Torino — Teatro Regio di Torino

Concerto: la musica della liberazione

Un evento che si aggiunge alle tradizionali commemorazioni istituzionali e ai momenti di approfondimento storico e che servirà anche a coinvolgere le giovani generazioni

da giovedì

25 Aprile 2024

alle 21:00

a giovedì

25 Aprile 2024

alle 23:00

Sara Damario

il Torino Jazz Festival si unisce alle celebrazioni per la Festa della Liberazione con il concerto della cantante Fatoumata Diawara, che giovedì 25 aprile alle ore 21 si esibirà al Teatro Regio in uno spettacolo idealmente dedicato alla gioventù resistente e in particolar modo a Dante di Nanni, a ottant’anni dalla morte.

Patriota, di Nanni fece parte del GAP (Gruppi Azione Patriottica).

Il concerto sarà introdotto da letture di brani sulla Resistenza – scelti da Istoreto – a cura dell’attrice Sara D’Amario, e dalla testimonianza di Adriana Cantore, che il 21 maggio del 1944, all’età di soli 13 mesi, venne incarcerata con la mamma e la nonna a Le Nuove di Torino.

Sul palco del Regio, Sara D’Amario indosserà un prezioso abito dell’Archivio Storico Lancetti, scelto con la stylist Tina Monello e sarà truccata e pettinata da Rosanna Curci make up artist.

La presenza di Fatoumata Diawara vuole ricordare la centralità della musica di oggi nell’esaltazione dei valori storici e attuali della Resistenza.

La grande cantante del Mali, paladina dei diritti delle donne, maestra nella fusione di stili e suggestioni senza confini, concluderà la giornata di appuntamenti per l’anniversario della Liberazione in un clima di festa, danza e comunione sociale aperto a tutta la cittadinanza.

La Città di Torino e il Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio Regionale intendono celebrare un anniversario importante, gli 80 anni dell’uccisione del partigiano Dante di Nanni.

A lui, e idealmente a tutti i giovani partigiani, è dedicato il concerto di Fatoumata Diawara, cantante e attrice molto impegnata per i diritti delle donne.

Un evento che si aggiunge alle tradizionali commemorazioni istituzionali e ai momenti di approfondimento storico e che servirà a coinvolgere le giovani generazioni, per ricordare che ottanta anni fa ragazzi e ragazze della loro età diedero la vita per consentire a noi, oggi, di vivere in un Paese democratico.

Il 25 aprile è un momento di gioia e al tempo stesso un’occasione di riflessione sul nostro passato, per non perdere la Memoria di ciò che è stato e farne linfa del nostro impegno per un futuro libero, giusto e pacifico.

Dante di Nanni

Ferito in seguito a un’azione di sabotaggio, fu denunciato da una spia, morì nel corso di un combattimento in Borgo San Paolo e gli fu conferita la medaglia d’oro al valor militare.

Alla sua memoria è stata intitolata la via già denominata “via Villafranca Sabauda”, mentre sulla casa di via San Bernardino 14, luogo della morte, è stata posata una lapide.

Fatoumata Diawara

è nata in Costa d’Avorio da genitori maliani e cresciuta con dieci fratelli, ha iniziato a recitare da bambina e a diciannove anni ha lasciato la casa contro il volere della famiglia per seguire la propria vocazione teatrale, iniziando anche a cantare nei club di Parigi.

È stata corista per Dee Dee Bridgewater e ha partecipato a diversi film e al documentario Mali Blues.

Ha debuttato nel 2011 con un album che ospitava leggende come John Paul Jones e Tony Allen.

L’artista porta in tour un concerto largamente basato sul suo ultimo disco London Ko, con il quale reinventa la musica africana tradizionale, unendo le proprie radici mandinka a suggestioni afrofuturistiche e a influenze afrobeat, jazz e pop.

Una sintesi che si riflette nel titolo dell’album, unione dei nomi di Londra e della capitale maliana Bamako.

Spiega Diawara:

Per me, London Ko significa aprire la mente» e si inventa uno spazio e un tempo alternativi dove la musica diventa messaggio di speranza, di gioia di vivere, di umanità

Sara D’Amario

Nel 1993 si è diplomata presso la Scuola per Attori del Teatro Stabile di Torino, diretta da Luca Ronconi.

Si è perfezionata a New York con Susan Batson e Elizabeth Kemp.

Ha conseguito la laurea in Lettere Moderne, specializzandosi in drammaturgia presso l’Università degli Studi di Torino.

In teatro è stata diretta, tra gli altri, da Luca Ronconi, Krzysztof Zanussi, Nanni Garella, Luca Zingaretti e François-Xavier Frantz.

