Pocapaglia - Panorama

La chiesa di Sant’Agostino

Pocapaglia - Panorama

Pocapaglia – Panorama

Pocapaglia  - Sant'Agostino

Pocapaglia – Sant’Agostino

Pocapaglia – In stile barocco, presenta una bella facciata in cotto ed all’interno conserva un’acquasantiera del XIV secolo. Il coro ligneo del 1700 è ben conservato ed arricchito da intarsi pregevoli.

Eretta nel 1742, apparteneva alla Confraternita dei Disciplinanti o Battuti Bianchi.

Sul sito dove sorge l’edificio attuale è attestata già dal 1585 la presenza di tre chiese: San Donato, Santa Maria Maddalena ed un primo Oratorio di Sant’Agostino.

Esse nel corso degli anni subirono varie trasformazioni: San Donato, ridotta a rudere, fu utilizzata come area cimiteriale, mentre Santa Maria assunse il titolo di chiesa parrocchiale, fino all’erezione nel 1666 della nuova parrocchiale SS. Giorgio e Donato.

A metà XVIII secolo San Donato e Santa Maria Maddalena vennero completamente demolite per permettere l’ampliamento di Sant’Agostino nelle sue forme attuali, su progetto del Conte Carlo Giacinto Roero di Vezza e Guarene ( 1675-1749), mantenendo comunque parte dell’Oratorio precedente.

Il campanile venne ultimato nel 1768. La facciata si orna di un pregevole portale barocco.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *