Caravino — Castello e Parco di Masino

Sere FAI d’Estate: preludio di luna piena

Una serata speciale dal tramonto alla notte al Castello e Parco di Masino: visita libera al Castello oltre l’orario abituale, aperitivo con prodotti del territorio e passeggiata nel parco del castello al preludio di luna piena

da venerdì

19 Luglio 2024

alle 19:00

a venerdì

19 Luglio 2024

alle 23:00

Da fine giugno a inizio settembre 2024 tornano le Sere FAI d’Estate. Nei Beni del FAI, da Nord a Sud della Penisola, si prolungherà straordinariamente l’orario di apertura per offrire un’esperienza unica: proseguire la visita fino al tramonto per godere della particolare atmosfera delle serate estive con una vasta proposta di iniziative speciali.

In calendario oltre 300 eventi, tra cui aperitivi e picnic al calar del sole, concerti e spettacoli sotto le stelle, brevi lezioni di astronomia, incontri culturali al tramonto, trekking e passeggiate guidate all’imbrunire alla scoperta dei territori ricchi di bellezze che circondano i Beni del Fondo per l’Ambiente Italiano.

Passeggiate naturalistiche al calar del sole, aperitivi al tramonto, musica e spettacoli sotto le stelle, piccole lezioni di astronomia.

Preludio di luna piena

Venerdì 19 luglio le Sere FAI d’Estate offriranno un’altra esperienza inconsueta: dopo la visita all’interno del Castello di Masino e l’aperitivo al tramonto a base di prodotti tipici, si potrà passeggiare nel parco al Preludio di luna piena.

Insieme alla guida naturalistica Roberto Brogliatti, si potranno conoscere alcuni dei significati ancestrali dell’unico satellite naturale della Terra, ispiratore di miti e leggende, proprio nella fase del plenilunio.

L’osservazione a occhio nudo si alternerà a racconti sul culto lunare nelle tradizioni dei popoli celto-salassi che abitavano i territori dell’Anfiteatro Morenico d’Ivrea.

Organizzato da

FAI – Fondo Ambiente Italiano

Inizia

19 Luglio 2024

alle 19:00

Finisce

19 Luglio 2024

alle 23:00

Come partecipare

Ingresso al Castello e al Parco

Gratuito per Iscritti FAI

€ 8,00 intero

€ 24,00 famiglia (2 genitori + figli dai 6 a 18 anni)

Riduzioni

Gratuito (0-5 anni)

€ 8,00 (6-18 anni)

€ 8,00 studenti (19-25 anni)

Gratuito persone con disabilità

Gratuito residenti

€ 8,00 abbonamento Musei Torino Vda

Gratuito convenzione (Sponsor, FAI Donor Card, INTO, Bienfaiteurs Amis du Louvre, i 200 del FAI)

Gratuito convenzione Custode della Bellezza (del Castello e Parco di Masino)

Ingresso al Castello e al Parco e passeggiata serale accompagnata da guida naturalistica

€ 6,00 iscritti FAI

€ 14,00 intero

€ 39,00 famiglia (2 genitori + figli dai 6 a 18 anni)

Riduzioni

Gratuito (0-5 anni)

€ 11,00 (6-18 anni)

€ 14,00 studenti (19-25 anni)

€ 6,00 persone con disabilità

€ 6,00 residenti

€ 14,00 abbonamento Musei Torino Vda

€ 6,00 convenzione (Sponsor, FAI Donor Card, INTO, Bienfaiteurs Amis du Louvre, i 200 del FAI)

Gratuito convenzione Custode della Bellezza (del Castello e Parco di Masino)

Possibilità di prenotare un aperitivo con prodotti del territorio e calice di vino all'indirizzo mail promomasino@fondoambiente.it a seguito della prenotazione online dei biglietti.

Il costo dell'aperitivo, non compreso nel costo del biglietto, è a partire da € 12,00.

Indirizzo: Castello e Parco di Masino, Via del Castello, Caravino, TO, Italia

Castello e Parco di Masino

Castello e Parco di Masino, Via del Castello, Caravino, TO, Italia
Direzioni ↝

FAI – Fondo Ambiente Italiano

Il FAI è una fondazione senza scopo di lucro nata nel 1975, sul modello del National Trust, con il fine di tutelare e valorizzare il patrimonio storico, artistico e paesaggistico italiano.



  • 01 Giu 14 Set

    Una splendida esperienza enogastronomica da non perdere con visita in cantina, aperitivo e cena per scoprire l'autenticità delle Langhe

    Alba Wine & Food


  • 11 Lug 16 Lug

    Per la mostra Daniele de Lorenzo ha scelto cinque tele che sono collegate a tre discipline: Letteratura, Musica e Pittura, rispettivamente rappresentate dai volti di Italo Calvino, Lucio Battisti, Franco Battiato, Brian Eno e Gerhard Richter.

    Agliano Terme Mostre


  • 16 Lug 21 Lug

    Oltre 100 opere di Guercino e di artisti coevi per presentare la grande arte del Maestro emiliano e insieme raccontare il mestiere e la vita dei pittori del Seicento

    Torino Mostre


  • 16 Lug 21 Lug

    Torino celebra il tricentenario del Museo di Antichità, formatosi nel 1724, con una serie di iniziative promosse dai Musei Reali per valorizzare le numerose anime che l’Istituzione ha avuto nel corso di tre secoli di vita

    Torino Mostre


  • 16 Lug 21 Lug

    Una riflessione per immagini sulla fragilità del nostro ecosistema e sull’importanza della sua difesa

    Torino Mostre

    Cristina Mittermeier con National Geographic

  • 16 Lug 21 Lug

    La mostra di Paolo Vergnano è un florilegio di elementi presi dalla natura zoologica in ambienti reali, animali come zebre, pellicani o giraffe, che creano atmosfere surreali e oniriche

    Alba Mostre

    Paolo Vergnano

  • 16 Lug 19 Lug

    A Mondovì, dopo il Caravaggio, arriva Andy Warhol: maestro delle immagini da poster con le sue icone senza tempo oltre che padre della Pop Art

    Mondovì Mostre


  • 16 Lug

    Camminate notturne con animazioni dedicate alle morgane, donne fuori dagli schemi, ed approfondimenti storici, botanici, artistici, archeologici: passeggiata con introduzione al Bagno di foresta

    Bra Passeggiate & Outdoor

    notturni nelle rocche - eventi

  • 16 Lug

    Sei serate all'insegna della musica per rendere la città una meta turistica legata alla musica

    Barolo Musica & Nightlife

    muscia classica - eventi

  • 16 Lug

    Francesco De Gregori si esibirà con la sua band il 16 luglio portando sul palco i suoi classici intramontabili, in una serata all’insegna della grande musica d’autore.

    Asti Cultura & Cinema


  • 16 Lug

    In scena la sera di martedì 16 luglio al Belvedere di La Morra (CN) il duo che esplora l'instabilità dell'acqua nel mondo contemporaneo

    La Morra Cultura & Cinema


  • 16 Lug

    I Terconauti mostrano la propria vita quotidiana con una persona autistica, evidenziandone la normalità e sfatando pregiudizi e stereotipi sullo spettro autistico

    Calamandrana Alta Cultura & Cinema