Ha recitato in numerose fiction e film per la TV e per il cinema.

È autrice di quattro romanzi: Nitro, Un cuore XXL (vincitore del Premio Sirmione per la Letteratura per Ragazzi 2013), Kikka e Magnetic (semifinalista Premio Bancarellino 2019).

A breve debutterà con lo spettacolo-formazione tratto da “La Chiave a Stella”, uno dei capolavori di Primo Levi.

Organizzato da

Fondazione Teatro Regio di Torino

Inizia

25 Aprile 2024

alle 21:00

Finisce

25 Aprile 2024

alle 23:00

Come partecipare

Il concerto è a ingresso gratuito

Prenotazione obbligatoria  dal 17 aprile alle ore 10 sul sito www.torinojazzfestival.it

Indirizzo: Teatro Regio di Torino, Piazza Castello, Torino, TO, Italia

Teatro Regio di Torino

Teatro Regio di Torino, Piazza Castello, Torino, TO, Italia
Direzioni ↝

Fondazione Teatro Regio di Torino

Il Teatro Regio di Torino è uno dei più grandi ed importanti teatri d'Italia, nonché uno dei più rilevanti nel panorama europeo ed internazionale. Costruito nel 1740, è stato distrutto da un incendio nel 1936 e ricostruito nel 1973; della costruzione originale rimane la facciata, attualmente parte del sito seriale UNESCO Residenze Sabaude iscritto alla Lista del Patrimonio dell'Umanità dal 1997.



  • 01 Giu 14 Set

    Una splendida esperienza enogastronomica da non perdere con visita in cantina, aperitivo e cena per scoprire l'autenticità delle Langhe

    Alba Wine & Food


  • 16 Lug 21 Lug

    Oltre 100 opere di Guercino e di artisti coevi per presentare la grande arte del Maestro emiliano e insieme raccontare il mestiere e la vita dei pittori del Seicento

    Torino Mostre


  • 16 Lug 21 Lug

    Torino celebra il tricentenario del Museo di Antichità, formatosi nel 1724, con una serie di iniziative promosse dai Musei Reali per valorizzare le numerose anime che l’Istituzione ha avuto nel corso di tre secoli di vita

    Torino Mostre


  • 16 Lug 21 Lug

    Una riflessione per immagini sulla fragilità del nostro ecosistema e sull’importanza della sua difesa

    Torino Mostre

    Cristina Mittermeier con National Geographic

  • 16 Lug 21 Lug

    La mostra di Paolo Vergnano è un florilegio di elementi presi dalla natura zoologica in ambienti reali, animali come zebre, pellicani o giraffe, che creano atmosfere surreali e oniriche

    Alba Mostre

    Paolo Vergnano

  • 16 Lug 19 Lug

    A Mondovì, dopo il Caravaggio, arriva Andy Warhol: maestro delle immagini da poster con le sue icone senza tempo oltre che padre della Pop Art

    Mondovì Mostre


  • 17 Lug 21 Lug

    Arriva in centro città la mostra di Jean Gaudarie Thor con un centinaio di opere dedicate al Generale Bonaparte

    Cherasco Mostre


  • 17 Lug 22 Lug

    Una delle più importanti collezioni d’Europa di fossili di cetacei in mostra per la prima volta nel suggestivo scenario dell’Ex Chiesa del Gesù di Asti, per stupire e meravigliare soprattutto i più piccoli

    Asti Mostre

    Mostra il Leviatano e le sirene - Asti

  • 18 Lug 23 Lug

    Per la mostra Daniele de Lorenzo ha scelto cinque tele che sono collegate a tre discipline: Letteratura, Musica e Pittura, rispettivamente rappresentate dai volti di Italo Calvino, Lucio Battisti, Franco Battiato, Brian Eno e Gerhard Richter.

    Agliano Terme Mostre


  • 18 Lug 22 Lug

    In mostra le suggestive sculture Eva Antonini in argilla che hanno visto diverse esposizioni internazionali e ricevendo importanti riconoscimenti, tra cui il Premio di Scultura da Artemilano nel 2018.

    Monforte d’Alba Mostre


  • 18 Lug 19 Lug

    Tornano gli aperitivi al tramonto in Torre Civica con visita guidata

    Cuneo Wine & Food

    torre civica cuneo - eventi

  • 19 Lug 21 Lug

    Döi Crutin è il wine bar nel centro del borgo Antico di Neive, tra le colline delle Langhe. Qui è possibile degustare deliziosi taglieri in accompagnamento a sfiziosi aperitivi o ai vini dell'azienda agricola Cascina Fonda Winery

    Neive Wine & Food