Mondovì — Antico Palazzo di Città

Giorno del Ricordo

"Istantanee del ricordo. Immagini dei luoghi d’origine della comunità giuliano-dalmata", una mostra del ricordo, della suggestione e della nostalgia

da venerdì

09 Febbraio 2024

alle 11:00

a domenica

25 Febbraio 2024

alle 18:00

piazza-maggiore-mondovi

Si possono commemorare i fatti storici, anche i più drammatici, ricercandone le cause scatenanti, narrando gli avvenimenti, citando le testimonianze dei protagonisti, esponendo studi e ricerche sugli eventi del passato.

Il Giorno del Ricordo quest’anno Mondovì lo celebra proponendo una mostra che presenta una serie di immagini storiche delle località che, negli anni della guerra e nel secondo dopoguerra, sarebbero diventate i punti di partenza dell’esodo istro-giuliano-dalmata.

Le istantanee presentate sono per lo più tratte da cartoline storiche risalenti ai primi decenni del Novecento, quando le comunità italiane, da secoli presenti nell’Istria, nel Golfo del Quarnaro e nella Dalmazia, convivevano pacificamente con le altre popolazioni presenti.

Una mostra del ricordo, della suggestione e della nostalgia, che prescinde dalle tragiche vicende determinate dall’avvento della sciagurata politica accesamente nazionalista attuata dal fascismo, dai tragici fatti della Seconda Guerra Mondiale e dalla Guerra Fredda al termine del conflitto; fattori che determinarono la tragedia dell’esodo e la diaspora giuliano-dalmata nel mondo.

La mostra è corredata da una serie di quadri, anch’essi riproducenti immagini dei luoghi dell’esodo, e da pannelli didascalici che ripercorrono le vicende storiche del confine orientale.

L’esposizione è organizzata grazie ai documenti conservati nell’archivio del Comitato torinese dell’A.N.V.G.D. (Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia).

Un particolare ringraziamento va ad Antonio Vatta e a Egidio Rocchi, rispettivamente presidente e conservatore di questa associazione.

Organizzato da

Comune di Mondovì

Inizia

09 Febbraio 2024

alle 11:00

Finisce

25 Febbraio 2024

alle 18:00

Come partecipare

Ingresso libero

Indirizzo: Via Giovanni Giolitti, 1, Piazza, Mondovì CN, Italia

Antico Palazzo di Città

Via Giovanni Giolitti, 1, Piazza, Mondovì CN, Italia
Direzioni ↝

Comune di Mondovì

Adagiata sulle colline della Langa Monregalese, con lo sguardo sulle Alpi Liguri e a metà strada tra il mare e le montagne, Mondovì è il principale centro del Monregalese e uno scrigno dai mille volti capace di trasmettere intense emozioni in chi la visita. Mondovì ha mille volti differenti, capaci di far innamorare chi la visita per turismo o per lavoro grazie al fascino dell'antico rione di Piazza, del salotto commerciale di Breo e dei panorami mozzafiato che si possono godere dalla Torre del Belvedere. È l'energia dei grandi eventi: il Carnevale, la Fiera di Primavera, Peccati di Gola, le stagioni di musica e teatro pensati e realizzati per offrire cultura e intrattenimento lungo tutto l'anno. È la leggerezza del volo in mongolfiera e il mistero delle future esperienze di Mondovì Sotterranea e del percorso archeologico del Teatro Sociale. Mondovì è sport e natura, con il petalo arancione del Sentiero Landandè di cui fa parte.



  • 01 Giu 14 Set

    Una splendida esperienza enogastronomica da non perdere con visita in cantina, aperitivo e cena per scoprire l'autenticità delle Langhe

    Alba Wine & Food


  • 16 Lug 21 Lug

    Oltre 100 opere di Guercino e di artisti coevi per presentare la grande arte del Maestro emiliano e insieme raccontare il mestiere e la vita dei pittori del Seicento

    Torino Mostre


  • 16 Lug 21 Lug

    Torino celebra il tricentenario del Museo di Antichità, formatosi nel 1724, con una serie di iniziative promosse dai Musei Reali per valorizzare le numerose anime che l’Istituzione ha avuto nel corso di tre secoli di vita

    Torino Mostre


  • 16 Lug 21 Lug

    Una riflessione per immagini sulla fragilità del nostro ecosistema e sull’importanza della sua difesa

    Torino Mostre

    Cristina Mittermeier con National Geographic

  • 16 Lug 21 Lug

    La mostra di Paolo Vergnano è un florilegio di elementi presi dalla natura zoologica in ambienti reali, animali come zebre, pellicani o giraffe, che creano atmosfere surreali e oniriche

    Alba Mostre

    Paolo Vergnano

  • 16 Lug 19 Lug

    A Mondovì, dopo il Caravaggio, arriva Andy Warhol: maestro delle immagini da poster con le sue icone senza tempo oltre che padre della Pop Art

    Mondovì Mostre


  • 17 Lug 21 Lug

    Arriva in centro città la mostra di Jean Gaudarie Thor con un centinaio di opere dedicate al Generale Bonaparte

    Cherasco Mostre


  • 17 Lug 22 Lug

    Una delle più importanti collezioni d’Europa di fossili di cetacei in mostra per la prima volta nel suggestivo scenario dell’Ex Chiesa del Gesù di Asti, per stupire e meravigliare soprattutto i più piccoli

    Asti Mostre

    Mostra il Leviatano e le sirene - Asti

  • 18 Lug 23 Lug

    Per la mostra Daniele de Lorenzo ha scelto cinque tele che sono collegate a tre discipline: Letteratura, Musica e Pittura, rispettivamente rappresentate dai volti di Italo Calvino, Lucio Battisti, Franco Battiato, Brian Eno e Gerhard Richter.

    Agliano Terme Mostre


  • 18 Lug 22 Lug

    In mostra le suggestive sculture Eva Antonini in argilla che hanno visto diverse esposizioni internazionali e ricevendo importanti riconoscimenti, tra cui il Premio di Scultura da Artemilano nel 2018.

    Monforte d’Alba Mostre


  • 18 Lug

    La Cantina Marrone vi invita a provare il nuovo incredibile servizio griglia con uno speciale omaggio per tutti coloro che prenoteranno

    La Morra Wine & Food

    griglia Marrone - eventi

  • 18 Lug

    Una tappa del tour del giovane cantante, nella spettacolare cornice dell'Anfiteatro dell'Anima

    Cervere Musica & Nightlife

    ermal meta - eventi