Langa Monregalese

I menhir a Briaglia

a Briaglia

Briaglia

Nel 1970, l’archeologo Janigro d’Aquino iniziò una serie di scavi presso il paesino di Briaglia dove, secondo le sue teorie, dovevano trovarsi tracce di insediamenti risalenti ai Celto-liguri, popolazioni esistenti nelle nostre vallate molte migliaia di anni prima dell’avvento dei Romani.

La fatica dell’archeologo fu coronata da successo: nelle colline di Briaglia-S.Croce scoprì numerosi megaliti sbozzati a forma umana stilizzata (statue-stele), a forma di animali (fra cui un bel cinghiale) o di obelischi (menhir).

Continuano tutt’ora ad essere oggetto di studi approfonditi. Di particolare interesse un dolmen, in località Casnea, costituto da un ingresso con architrave, da un corridoio lungo oltre quindici metri con due vani laterali che presentano tracce di pittura in ocra rossa e gialla.

Al momento attuale solo alcuni dei megaliti sono visibili, mentre il dolmen non è agibile. Da parte dell’amministrazione comunale è in via di definizione un progetto di valorizzazione di tutto il sito megalitico.

Crediti Foto: Andrea Mucelli

I menhir a Briaglia

Briaglia, CN, Italia
Direzioni ↝

La Pieve di Santa Maria di Bredolo

SS28, 24, 12084 Mondovì CN, Italia
Scopri ↝

Castello di Cigliè

Piazza Castello, 12060, Cigliè, CN, Italia
Scopri ↝

Rione Piazza a Mondovì

12084 Piazza, CN, Italia
Scopri ↝

Il Santuario di Vicoforte

Piazza Carlo Emanuele Ⅰ, 1, 12080 Vicoforte CN, Italia
Scopri ↝

Piazza Maggiore

Piazza Maggiore, Piazza, Mondovì CN, Italia
Scopri ↝

La funicolare di Mondovì

Piazza San Pietro, Mondovì, CN, Italia
Scopri ↝

Stai organizzando una vacanza nelle Langhe?

Fatti aiutare a organizzare il viaggio dei tuoi sogni e vivi la tua vacanza da vero insider

Chiedici un consiglio!

Servizio
Gratuito