Letture golose

Festa della mamma in quarantena: Idee per farla sorridere

Maggio 1, 2020

La mamma…che meravigliosa certezza.

Quella persona che riesce a essere sempre al nostro fianco, anche quando non crediamo di averne bisogno; sempre pronta a tirarci su quando cadiamo e a gioire quando impariamo a stare in piedi da soli.

Forse, in questi periodi di incertezza, quando la nostra quotidianità cambia e non riusciamo più a dar nulla per scontato, ecco forse è ancora più evidente quanto la mamma sia disposta a darci.

Non tutti hanno avuto la fortuna di trascorrere la quarantena con la famiglia, ma in qualche modo, sicuramente, lei è riuscita a mandarci qualche coccola: videochiamate? La ricetta del nostro piatto preferito? Magari anche rischiando una multa per passarci a trovare.

In questo articolo voglio onorare tutte le mamme là fuori: le neo-mamme, le mamme grandi, quelle impacciate, quelle affettuose e quelle severe.

Ecco qualche idea per farle sorridere, anche a distanza.

Indice delle proposte: il pranzo fai da te, servizio delivery, voucher-esperienza di LoveLanghe Tour, LangheBox, ShopLanghe!

Se siete tra i fortunati che la hanno al proprio fianco…

…la cosa migliore che possiate fare per lei è, per un giorno o qualche ora, ribaltare i ruoli (ovviamente sono consapevole di star generalizzando brutalmente, perdonatemi).

Insomma, invitatela a stare comoda sul divano, a farsi bella magari (che anche in quarantena ci si può sentire un po’ principesse), mentre preparate un pranzetto coi fiocchi: tirate fuori il servizio della domenica, i calici di cristallo, stappate un vino frizzantino.

Cosa preparare? Credo che l’ideale sia scegliere piatti semplici, gustosi e diversi da ciò che mangiate abitualmente; la dieta, per quel giorno, dovrà chiudere un’occhio.

Qualche ricetta?

Come antipasto magari potete tentarla con le cipolle ripiene, piatto facile da realizzare e sfizioso; se volete star leggeri, ecco un’ottima insalatina di Sarsèt.

Un primo speciale potrebbero essere le fettuccine con zucchine e basilico allo Chardonnay, seguite da, chessò, un secondo semplice e infallibile come il pollo alla Marengo. Come contorno, visto che siamo proprio nel momento giusto, gli asparagi al burro.

Fondamentale è il dessert, che ha sempre la capacità di trasformare un pasto in un regalo: io, per la mamma, consiglierei sempre la crostata con ricotta e gocce di cioccolato delle Langhe. Non avete trovato ciò che cercavate? Ecco altre ricette!

E se non volete cucinare, optate per il delivery!

In questo articolo vi suggerisco alcuni tra i molti ristoranti della zona che fanno il servizio a domicilio, ma sui social le offerte sono davvero molte! Con un po’ di ricerca troverete sicuramente ciò che fa al caso vostro.

Se invece siete lontani, regalate un’esperienza!

Non temete, qua arriva il bello. Perché anche se ciò che più desidera la mamma è vederci e passare del tempo con noi, ci sono regali fatti a distanza che ci fan sentire vicinissimi.

In questi giorni in cui l’umore è un po’ grigio e siamo tutti (diciamocelo) veramente stufi di stare a casa, c’è un pensiero che sa rasserenarci: il domani.

E questo domani dev’essere ricco di attività, esperienze, viaggi, emozioni, gusti, luoghi e persone.

Per Tutti i Gusti

I voucher di LoveLanghe Tour: un dono oggi, da vivere domani

LoveLanghe Tour propone dei voucher speciali, dedicati proprio alla festa della mamma, che non solo sono stati pensati apposta per “coccolare” le nostre donne preferite e farle sentire speciali, ma in più aiutano anche la nostra terra a ripartire!

I format ideati sono 4, con attività uniche, ma ogni proposta è estremamente personalizzabile in base ai gusti e alle preferenze. Quindi, se vi piace l’idea ma non riuscite a trovare quella perfetta per voi contattateli, e insieme creerete il regalo perfetto.

Qualche esempio? Un laboratorio per creare una saponetta al vino! Un corso di pasticceria dolce e salata! E se invece si punta al relax, il sempreverde di una giornata alla SPA, con aperitivo annesso.

Tutte queste opzioni son state formulate in collaborazione con piccole aziende del territorio, business genuini che, proprio come la nostra mamma, non vedono l’ora di ripartire!

Scopriteli tutti qui!

LangheBox, il pacchetto vacanza all inclusive

Per chi cerca un regalo extra, c’è l’opzione di donarle un vero e proprio viaggio, con tanto di pernottamento e visite di ogni tipo.

I pacchetti LangheBox sono vari e interessanti, con proposte che variano dalla visita in cantina alla ricerca del tartufo: li trovate tutti qui!

ShopLanghe, quando il regalo le arriva alla porta

Ultima opzione, più immediata, è quella di spedirle a casa uno dei grandi prodotti delle Langhe: vino, mieli, formaggi, anche un mix di tutto questo.

Su ShopLanghe acquistate direttamente da piccole realtà della zona, con la certezza di scegliere prodotti genuini e di qualità e di contribuire al sostegno dei produttori più piccoli!

Con questo è tutto, spero che abbiate trovato la vostra soluzione! Auguri mamme!