Bassa Langa

La risorseria Mauro Marengo Vini

Produttore di vino a Novello

Orario di apertura

Lunedì e martedì:
14:30 → 19:00

Sabato e domenica:
10:30 → 19:30

Chiusura

Da mercoledì a venerdì:
solo su prenotazione

Vacanze

La Risorseria Wine Atelier è il punto vendita e sala degustazione dell’azienda agricola vitivinicola Mauro Marengo, un piccolo spazio in cui è possibile scoprire tutti i vini della cantina.

Si trova nel pieno centro storico del caratteristico paese di Novello, meta e punto di transito per tutti i principali itinerari alla scoperta dei grandi vitigni di langa, sede di storiche cantine e produttori prestigiosi ma anche di piccole cantine con giovani produttori che si affacciano verso il futuro della tradizione vinicola del territorio.

La Risorseria nasce per essere lo spazio in cui la famiglia Marengo presenta sé stessa al pubblico attraverso la divulgazione della propria filosofia di lavoro, di concezione del vino e del territorio.

Territorio e tradizione

Il forte legame con il territorio e con la tradizione fa da caposaldo al pensiero che la famiglia porta avanti da tre generazioni: il rispetto per le radici contadine, l’attenzione alla valorizzazione di ogni più piccola risorsa, la volontà di migliorare ogni giorno.

Una ricerca continua, nel solco della tradizione, di un’innovazione ragionata volta a creare vini semplici, eleganti e democratici allo stesso tempo che rispecchino la grande ospitalità e l’attenzione alla qualità enogastronomica che le Langhe offrono ai visitatori.

All’interno del locale sono presenti oggetti, libri, complementi di arredo e opere d’arte che vogliono coinvolgere il visitatore in quel piccolo ed accogliente ambiente famigliare che porta con sé tutti i suoi valori e le sue peculiarità.

Una storia che
inizia nel 1950

in Novello

Oggi la cantina viene gestita dalla terza generazione della famiglia Marengo

Il nonno Francesco inizia la sua attività negli anni Cinquanta.

Dopo anni di duro lavoro ed acquisita esperienza nella conduzione dei vigneti e della gestione della cantina, il testimone passa a Mauro, figlio di Francesco.

Dal 2014 si unisce all’attività di famiglia Gabriella, primogenita di Mauro che, grazie ai suoi studi, alle precedenti esperienze lavorative (Gabriella è ingegnere gestionale), alla grande passione per il vino ed il territorio, apporta moltissime novità all’interno dell’azienda agricola.

Ecco arrivare nuove sperimentazioni inerenti al metodo di lavoro in cantina, inizio del processo che porta al posizionamento dell’azienda sul mercato locale ed estero e, soprattutto, introduce la spinta e l’entusiasmo necessari per dare il via alla nuova generazione con il supporto dei fratelli Elisa e Daniele.

Elisa, dopo gli studi tra Genova e Parigi e la conseguente laurea in grafica d’arte, si occupa fin da subito dell’immagine aziendale, della valorizzazione del brand e delle etichette per la nuova linea di bottiglie, che diventeranno in brevissimo tempo un segno distintivo.

Tutte le etichette dei vini prodotti contengono una narrazione intima e spontanea allo stesso tempo, indicando al consumatore una chiave di lettura del prodotto attraverso la rappresentazione di elementi naturali o etno-antropologici che appartengono alla storia della famiglia o alle peculiarità del territorio di Langa.

Il terzo figlio Daniele, invece, dopo essersi laureato con lode in viticoltura ed enologia all’università degli studi di Torino, mette a frutto i propri studi affiancando il papà Mauro in tutti i processi di vinificazione, progettazione e conduzione dei vigneti, introducendo e sperimentando metodi di lavorazione con l’introduzione di nuove accortezze tecniche volte a migliorare costantemente la qualità dei vini in produzione.

I Vini

I cru della famiglia Marengo: 6, di cui 2 vinificati in Barolo

La storia della cantina Mauro Marengo affonda le sue radici nella tradizione vitivinicola: il nonno Francesco coltiva uve Nebbiolo fin dagli anni ’50 e, producendo vino di qualità in quantità ridotte, arriva a fare i primi esperimenti di vinificazione del Barolo già negli anni ’70.

Il lavoro della famiglia Marengo, in quegli anni, verteva principalmente alla produzione di grandi uve le quali venivano in parte conferite presso produttori del Barolo ed in parte vinificate per un mercato locale.

Con il passare degli anni, l’azienda agricola arriva a condurre 14 ettari coltivati a Nebbiolo, Barbera, Dolcetto e Nascetta.

Da anni Mauro Marengo vinifica in Barolo due Cru: Terlo (comune di Barolo) e Ravera (comune di Novello). Altri cru in cui la famiglia possiede vigneti sono La Volta, Ciocchini-Loschetto, Corini-Pallaretta e Tarditi.

Vini prodotti

Nas-cëtta del comune di Novello
Dolcetto d’Alba
Barbera d’Alba
Barbera d’Alba Superiore
Langhe Nebbiolo
Barolo
Barolo “Angela”
Barolo Ravera
Falun (vino rosso)

Estensione vigne

14 Ha

N° di Bottiglie

25000

Locazione delle vigne

Novello e Barolo

Metodo Agricolo

Lotta integrata

Visite & Degustazioni

Un luogo dall'atmosfera casalinga, capace di catapultare i visitatori nella cultura di Langa

Alla Risorseria si possono fare degustazioni guidate, acquistare vino oppure si può gustare semplicemente un bicchiere di Barolo suonando il pianoforte, ma anche godere di un fresco aperitivo con un calice di Nas-cëtta ed una selezione di formaggi e salumi locali.

Seduti ai vecchi tavoli restaurati della Risorseria l’ospite si sente come in un piccolo salotto o cucina delle vecchie case di Langa.

Osservando le opere prodotte da Elisa scoprirà come, con le risorse che la terra di Langa ci offre, si possono creare tante cose bellissime che ruotano intorno al mondo del vino e, consultando un libro di antiche ricette piemontesi, crescerà la voglia di cenare o pranzare in uno degli incredibili ristoranti della zona.

Gruppi

max 12 persone

Durata della visita

1h

Prenotazione

Preferibile

Prezzo degustazione

A partire da 10€