Pesche ripiene

Pesche ripiene

Pesche ripiene

Pesche ripiene

Ingredienti

  • dieci pesche di vigna
  • tre cucchiai di zucchero
  • cinque amaretti
  • due tuorli d’uovo
  • due cucchiai di cacao
  • quattro gherigli di pesca
  • burro

Cosa serve

  • un tagliere
  • una mezzaluna
  • un coltello
  • una teglia di terracotta

Procedura

Si prendono le pesche di vigna e, dopo averle lavate ed asciugate, si aprono a metà, senza sbucciarle.

Con un cucchiaio si asporta, con il nocciolo, un po’ di polpa su ciascuna delle due parti.

Su un tagliere si trita finemente tale polpa e vi si aggiunge dello zucchero, amaretti sbriciolati, tuorli d’uovo, cacao e alcuni gherigli degli stessi noccioli delle pesche tritati fini.

Si forma un amalgama e si riempiono con questo composto le pesche, dando loro bella forma con una lama di coltello.

Si spruzza con amaretti pestati finemente; si mettono dei fiocchetti di burro sulle pesche; si unge abbondantemente una teglia di terracotta con burro e si inforna per circa un’ora.

Si servono calde o tiepide, mai fredde.

2 commenti
  1. maoranlo
    maoranlo dice:

    Ho sempre adorato queste pesche ripiene … le faceva mia nonna … che pero’ aggiungeva all’impasto un po di vino moscato che qui vedo solo consigliato come vino abbinato …

    Rispondi
    • Corrado Morando
      Corrado Morando dice:

      Ciao! si le varianti sono tante, il Moscato è in assoluto uno dei migliori abbinamenti, ancor di più se usato come ingrediente… buona giornata!
      Corrado (di Langhe.net)

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *