Le fiere del tartufo in Piemonte

Tartufo Bianco d'Alba

Il tartufo è un fungo ipogeo, che nasce e si sviluppa sottoterra. Cresce solo in determinati terreni vicino alle radici di alcune piante con le quali instaura un rapporto di simbiosi.

Profumo e sapore dipendono proprio dal terreno e dall’albero presso il quale si sviluppa. Per questo motivo esistono diversi tipi di tartufi e altrettante fiere che lo celebrano oltre alla celebre Fiera Internazionale del Tartufo Bianco di Alba.

Partecipare agli eventi meno conosciuti è un’ottima idea per acquistare prodotti di qualità a un prezzo migliore. Vediamo insieme i prossimi appuntamenti da non perdere.

Provincia di Cuneo

Nella provincia Granda, oltre la più famosa Fiera Internazionale del Tartufo Bianco di Alba sono organizzate altre manifestazioni dedicate al pregiato fungo e agli altri prodotti locali.

Peccati di Gola 29 ottobre – 1 novembre 2016

peccati-di-golaA Mondovì il ponte di Ognissanti si terrà il grande appuntamento per i buongustai. Quest’anno Peccati di Gola si presenta con un nuovo format che riprende l’idea di percorso del gusto attraverso diverse aree espositive dislocate sulle vie e le piazze della città ad ingresso gratuito.

In particolare, in piazza Cesare Battisti si terrà la XIX Fiera Regionale del Tartufo con la partecipazione dei Trifulau dell’Associazione Cebano Monregalese. Potrete degustare finger food al profumo di tartufo abbinato alle bollicine del Piemonte e assistere alla dimostrazione di ricerca del fungo insieme ai Trifulau e ai suoi cani.

Per scoprire le altre iniziative di Peccati di Gola cliccate qui.

Festa del Tartufo Bianco e dei vini del Roero – 19 novembre 2016

Vezzadalba

Nel piccolo paese di Vezza d’Alba da ormai trent’anni si celebra l’unica rassegna del Roero dedicata al tartufo. Grazie all’alta qualità del prodotto e alla fama acquisita col tempo dalla fiera, è stata realizzata una Tartufaia attrezzata, un’area a spiccata vocazione tartuficola con querce, pioppi, tigli e salici, gli alberi che favoriscono la nascita del fungo.

Clicca qui per scoprire il programma completo della fiera che preveda una mostra cinofila, mercati di prodotti tipici, intrattenimento musicale, assaggi e ricerche simulate del tartufo.

Provincia di Asti

Il Monferrato Astigiano, territorio vocato alla produzione vinicola, è conosciuto anche per la crescita di tartufi di alta qualità.

Fiera Regionale del Tartufo – 9 ottobre 2016

mercato fiera del tartufo alba

Domenica non potete perdere l’evento di Montiglio Monferrato che in un solo giorno concentra moltissime attività cui assistere e partecipare: la rassegna di Antichi Mestieri, i percorsi guidati nel centro storico del paese, mostre di pittura, poesie, foto e documenti storici e un interessante appuntamento di educazione ambientale con i falconieri e i loro rapaci.

Non mancano i mercati di prodotti tipici, le degustazioni di piatti a base di tartufo, la possibilità di visitare alcune cantine della zona e i gustosi pranzi della Pro Loco interamente. Il programma completo lo trovate qui.

62° Fiera del Tartufo – 23 e 30 ottobre 2016

moncalo-fiera

Moncalvo ospita la 62° Fiera del Tartufo, un appuntamento importante per un paese con una storia legata al tartufo lunga almeno 500 anni. Durante la prima giornata sarà assegnato il Trofeo Città di Moncalvo Tartufo d’Oro dove concorrono tutti gli espositori iscritti.

L’appuntamento è doppio e si rinnova per la domenica successiva, il 30 ottobre quando verrà assegnato il Trofeo Città di Moncalvo Zappino d’Argento.

Durante le due giornate i visitatori potranno degustare i menu a base di tartufo della Pro Loco e partecipare alla ricerca simulata del fungo. Leggi il programma completo per domenica 23 e per il 30 ottobre 2016.

Provincia di Alessandria

Insieme alle precedenti, completa la straordinaria vocazione vinicola e tartuficola del sud del Piemonte.

Fiera del Tartufo Bianco e del Dolcetto d’Ovada – 23 ottobre 2016

Nel borgo medievale di Trisobbio si terrà la fiera regionale del tartufo bianco con il mercatino di prodotti tipici locali e artigianali, numerosi angoli di degustazione, gli stand dei Trifulau ed esibizioni per animare la giornata. In particolare, nella mattinata sarà possibile visitare il castello accompagnati da guide in costume medievale.

A fianco del tartufo, sarà dato grande spazio al mondo del vino con degustazioni al calice e laboratori con accompagnamento musicale. Per il pranzo c’è solo l’imbarazzo della scelta tra le proposte della Pro Loco e i ristoranti che aderiscono all’iniziativa. Per maggiori informazioni cliccate qui.

Fiera Nazionale del Tartufo Trifola d’Or – 13 e 20 novembre 2016

Fiera del Tartufo Trifola d'Or - Murisengo

Doppio appuntamento al borgo antico di Murisengo, conosciuto come la Terra del Tartufo. Alla fiera saranno presenti oltre 120 espositori selezionati, una rassegna dei Maestri dei Mestieri d’Eccellenza, i Presidi Slow Food, l’enoteca gestita dall’Onav di Asti, gli associati Coldiretti e, naturalmente, i trifolau con i Tartufi Bianchi a Denominazione Comunale.

Non mancano spettacoli di intrattenimento e folclore locale, con le camminate organizzate dal CAI di Casale Monferrato che propongono percorsi guidati per scoprire la storia del territorio e tante altre iniziative che travate sul programma completo di domenica 13 e 20 novembre 2016.

Fiera Nazionale del Tartufo – 20 e 27 novembre 2016

2077936_orig

Si conclude la nostra rassegna con la Fiera Nazionale di San Sebastiano Curone. Anche in questo caso un doppio appuntamento domenicale per far conoscere i tartufi bianchi e neri delle Terre del Giarolo.

Due le iniziative principali: la premiazione del “Tartufo d’Oro” con l’assegnazione di diversi riconoscimenti ai tartufai e “A tavola con il Tartufo” organizzata in collaborazione con alberghi, ristoranti e agriturismi che propongono menu tipici a base di tartufo.

Inoltre, i visitatori avranno la possibilità di partecipare all’Asta dei Tartufi e di prendere parte al mercato di prodotti tipici, antiquariato e alimentazione naturale svolto per le vie del centro. Leggi il programma completo per domenica 20 e 27 novembre 2016.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *