il Dolcetto è un vino versatile, che ha tante identità (sono ben 12 i vini a denominazione di origine prodotti con questo vitigno), che si adatta bene a cibi diversi: ecco perché il programma dell’evento prevede, oltre alla presenza dei produttori di Dolcetto, anche stand gastronomici, dove sarà possibile gustare i prodotti del territorio, sperimentando sfiziosi abbinamenti wine&food in un clima festoso e conviviale, accompagnati dalla musica e godendo del panorama e della piacevole brezza serale che in estate rinfresca il borgo di Rodello.

Programma

Tavola rotonda

Il programma, ancora in fase di definizione, prevede nella prima parte della giornata una tavola rotonda sul Dolcetto e nel primo pomeriggio una Masterclass con degustazione alla cieca, rivolta ai produttori presenti, condotta da Gabriele Rosso, vice curatore della guida Slow Wine.

Degustazione

Alle 17:00 prenderà il via la degustazione dedicata ai wine lovers, che potranno accedere all’evento acquistando un pass di degustazione vini che consentirà di degustare liberamente tutti i vini presenti: oltre 150 etichette di Dolcetto presentate di persona da più di 30 produttori, consorzi e associazioni provenienti dalle principali aree vocate a questo importante vitigno, come Dogliani, Diano d’Alba e Ovada.

Ad arricchire l’offerta stand gastronomici e food truck dislocati nel centro storico. Nella piazza comunale verrà allestito uno spazio con tavolini e sedie per degustare i vini e i prodotti gastronomici godendo dello splendido panorama sulle colline di Langhe e Roero. La serata sarà animata da un DJ set.

Il giorno seguente, domenica 16 giugno, si terrà il concorso di degustazione alla cieca rivolto ai professionisti del settore che premierà il miglior Dolcetto 2022.

Organizzato da

Strada del Barolo e grandi vini di Langa

Inizia

15 Giugno 2024

alle 17:00

Finisce

15 Giugno 2024

alle 22:00

Come partecipare

20,00 € (+ diritti di prevendita acquisto online) pass di degustazione vini, consentirà di degustare liberamente tutti i vini presenti

23,00 € acquisto sul posto

Indirizzo: Rodello, CN, Italia

Strada del Barolo e grandi vini di Langa

Associazione nata nel 2006 con lo scopo di valorizzare, promuovere e animare il territorio dove nascono i pregiati vini di Langa. Attualmente la Strada del Barolo aggrega oltre un centinaio di realtà, fra cantine, ristoranti, strutture ricettive, produttori agroalimentari, musei e castelli, in un appassionante viaggio nel cuore e nello spirito del territorio, dove protagonista indiscusso è il vino..



  • 10 Apr 30 Giu

    L'ora più soddisfacente della giornata da passare nella piazza della città, a sorseggiare ottimi drink e godersi la vista sulle colline

    Bistagno Wine & Food


  • 28 Apr 02 Giu

    Un' esperienza sensoriale indimenticabile tra i filari con passeggiata, visita alla cantina, aperitivo e pranzo sotto il sole delle Langhe

    Alba Wine & Food

    pranzo in vigna - eventi

  • 28 Mag 02 Giu

    Oltre 100 opere di Guercino e di artisti coevi per presentare la grande arte del Maestro emiliano e insieme raccontare il mestiere e la vita dei pittori del Seicento

    Torino Mostre


  • 28 Mag 02 Giu

    Una riflessione per immagini sulla fragilità del nostro ecosistema e sull’importanza della sua difesa

    Torino Mostre

    Cristina Mittermeier con National Geographic

  • 28 Mag 02 Giu

    La mostra di Paolo Vergnano è un florilegio di elementi presi dalla natura zoologica in ambienti reali, animali come zebre, pellicani o giraffe, che creano atmosfere surreali e oniriche

    Alba Mostre

    Paolo Vergnano

  • 28 Mag 02 Giu

    Una performer dal vivo, musica elettronica e proiezioni dall’alto in un ambiente pervaso dal fumo. Luce e corpo si animano, si dividono, si inseguono, per poi sparire nel nulla

    Torino Cultura & Cinema


  • 28 Mag 02 Giu

    Scanzonato, irriverente, desantificante, profondamente accusatorio, terribilmente onesto. E sempre, imprescindibilmente, appassionato

    Torino Cultura & Cinema


  • 28 Mag 02 Giu

    Una storia di rigenerazione sociale, che avviene grazie a uno degli strumenti più potenti in possesso dell'essere umano: l’immaginazione

    Torino Cultura & Cinema


  • 28 Mag 02 Giu

    In scena un’attrice, molte personalità e altrettanti personaggi. Alternando narrazione, dialoghi e monologhi la protagonista condivide un percorso, una sfida, una trasformazione

    Torino Cultura & Cinema


  • 28 Mag 02 Giu

    Citazioni di brani classici e contemporanei danno vita a questa storia “raccAntata”, in cui l'attrice sfrutta la loop station per registrare dal vivo diversi suoni fino a creare una sorta di orchestra vocale

    Torino Cultura & Cinema


  • 28 Mag 02 Giu

    È uno spettacolo ironico e raccapricciante, ma allo stesso tempo l'unica testimonianza vivente di una cultura marcia che ha insozzato per secoli il nostro pianeta

    Torino Cultura & Cinema


  • 28 Mag 02 Giu

    Ofelia, Polonio, la regina e il re Claudio sono, grazie alle meravigliose maschere originali, personaggi deformati, consunti e trasformati dall’immaginazione dello stesso Amleto

    Torino Cultura & Cinema